Jump to content
PLC Forum

Fra0808

Aiutatemi, perdite Gas R32, cosa devo fare?? E' pericoloso?

Recommended Posts

Fra0808

Salve a tutti! 

Mercoledì, dopo essermi rivolto a un'importante azienda locale di installazione condizionatori ho fatto montare un dual split daikin con gas R32. Ho scelto quest'azienda proprio per avere una grande affidabilità visto che l'impianto non era predisposto e hanno realizzato tutto loro da zero.

 

Il condizionatore ha funzionato fino a venerdì poi non è più partito e il sistema di controllo daikin mi dà errore U0 che significa che il refrigerante è scarico.

 

Ovviamente il fatto che si sia scaricato in così poche ore significa che non c'è una semplice perdita ma una voragine...

 

Ora mi tocca stare al freddo ma la cosa che mi preoccupa di più è che la fuoriuscita di gas possa essere pericolosa per la salute. Sulla scheda tecnica c'è scritto che il gas è infiammabile e può provocare asfissia.

 

Ho chiamato l'azienda installatrice e dice di stare tranquillo che il gas non ha nessun effetto sulla salute anche se dovesse perdere all'interno dell'abitazione ma vorrei un serio consiglio da voi. Cosa faccio? Mi tocca dormire fuori casa fin quando i tecnici non arrivano a controllare il guasto?

 

 

Grazie a tutti!

 

Link to post
Share on other sites

Frigorista modena

Dormi tranquillo con quello che ho respirato io sono ancora vivo, stai sereno.

Link to post
Share on other sites
Fra0808

Ahahahah! Grazie mille Frigorista Modena! 

 

Ora non resta che sperare nella serietà dell'azienda e che riparino tutto nel minor tempo possibile. A tal proposito vi chiederei cosa devono fare precisamente quando vengono così da verificare che non facciano ulteriori danni ed eseguano il lavoro a regola d'arte.

 

Grazie ancora!

Link to post
Share on other sites
Darlington

Non è mica isobutano... certo se ti chiudi in ripostiglio, apri una bombola di r32 e ti accendi una sigaretta forse fai una brutta fine, ma quello è proprio il caso limite.. visto il volume di gas contenuto in uno split e visto il volume medio di un'abitazione, in caso di una perdita è sufficiente aprire le finestre per scongiurare ogni rischio.

Link to post
Share on other sites
Erikle

comunque non è una  cosa seria installare in quel modo...........

Link to post
Share on other sites
Fra0808

Lasciamo stare Erikle... non c'è mai limite al peggio.. 

 

il loro consiglio è quello di far girare la macchina tutta la notte in modalità riscaldamento a 30 gradi fin quando non compare errore nonostante siano già 3 ore che gira e non esce nemmeno un minimo di aria calda.. 

 

ho chiamato l'assistenza daikin e mi hanno confermato che dare un consiglio simile è da malati di testa consigliandomi di aprire un ticket da loro... 

 

Cosa ne pensate?? Come dovrei comportarmi? Gli dico di sbaraccare tutto e andarsene a quel paese visto che fortunatamente non li ho ancora pagati?

 

Link to post
Share on other sites
joule 70

Fatti rifare tutte le cartelle e fai mettere in pressione l'impianto a 40 bar per almeno 24 ore prima di ricaricare.

Link to post
Share on other sites
Fra0808

Farò come dici tu joule70 ma ho paura che mi freghino.. 

 

cosa devo controllare? che smontino sia unità esterna che split interni e rifacciano le cartelle tagliando i tubi?

 

Spero sia un problema interno alle unità a questo punto perchè davvero sono incredulo..

 

Sulla carta è una delle aziende migliori in zona. Ho pagato di più proprio per evitare questi inconvenienti...

 

Se gira a vuoto l'impianto rischia di danneggiarsi?

Link to post
Share on other sites
Frigorista modena

Certo che si, in teoria in caso di perdita bisogna chiudere immediatamente i due rubinetti per evitare ingressi di aria e umidità.

Il tuo clima ormai è compromesso perché l'umidità è arrivata all olio sintetico che è avidissimo di umidità e l'ha assorbita, cominciando ad acidificarsi e col tempo, non immediatamente tranquillo, potrebbero bruciare gli avvolgimenti elettrici.

Link to post
Share on other sites
joule 70

vabbè Frigorista non essere catastrofico dopo la prova di pressione dovrebbero fare un vuoto prolungato diciamo un oretta.Certo che si danneggia il gas che non c'è piu' oltre a far caldo o freddo serve a raffreddare gli avvolgimenti elettrici del compressore.Si' devono scollegare i tubi e rifare le giunzioni poi devono mettere in pressione con azoto a 40 bar e controllare le giunzioni con acqua saponata che non si formino bolle.Dopo devono fare un vuoto prolungato di un'oretta e dopo  devono ricaricare a peso la macchina.

Link to post
Share on other sites
Fra0808

Allora questi sono degli incoscienti totali... 

 

Benissimo, da me non vedranno una lira se non mi cambiano sia l'unità esterna che gli split (che tra l'altro hanno delle alette deformate parecchio per qualche urto....)

 

Grazie a tutti, vi aggiornerò appena mi diranno qualcosa!

Link to post
Share on other sites
Frigorista modena

No, l'umidità nel olio POE non la togli così facilmente, il danno è stato fatto e ha una macchina già compromessa, oltretutto l'hanno fatta girare ore e ore scarica, è una porcata punto e basta, senza se e senza ma.

Se fosse stato olio minerale come c'era in quelli a 22 che non assorbe umidità sarebbe diverso, se vuoi divertirti prova a mettere dell olio POE in un bicchiere e guarda che succede.

Link to post
Share on other sites
joule 70

in effetti hanno fatto girare la macchina per deiverse ore e questo è preoccupante.A questo punto fatti cambiare la macchina così la prossima volta imparano prima di dire cazzate.

Link to post
Share on other sites
Frigorista modena

Ma sicuramente non lo faranno....

Link to post
Share on other sites
Fra0808

Grazie a tutti... Speriamo non sia il gas a questo punto e che la mia scarsa competenza mi abbia portato a pensare che il guasto sia dovuto alla fuoriuscita di quest'ultimo.. certo che se anche sul telecomando appare l'errore che indica mancanza di gas...

 

Domani mi farò sentire per bene.. 

Link to post
Share on other sites
Erikle

c'è da dire che l'autodiagnosi delle macchine non è la verità scritta ma è solo indicativa

potrebbe ad esempio andare nello stesso errore se si doveva aggiungere gas per i tubi lunghi ma non è stato fatto e quindi anche in assenza di perdite

Quel tipo di climatizzatori poi hanno varie protezioni per cui il compressore non gira se non c'è gas

 

E poi a meno che non abbiano lasciato qualche tubo proprio svitato se è anche una cartella a perdere generalmente l'impianto resta comunque senza gas ma a pressione leggermente superiore a quella atmosferica per cui non dovrebbe entrare aria e l'unmidità associata

Link to post
Share on other sites
Frigorista modena

Beh la condizione di sovrapressione perenne non esiste in natura...cioè se c'è una perdita il livellamento alla pressione atmosferica è inevitabile, specie se rimane così per parecchi giorni.

Link to post
Share on other sites
Erikle

certo se c'è un buco ok..se è una cartella fatta male ma comunque serrata poi mano a mano che la pressione del refrigerante cala può restare in leggera pressione rispetto all'ambiente anche a lungo basta provare a premere la valvolina se c'è anche un flebile segno di sovrapressione si è ancora in tempo

 

Certo poi che una ditta del settore non può fare ste robe..

Link to post
Share on other sites
DavidOne71

se la perdita è sulle cartelle o nell'ui, non può entrare aria perchè ha funzionato solo in pompa di calore, quindi, da quel punto di vista, stai sereno.

Può esserci anche la vee bloccata in chiusura

Link to post
Share on other sites
Fra0808

Vi ringrazio per i vostri preziosi contributi. 

Domani mattina cercheranno di capire quale sia il reale problema. 

 

Mi hanno detto già che se fosse il gas rifaranno tutte le cartelle e metteranno in pressione per un po' di tempo con l'azoto per verificare che tenga per poi ricaricare l'impianto di R32. 

 

Per quanto riguarda quello che dice Erikle "potrebbe ad esempio andare nello stesso errore se si doveva aggiungere gas per i tubi lunghi ma non è stato fatto e quindi anche in assenza di perdite" sono abbastanza sicuro che non abbiano aggiunto gas nonostante i due split siano uno a circa 4 e l'altro a 6 metri dall'unità esterna.

 

Speriamo sia così ma non ci credo molto perchè il condizionatore per due giorni è andato benissimo poi ha avuto un progressivo calo di prestazioni fin quando ha smesso sabato pomeriggio di funzionare. Dopo mezz'ora che non usciva aria calda ho spento tutto e staccato l'interruttore, domenica mattina ho riacceso e non andava comunque quindi, dopo una mezz'oretta ho eseguito il test di diagnosi e mi dava l'errore di gas scarico.

 

Ho tenuto l'impianto fermo di nuovo fino a lunedì quando, per via telefonica, mi hanno detto di farlo girare fiché non andava in errore ma dopo quasi cinque ore che girava a vuoto la spia luminosa dello split non lampeggiava quindi ho deciso di chiamare Daikin che mi ha confermato che è stata un'idea stupida farlo andare così...

 

Spero vivamente non sia un problema di gas e che magari sia un difetto della scheda ma quel progressivo calo di prestazioni non mi fa ben sperare...

Link to post
Share on other sites
Erikle

da quanto dici la perdita di gas refrigerante causa cattiva installazione è molto probabile

Link to post
Share on other sites
Fra0808

Alla fine era proprio la perdita di gas a non permettere il funzionamento dell'impianto...

 

Per fortuna, però, i tecnici dell'azienda sono venuti tempestivamente e hanno rifatto le cartelle e cambiato anche l'unità esterna! 

 

Vi ringrazio tantissimo per i vostri consigli che mi hanno permesso di capire bene il problema anche se alla fine i tecnici sono stati gentilissimi e senza che glielo chiedessi hanno fatto proprio le operazioni che avete detto! 

 

Morale della favola: rivolgersi sempre ad aziende serie anche se costano un po' di più! 

Link to post
Share on other sites
Frigorista modena

Hanno cambiato l'unità esterna?

Sono stati veramente professionali, non avrei detto.

Link to post
Share on other sites
Erikle

forse perchè manco erano capaci di ripristinare la carica..non si possono fare installazioni in quel modo..positivo che abbiano risolto questo si

Link to post
Share on other sites
DavidOne71

magari c'erano i rubinetti dell'ue difettosi, o magari qualcuno a avvittato i bocchettoni malamente..

Buono che finita bene

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...