Jump to content
PLC Forum


pista vibrante


Marco Innocenti
 Share

Recommended Posts

Marco Innocenti

buon  giorno a tutti

abbiamo trovato come si dice (una gatta da pelare)

Forse per qualcuno di voi è una cosa semplicissima, Ho 4 piste vibranti che portano avanti del materiale, questo materiale cade in una tramoggia viene pesato e imbustato.

tutto semplice ...... che cosa è accaduto che l'azionamento si è guastato, le piste sono alimentate da 1 elettromagnete vibrante a 48 v ac , cada 1 , tutte e 4 le piste avevano una regolazione +/- vibrazione. La domanda è questa regolazione è data dalla tensione +/- o dalla HZ? é la prima volta che opero su una macchina del genere, posto per lettere i motovibranti non c'è, dovremmo rivoluzionare tutta la macchina, accetto consigli.

Link to comment
Share on other sites


non penso sia su regolazione di frequenza, forse di tensione, dovresti postare una foto del regolatore o almeno spiegarlo,

Quote

posto per lettere i motovibranti non c'è,

non comprensibile

Link to comment
Share on other sites

Marco Innocenti

il problema sono le foto, non supportate dal forum.

l'azionamento in pratica è un compatto con bilancia , controllo vibrante e alcune funzioni by pass da un PLC installato (da dire ora mai antico) funzionale ma non aggiornabile . Le foto non abbiamo molto, ma via email possiamo inviarle ANCHE LA MIA IDEA E' CHE LE PISTE FUNZIONANO CON CONTROLLO DI TENSIONE)

saluti

Link to comment
Share on other sites

Devi caricare la foto su di un sito di hosting o nella sezione up load del forum poi seguire le indicazioni relativa a "inserisci immagine o file" (in basso a dx).

Nella sezione "Assistenza-aiuto" c'è una discussione che spiega come caricare le immagini.

Gente perchè non leggete le istruzioni? Abbiamo speso del tempo per inserirle proprio per aiutarvi.

Link to comment
Share on other sites

Marco Innocenti

io le ho provate tutte per spedire le foto, ma mi dice che la pagina non esiste da Assistenza-aiuto da inserisci immagine e file  La pagina che si sta tentando di accedere non è disponibile per il tuo account.

Link to comment
Share on other sites

Marco Innocenti
  • fbd1160ef861c304edbd72b02c8bdb77.jpg
  • aa7083301340eb6d306031bc2511236d.jpg
  • 4ada35bb19b499d6bd87a27bb65bf1dc.jpg
  • 6b25be525c3c0a7d53440cf035cbd075.jpg
  • Scusate ma io non o mai spedito una foto e ne ricevute , spero di aver capito.
  • Non si vede molto ma spero che renda l'idea della macchina
Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
Quote

La domanda è questa regolazione è data dalla tensione +/- o dalla HZ?

Semplificando i concetti e banalizzando.

La tensione influenza l'ampiezza della vibrazione, mentre la frequenza da la velocità delle vibrazioni. Ovvero tensione maggiore ==> oscilalzioni più ampie; frequenza maggiore ==> oscilalzioni più veloci.

Questo è vero sino a quando lameccanica può seguire le oscillazioni, oltre una certa frequenza la meccanica comincia a non poter più seguire le oscillazioni e l'ampiezza si riduce; aumentando ancora la frequenza si arriva al punto che la meccanica non si muove più.

Link to comment
Share on other sites

Marco Innocenti

Bene...... Secondo voi la frequenza delle vibrazioni , variano con +/- del variare della tensione applicata ????

Link to comment
Share on other sites

ma forse non hai letto il post precedente di Livio O. o non l'hai capito ? rileggilo.

Quote

Ovvero tensione maggiore ==> oscillazioni più ampie ; frequenza maggiore ==> oscillazioni più veloci => frequenza.

 

Link to comment
Share on other sites

Marco Innocenti

In conclusione l'azionamento che era a bordo della macchina ,secondo voi si comportava come un inverter ? O era solo un riduttore di tensione ?

Questo era il quesito che mi ero posto 

Perchè.... avendo una tensione di 48V ca monofase non si riesce ad accordare un inverter, pur avendolo fatto lavorare monofase in uscita, avendo una tensione bassa dobbiamo lavorare a basse frequenze e non abbiamo possibilità di regolazione . intendo che l'inverter è stato fotto lavorare a l massimo 12HZ 48V in uscita.

Link to comment
Share on other sites

Quote

........... l'azionamento che era a bordo della macchina.......

l'avete buttato sulla spazzatura ? l'avete ancora ? sarà molto utile una foto dettagliata di questo benedetto "azionamento", chiuso, aperto su vari lati.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...