Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
Labrex

Dimensionamento Cavo Motore Trifase

Recommended Posts

Labrex

Devo montare un motore Trifase con i seguenti dati di targa : 0.75KW, V=400V, I=1,6A , cos(fi)=0.86 sotto inverter ad una distanza di 50mt da esso posando il cavo in un corrugato.

Ho fatto i seguenti calcoli..vista la corrente di targa ho pensato di usare un 3X2.5 schermato in EPR che ha portata massima di 26A e mi fa perdere meno dell'1% in base a Dv=(KxIxL)/1000, ho preso K dalla tabella delle cadute di tensioni per un cavo di 2.5 e cos(fi)=0.9 e mi viene fuori una perdita su del 0,5%.Per rispettare lo standard IEc502 e IEC 60332-1 posso usare un FG7OR???

Per la scelta dell'inverter qualcuno sa consigliarmi un inverter per la taglia 0.75KW che ha come interfaccia di collegamento una MODBUS/RTU e facilemente reperibile????

grazie mille anticipatamente....

Share this post


Link to post
Share on other sites

magoxax
....0.75KW, V=400V, I=1,6A , cos(fi)=0.86 sotto inverter ad una distanza di 50mt...

...vista la corrente di targa ho pensato di usare un 3X2.5...

Un 2,5 mmq è ESAGERATO; una sezione di 1,5 mmq è più che abbondante.

posso usare un FG7OR

No, non puoi, non è schermato. :lol:

Devi usare un FG7OH2R 4G1,5

Share this post


Link to post
Share on other sites
jawdb212

Considerando i 50 mt di distanza io lascerei perdere quello da 1,5 mm

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoxax
Considerando i 50 mt di distanza io lascerei perdere quello da 1,5 mm

Perchè? :blink:

E il giorno che a 50 metri devi collegare un 11 kW che si fa.... si impiega un 50 mmq?

Ammetto che prima non ho fatto nessun calcolo, ma un po' d'esperienza mi diceva che per 0,75 kW a 50 metri di distanza è sufficiente un 1,5 mmq.

Di seguito un calcolo "sovrabbondante"

post-163635-0-29658600-1419103209_thumb.

Share this post


Link to post
Share on other sites
StefanoSD
Un 2,5 mmq è ESAGERATO; una sezione di 1,5 mmq è più che abbondante.
Hai ragione. Basterebbero anche 1 mm^2 – però in certi stabilimenti e cantieri, vice che la sez. minima da adottare è il 2,5 mm^2. Vista la lunghezza di cinquanta metri – si dovrebbe badare anche alla resistenza meccanica del cavo. Io metterei 2,5 mm^2. (in futuro potresti aggiungere anche altro). Edited by stefano.sunda

Share this post


Link to post
Share on other sites
jawdb212

Credo si abbia anche il diritto di scelte personali.

Su motori 380 trifase non mi piace usare 1,5 mm, poi ognuno puo' fare come vuole.

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoxax
Su motori 380 trifase non mi piace usare 1,5 mm
Io metterei 2,5 mm^2. (in futuro potresti aggiungere anche altro).

De gustibus non disputandum est!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Il motore è sotto inverter, quindi per stare nelle prescrizioni ECM tripolare schermato con filo di massa esterno allo schermo.

Se non ci sono prescrizioni particolari per resistenze meccaniche, come scritto da Stefano Sunda, 1.5 mm2 è più che sufficiente, anche perchè con un comando da inverter un eventuale aggiunta di carico farebbe riconsiderare tutto l'impianto. Non credo che per un motore da 0.75 kW sia stato previsto un inverter da 11 kW. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
gaserma

Trattandosi di un forum tecnico, non è che diamo una buona impressione dicendo " può andare bene così...... ma a me non piace e faccio così....".

Detto questo aggiungo a quanto consigliato da Livio che con un cavo schermato a quella distanza possono sorgere problemi di natura induttiva capacitiva, per cui il cavo deve essere schermato con il conduttore di massa all'esterno della schermatura, lo schermo va collegato sia alla partenza che all'arrivo in morsettiera motore e , da ultimo, non è escluso tu debba ricorrere ad una reattanza in uscita dall'inverter per compensare la capacità del cavo che in tratti così lunghi, diventa importante.

Sul manuale dell'inverter normalmente trovi tutte (o quasi) queste informazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
onire77

Buongiorno,

so che questa è una vecchia discussione, ma ero curioso di capire quali fossero i cavi con filo di massa esterno allo schermo, in quanto ho cercato sui siti di alcuni produttori nazionali, ma mi sembra di non averli trovati.

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
21 minuti fa, onire77 scrisse:

ma mi sembra di non averli trovati.

 

Non li trovi perchè.....non ci sono.

Ci sono cavi schermati tripolari. poi esternamente porti un cavo di PE, il classico giallo verde.

Esistono cavi scheramti speciali, specifici per alimentazione da inverter, in cui il conduttore di PE è centrale e laterna di potenza è avvolta attorno ad esso con passo elicidale costante.

 

PS Se vuoi continuare devi aprire una nuova discussione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...