Jump to content
PLC Forum


bimbi

3 Pulsantiere Per Montacarichi

Recommended Posts

bimbi

montacarico mod.IMER ES150

dovrei montare delle pulsantiere sui tre piani fisse .(su/giu/stop sicurezza).

c e qualcuno del forum che e ha conoscenza di una soluzione pratica e sicura per poter gestire sui tre piani il montacarico.

se possibile anche dove trovare uno schema per collegare le tre pulsantiere.

ringraziando .resto in attesa

Link to post
Share on other sites

luigi69

affrontiamo il discorso su due piani differenti ( non tre eheheheheh ;) )

è un montacarico monofase, quindi il senso di rotazione lo si inverte tramite condensatore . In genere in questi apparati da cantiere è tutto contenuto nella pulsantiera o nella scatola del motore . Non è possibile prevedere più comandi se non rifacendo completamente da capo il sistema , prevedendo un quadro elettrico esterno e rifacendo completamente i collegamenti al motore .

ma come mai lo vuoi comandare da tre punti ? decade il discorso del montacarichi da cantiere.... decade la garanzia e la marchiatura CE del costruttore

immagino l'impiego sia a casa, esempio , per portare la legna da ardere ai piani o per portare i carichi pesanti su e giu.....

Link to post
Share on other sites
bimbi

ti ringrazio luigi. si e per non scendere e salire ad ogni piano e una casa bifamiliare su 4p.e avendo persone anziane si cerca soluzioni.

avevo pensato di fare un quadro con teleruttori (il dubbio era uno schema per collegare le pulsantiere in modo sicuro) e senza altri teleruttori ma solo con

1 x marcia su -1 x marcia giu . se mi sai dare consigli ben accettati e ancora grazie.

Link to post
Share on other sites
luigi69

hai praticità con l'elettrotecnica ?

il motore monofase non è nulla di complicato , solamente ci vuole un minimo ragionamento , bisogna aprire il montacarichi , in genere quei motori ( imer come l'europea ) hanno un connettore ad almeno 5...7 poli , a faston , tipo vecchio automobilistico

2 sono del freno , il resto degli avvolgimenti del motore ( almeno 4 ) e il condensatore è collegato tramite la pulsantiera , alternativamente a questi cavi .

Si mette giu uno schema dei colori , al peggio con un tester messo in continuità ( senza alimentare il montacarichi ) verifichi il commutatore di salita discesa cosa e come collega . Non sono in genere semplici commutatori , ma almeno doppi , per fare appunto lo scambio dei cavi motore e del condensatore .

quindi , dopo avere rilevato questo collegamento , prepari uno schema elettrico con 3 teleruttori , salita, discesa , condensatore , parliamo di piccoli teleruttori .

nello schema disegnerai una serie di pulsanti di emergenza che taglieranno il positivo dei comandi , una serie dei tre delle pulsantiere .

per fare una cosa "pulita" e corretta , appoggerai ad ogni pulsante dei piani un relè ausiliario a 4 contatti : avrai cosi rele aux 1 sale rele aux 1 scende............ rele 2 sale.................e alla fine relè 3 scende

Ogni relè ausiliario , oltre a comandare il teleruttore salita ( esempio , e a seguito del tele salita tramite un contatto aux piloti il tele condensatore ) , taglierà la serie degli altri pulsanti , in maniera che chi preme per primo esclude l'altro

quindi..ricapitolando....

  • da ogni pulsantiera ai piani arriverà un multipolare da almeno 5....6 fili ( 2 per pulsante EM , uno comune pulsanti ,salita e discesa )
  • Dal motore del montacarichi arriverà al quadro elettrico un cavo di almeno 5....6...7...fili di "potenza " comune motore salita discesa secondo comune motore freno.... )
  • Un quadro conterrà un piccolo trafo o alimentatore, tre teleruttori , sei relè ausiliari

Nulla di fuori dal mondo , ma bisogna avere un minimo di praticità...e buttare la vecchia pulsantiera, è tutto da rifare

Importante : lo so che è una cosa che tutti hanno nelle case in campagna..ma il montacarichi ( stile legnaia o fienile ) non è stato fatto per quell'uso : stiamo parlando a livello didattico , ti accennavo prima della responsabilità e della decadenza del marchio CE

Se può essere di aiuto..... io tempo fa ho realizzato assieme ad una ditta di carpenteria un sistema del genere con una pulsantiera "manuale" di riserva , e tutto il resto tramite un radiocomando tipo gru . Essendo una cosa che il condominio richiedeva.. abbiamo dovuto progettare il tutto e rimarchiarlo CE, in quanto abbiamo modificato il montacarichi . Il radiocomando aveva il circuito EM attivo , quindi se ti allontanavi troppo faceva cadere l'arresto di EM , al ripristino verificava il tele di EM... insomma.. proprio tipo gru

e tipo gru il prezzo finale....

Se hai pazienza.... cerco lo schema , gli cancello il logo della ditta dallo schema e gli cancello le note con i nomi del cliente e posto qui un PDF oppure te lo invio se hai pazienza tu di caricarlo .

Ma anche con lo schema poi te la cavi a modificare il tutto , per il discorso delle tre pulsantiere ? ripeto...scopo didattico....

Link to post
Share on other sites
bimbi

Un GRAZIE non basta . Scusa il ritardo ma devo fare il baby sitter e non trovo il tempo per il computer.
Si sono un vecchio elettricista. Se puoi mandarmi un PDF.
Dimmi come posso riceverlo non sono pratico del forum .devo mettere la mIa mail su post!
Ho in forma privata grazie ancora per la considerazione.

***************

devo mettere la mIa mail su post!

Questo non è ammesso.

I files possono essere messi nella sezione up-down load del forum e restano a disposizione degli utenti.

Si mette il link in un post per facilitare l'accesso al file.

Edited by Livio Orsini
Link to post
Share on other sites
luigi69

Sono stato via per lavoro , leggo oggi

come indicato nel post 4 , lo scopo è metterlo a disposizione di tutti

Cortesemente un po di pazienza, cancello i riferimenti miei e del cliente e carico il pdf

a dopo

Link to post
Share on other sites
luigi69

nella sezione download inserito schema, categoria motori , con la descrizione

Fatemi sapere se utile.....

Link to post
Share on other sites
sinuio

Sarei interessato allo schema di collegamento,

Come posso averlo....

Link to post
Share on other sites
roberto8303

una delle soluzioni piu funzionali è togliere la pulsantiera meccanica esistente e sostituirla con un relè/contattore collegato in maniera da fare le stesse funzioni della pulsantiera.

Il relè o contattore lo azioni con i tre pulsanti che ti servono.

Link to post
Share on other sites
dnmeza

premesso che un montacarichi deve solo contenere carichi inerti e ben fissati, e che il raggio di lavoro deve essere opportunamente segnalato e recintato allego questo schema per montacarichi monofase rimangono invariate le protezioni intrinseche :

9a0a69815c8029d43376276a766fb50b.png

Edited by dnmeza
Link to post
Share on other sites
sinuio

Scusami il ritardo non ho potuto vedere prima lo schema.

Non ho capito bene i collegamenti.

Dovrei montare 2 relè uno per la salita e uno per la discesa.

ma per invertire il condensatore?

Inoltre una volta schiacciato la salita deve restare eccitato il relè fino al punto di arrivo e poi chiudersi . Viceversa in discesa.

Quindi con ritenuta del relè.

Naturalmente montando due finecorsa.

Mi può disegnare meglio il tutto.

Chiedo troppo.!!!!!!

Attendo urgente grazie...

 

Link to post
Share on other sites
dnmeza

be9ad626b3153e0d17215d807d176e4f.png

servono due teleruttori  con 2 contatti normalmente aperti e un contatto normalmente chiuso, due finecorsa due pulsanti di marcia

due o tre pulsanti normalmente chiusi per blocco manovra, nello schema i teleruttori sono a 220 V come bobina, l'indicazione di su e giu è indicativa ma nel caso di inversione del senso di rotazione non conforme alle scritte, bisognerà invertire le scritte. nel senso che non so a priori se il motore gira per su o per giu, pertanto ho scritto su e giu ma potevo scrivere destra e sinistra avrebbe avuto lo stesso effetto incerto nel risultato

Link to post
Share on other sites
sinuio

OK Capito tutto molte grazie le farò sapere a lavoro terminato grazie a presto.

Guardi questo fatto molto male,

I contattori sono tre contatti tutti aperti la ritenuta col 3 contatto.

Il fine corsa mi da sia la partenza che lo stop.

unica cosa se il motore scende e uno preme il pulsante di salita che succede?

2222.jpg

Link to post
Share on other sites
dnmeza

se metti i contatti di interblocco , se uno preme salita mentre stà scendendo non succede nulla e viceversa, se non li metti è SBAGLIATO !!! devi metterli per forza, non fanno la funzione come il pulsante di blocco ma servono proprio ad evitare che se uno preme il pulsante della marcia opposta fino a che c'è  già una marcia viene tagliato il comando. Fai molta attenzione ma devi metterli.

Link to post
Share on other sites
StefanoSD

Bimbi, non manomettere l’impianto del paranco. Dal paranco basta portare fuori un cavetto a tre fili che sarebbero le ripetizioni pulsanti che si trovano nel paranco e lo porti su ogni piano. Usando una pulsantiera che ti porterai appresso sul piano che andrai a operare. Su ogni piano ci metti un connettore  femmina  a tre pin. Colleghi questi connettori tutti e tre in parallelo dei tre piani.  La pulsantiera la costruisci con una scatoletta stagna, ove sistemerai due pulsanti NO e uno NC stop.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...