Jump to content
PLC Forum


ciccillo1

MC200 Regolare la sensibilità.

Recommended Posts

ciccillo1

Buona serata.

Ho installato una centrale 515 v6.0, con air2, e 5 mc200, ancora in fase di programmazione/prova, e un mc200 oggi e andato in allarme sismico con la persiana chiusa ed aveva un po' di gioco, così ho messo un pezzo di spugna adesiva per togliere il gioco, però volevo togliere un po' di sensibilità, ora e settato al massimo 63, il manuale non spiega se  63 è il massimo della sensibilità, o il minimo, si limita a dire che la regolazione va da 1 a 63, e con "0" si esclude.

Penso che con 63 basta toccarlo per allarmarlo, ma non sono sicuro.

Qualcuno sa come funziona?

Grazie.

  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Enzox1

Ovviamente se a 0 viene escluso significa che a 63 ha la massima sensibilità :thumb_yello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciccillo1

Ovviamente.

Mi puoi indicare un numero ottimale da inserire?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Enzox1

Purtroppo non ho ancora esperienza in tal senso. Sicuramente qualcuno sul forum saprà consigliarti, anche se probabilmente dovrai basarti molto su delle prove sul posto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
enrib

la regolazione viene fatta ogni volta in base al tipo di infisso .

ma sicuramente 63 e troppo conviene provare lasciando attivo il led  di segnalazione partendo da 30/35

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciccillo1

Grazie.

Ho fatto un lettura con smartleague, e i sensori mc200 li rileva come zona doppia generica, e non come mc200, di conseguenza non compare più la voce per modificare la sensibilità.

e normale? si può risolvere in qualche modo?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
enrib

se viene vista come generica dovrai acquisire il terminale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciccillo1

L'inizio della discussione è in: "NEXUS rotto o mal configurato"

ciao.

Se metto l'MC200 in una scatola di plastica rivestita con della spugna isolante, (lasciando libera la zona di lavoro del contatto magnetico), tipo quella che si usa sui tubi, risolvo il problema delle intemperie, dell'installazione esterna, comunque al coperto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panter

63 20 3 50 (i valori di cui hai parlato)..... è una bella quaterna da giocare. Rimane solo da vedere a che numero corrisponde la "scatola con spugna" per formare la cinquina. :smile::roflmao: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panter

Ripeto quello che ho già detto nell'altra discussione: Il valore di regolazione può essere determinato solo in modo sperimentale cercando di procurare vibrazioni simulate, ...vibrazioni che poi si trasmettono diversamente a seconda della composizione dei materiali. Inoltre è determinante il punto di fissaggio del sensore, se sulla parte fissa del telaio o sulla parte mobile (mi riferisco sempre ad infissi interni)..Se veramente il valore 50 fosse quello dei progettisti Inim, sarebbe stato messo di default mentre esso è 1.

Un eccesso di sensibilità poi, può portare ad avere allarme in caso di forte tuono vicino e prolungato..

Share this post


Link to post
Share on other sites
enrib

innanzi tutto ciao e volevo dire a ciccillo che proprio la risposta dove diceva i settaggi fatti non l'avevo letta mi ero fermato alle prime due righe dove veniva spiegata l'istallazione.

poi concordo con panter nella taratura che va eseguita in modo personalizzata per ogni istallazione ma comunque vedo che per infissi in legno interni a lungo andare rimane sempre sulla media dei 30/35 per le bascule garage invece e più complessa visto l'enorme varietà in commercio.

la polarizzazione del antenna invece ho visto che incide sulla portanza del segnale con relativa perdita di sicurezza se essa e troppo verso il rumore di fondo ma non dovrebbe incidere sulla processione che il rilevatore fa con il suo accelerometro.

la mia teoria rimane sulla persiane esterna la quale potrebbe avere dei movimenti perché di notte al umido e di giorno ci picchia il sole in differenza delle altre che magari rimangono più in ombra ma questo ce l ho può dire solo ciccillo. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panter

Se metto l'MC200 in una scatola di plastica rivestita con della spugna isolante...........

 

Dimmi sinceramente Ciccillo, se commissionassi ad un installatore professionista il tuo impianto e ti montasse un sensore da interno in esterno e nella maniera che indichi....,  accetteresti un pastrocchio del genere o chiederesti altra soluzione?. 

Quindi ti può rispondere giusto un dilettante profano.

 

Edited by Panter

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciccillo1

Ciao a tutti.

enrib,

Come ho già detto, adesso non posso fare nessuna prova, per l'invio in assistenza, però penso che mettendo a 2 o 3 il tempo vibrazione non avrebbe dato falsi allarmi,(se ho capito bene come funziona il tempo vibrazione, esempio: messo a 2 deve ricevere due colpi per allarmarsi, se ne riceve 1 non si allarma, Ho capito bene?).

Panter,

Premesso che voi, tu e enrib, non facciate parte di questa categoria, e sono convinto di questo.

Un mio amico mi ha chiesto di cambiare le batterie di un allarme che aveva installato un "professionista", perché lo stesso non trovava il tempo per cambiarle, la centrale con i pulsanti, allarme incendio, richiesta soccorso, e così via, l'ha installata in alto sotto il soffitto, (vorrei capire se uno si rompe una gamba come ci arriva lassù), i sensori volumetrici sempre via radio, li ha installati davanti al tubo della la predisposizione, (tradotto, poteva mettere dei sensori filari allo stesso punto), sulla porta d'ingresso, e sulle porte e finestre che danno sull'esterno, ha messo: NULLA.

Io a un "professionista" del genere l'avrei preso a calci nel sedere! e voi?

Ripeto e sottolineo, che non faccio di tutta l'erba un solo fascio, ma trovare un vero professionista che pensa prima a fare un lavoro a regola d'arte e poi al suo guadagno, e piuttosto difficile.

Per rispondere alla tua domanda, la vita e fatta di compromessi, e che un sensore da interno, e lecito sul telaio della persiana, diventa illecito sulla persiana con la rotazione di 180°, non ne sono così convinto come voi, per questo che lo faccio a casa mia, e non ad altri.

Se decido di farlo il "pastrocchio" vi faccio sapere/vedere come va.

Buona giornata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panter

Ciccillo, quando richieste, qui nel forum, "cerchiamo" di dare informazioni le più precise possibili ma poi... ognuno è libero di fare come vuole assumendone i rischi. Di conseguenza trovo inutile sollecitare un consenso che non può esser dato.

Riguardo al tuo amico..., avrà accettato lui sul punto dove installare la centralina. Se poi chiede a te per cambiare le batterie e per risparmiare, è a lui che devi rivolgere un commento negativo.

In tutte le categorie ci sono arruffoni e perfezionisti (nota che non ho detto professionisti) ma... se si sceglie tra gli arruffoni, e chi sceglie guarda solo alla lista della spesa, secondo me la colpa è di chi sceglie. In altri casi è la buona fede di chi sceglie ad essere delusa, ma purtroppo il mondo va così.

Se decido di farlo il "pastrocchio" vi faccio sapere/vedere come va

Forse a qualcuno interesserà, ....a me non vedo perché dovrebbe interessarmi un qualcosa non installata ad arte. 

 

ps. per simpatia potrei anche incoraggiarti con suggerimenti, ma non mi sembra corretto incoraggiare chi legge a stravolgere le regole del buon fare, dal momento che questa è una sezione prettamente tecnica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciccillo1

Un mio amico mi ha chiesto di cambiare le batterie di un allarme che aveva installato un "professionista", perché lo stesso non trovava il tempo per cambiarle,

Riguardo al tuo amico..., avrà accettato lui sul punto dove installare la centralina. Se poi chiede a te per cambiare le batterie e per risparmiare, è a lui che devi rivolgere un commento negativo.

Come è facile intuire, se non sa cambiare le batterie..., si è affidato al "professionista" affidandogli l'incarico in piena fiducia e libertà d'esecuzione, e credimi sulla parola, che non è andato al risparmio, si è semplicemente affidato alla persona sbagliata, ma lui non si era nemmeno reso conto, che si poteva proteggere di più e meglio, e a mio avviso spendendo anche meno.

 

Non mi sembra di aver sollecitato, ho solo chiesto un parere, su una soluzione a un problema, che io da profano, (questo lo ripeto sempre che sono un profano) e per uso personale non ritengo un grosso problema.

 

E per ultimo, mi piace la tua professionalità, nel dire che tu avresti usato altre soluzioni più idonee al caso, e non sei interessato a soluzioni come definisci pastrocchio, complimenti.

ciao.

 

ps. però leggi tutto prima di rispondere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panter

Ho letto tutto e non mi sono soffermato su altre tue dichiarazioni per non polemizzare.

Ad esempio, se ti rompi una gamba per cambiare le batterie è colpa tua che decidi di farlo. Normalmente il proprietario dell'impianto chiama il suo installatore per queste operazioni, che oltretutto sa quali altri controlli fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciccillo1

Un mio amico mi ha chiesto di cambiare le batterie di un allarme che aveva installato un "professionista",

 perché lo stesso non trovava il tempo per cambiarle,

Questa e la terza volta che lo scrivo, quello sopra e quanto volevo che leggessi, (l'installatore è LATITANTE,  dice che appena può viene, ma non si presenta MAI).

Ciao e buona giornata.

Edited by ciccillo1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panter

Questa e la terza volta che lo scrivo

Mi dispiace di averti affaticato, ma... il focus era un altro...

Buona giornata anche a te. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciccillo1

Lasciamo perdere le polemiche, che sono inutili, e non portano a nulla come anche la sottile ironia......SE questo non si presenta, e inutile che continui a dire di chiamare l'installatore. Se poi ti rifiuti di accettare questa situazione, perché tu non abbandoni i tuoi clienti, e pensi che anche gli altri installatori sono come te, purtroppo, devi ricrederti e prenderne atto che non è così. E su questo non ribatto più. Anche se l'esordio e stato di non polemizzare.

 

Una domanda più consona al forum che ci ospita, quando arriva la nuova centrale e il sensore mc200 in sostituzione di quello che ha dato il falso allarme, devo riacquisire tutti i sensori mc200, o basta cancellare il vecchio, e acquisire solo il nuovo, sullo stesso file che avevo già acquisito gli altri, e lo invio in centrale?

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
enrib

la parte radio di inim viene acquisita una parte dalla ricevente (contatti) e una parte dalla centrale (espansioni virtuale)quindi se cambi la centrale devi riacquisire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciccillo1

Grazie enrib.

Che procedura mi consigliate?

E giusta questa?

Fare tutti i collegamenti in centrale com'erano.

Ricollegare la sirena esterna.

Fare un impostazione di fabbrica da tastiera? o non serve, ripartire da zero.

Fare una lettura da smartleague, che dovrebbe riconoscere tutte le espansioni.

Acquisire i contatti via radio, diminuire la sensibilità vibrazione.

Il tempo vibrazione ora e a 1, conviene aumentarlo? 

Se non faccio impostazioni di fabbrica, posso scrivere in centrale,

Se faccio impostazioni di fabbrica, devo riprogrammare i numeri di telefono, eventi, e tutto il resto, e poi scrivere in centrale.

Mi sono dimenticato qualche passaggio?

Grazie. a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paolo Lonardi

Salve io ho un sensore mc200 impostato in vibrazione a 25  100ms e 1 sta mattina distanza di un mese è suonato nuovamente dopo aver chiuso la porta blindata è attivato l'allarme come mi consigliate di modificare ed impostare perché non mi succeda più vi ringrazio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panter
11 ore fa, Paolo Lonardi scrisse:

Salve io ho un sensore mc200 impostato in vibrazione a 25  100ms […]

 

Se non hai trovato la risposta in questa discussione del 2015....., ti conviene aprire una nuova.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...