Jump to content
PLC Forum


Quando il fine giustifica i mezzi.


Luigi Di Donato
 Share

Recommended Posts

Luigi Di Donato

Questa foto l'ho scattata pochi minuti fa, questa foto all'apparenza non ha nessun senso, guardiamola bene:

 

La bancarella vende uova Pasquali durante il giorno, bella, illuminata, proprio di fronte a me, una zona abbastanza trafficata.

 

In questo momento momento , sera tardi, quasi notte, non c'e' un  cane in strada, tempo brutto, piove e molto vento. Il tipo, la famiglia che ha messo la bancarella che vende dolci durante la giornata , ha trovato la soluzione per " appesantire la struttura " per non farla portare via dal vento, come si evince dalla  foto, sono  appese taniche di plastica da 30 litri per ogni supporto , piene d'acqua, frutto di necessita', intuito, ingegno, infatti butti via l'acqua e non ti porti il peso dietro.

 

2) Su una foto dei cartelli, la prima a destra vi e' l'immagine di un antenata, forse scomparsa, segno di rispetto per gli anziani , chi in una attivita' espone la foto di un genitore nonostante non ha avuto la possibilita' di farvi laureare ??? Altro particolare, il ragazzo a sinistra, forse un nipote, un figlio, e' venuto sotto la pioggia e vento a controllare la struttura,  meditate. Buonanotte.

 

b03cbff44a0a13975dd912083fb9a553.JPG

Link to comment
Share on other sites


Luigi Di Donato

Ecco, questa e' l'Italia che lavora, sotto la pioggia incessante, chissa' se attraverso, vado a comprare un uovo di Pasqua mi fa lo scontrino,

 

 

Se non lo fa,  sara' per caso  il parassita che non paga le tasse?? Quello che facevano vedere in televisione con la barba??

A fianco abita un assessore regionale, non so quanto prende al mese, non l'ho mai chiesto, so pero' che ogni tanto  lo vedo a leggere il giornale e l'autista che lo aspetta per accompagnarlo in regione.

 

Non si puo' parlare di politica, avrei tanto da scrivere e penso anche voi, ma non possiamo.

 

Buona Pasqua.

 

1aae87f1b1641974de8ca0b21fbe5410.JPG

 

Link to comment
Share on other sites

Ma dimmi giggino, la foto l'hai scattata a luci spente dal tuo negozio per timore di essere visto dall'ambulante

abusivo che fotografavi la sua bancarella, è ti dicesse...vagliò fatti i c..zi tue!! :lol::whistling:

Ricambio gli Auguri Pasquali anche in Famiglia!! :thumb_yello:

Link to comment
Share on other sites

Luigi Di Donato

 

Quote

. Ma le uova sono di marca o taroccate? 

 

hanno una fabbrica di cioccolata, la famiglia ha 3 postazioni in 3 punti della citta', ha sia uova di produzione propria che quelli di marca , i prezzi sono buoni.

 

 

Quote

 

Ma dimmi giggino, la foto l'hai scattata a luci spente dal tuo negozio per timore di essere visto dall'ambulante

abusivo che fotografavi la sua bancarella, è ti dicesse...vagliò fatti i c..zi tue

 

 

Se vuoi saperlo, e' venuto lui da me per chiedere se gli facevo vedere  controllare chi gli ha rubato la bicicletta, sperando che le mie telecamere avevano registrato qualcosa, purtroppo ho sotto controllo tutto tranne di fronte. E poi se succede qualcosa, nel mio DVR, nel manuale e caratteristiche tecniche c'e' anche l' undicesimo comandamento.

Link to comment
Share on other sites

Luigi Di Donato

A proposito, vorrei sdrammatizzare un po' il racconto di sopra, per quanto riguarda l'antenata, la nonna , ha doppia funzione  ( come la mia foto dall'interno del negozio  ) :

 

Il  Ricordo della nonna, e che il torrone e' morbido, cioe' lo puo' mangiare anche chi e' senza denti ( pubblicita' )

 

Questo la mattina presto impiega 2 ore per organizzare la bancarella e  la sera idem, per smontare tutto, che pazienza per vendere qualcosa.

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
Quote

che pazienza per vendere qualcosa.

 

E magari oltre alle tasse statali, regionali, cumunali ti tocca anche pagare le tasse......private.

Link to comment
Share on other sites

Luigi Di Donato

No, a quel livello no, le tasse private le pagano quelle persone che gia' loro stessi fanno qualcosa di losco ( almeno qua ) , come chiedere la tangente a un politico, non posso entrare nei particolari per ovvi motivi ( abbacant gia' iamm buon caric ).

 

Ritornando al discorso della bancarella, dopo 4 giorni , mi ha distrutto!!! Ha quel gruppo elettrogeno acceso dalla mattina alla sera tardi, inquinamento acustico oltre alla puzza di carburante.

 

Ma come si fa??? Sento il rumore anche adesso che e' spento.......:worthy::worthy::wacko: 

 

Mo gli faccio presente che proprio a fianco ha il palo della luce :whistling:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...