Jump to content
PLC Forum


Luce al led danneggia occhi?


Giuseppe 9
 Share

Recommended Posts

Secondo alcuni studi la luce al led non è innocua per gli occhi. Qualcuno ha informazioni in merito? Si parla di sfarfallio e della luce di banda blu che prevale nella luce al led che predisporrebbe alla cataratta e alla maculopatia. In effetti ho comprato lampadine al led di luce gialla(le più riposanti)   e poco potenti, corrispondenti a 30w, ma mi danno fastidio agli occhi. Mentre se metto vecchie lampadine ad incandescenze non ho questo problema e la luce la trovo più calda e riposante.

Link to comment
Share on other sites


 

ciao io ho riscontrato il contrario,ho eliminato il flichering ,sfarfallio.:P

E chi li ha fatti questi studi?

Letto in rete? se fosse così devo ridipingere camera, è azzura :roflmao:

Link to comment
Share on other sites

Carlo Albinoni

anche io gradirei sapere quali sono gli studi citati

 

comunque anche la luce naturale del sole se eccessiva fa danni agli occhi

Link to comment
Share on other sites

Mi sembri molto sicuro nella tua risposta. Sei un esperto?

Io so che sul tema i pareri sono discordanti e non avendo conoscenze in materia non prendo posizioni, ma cerco di capire. Non lo faccio mai per partito preso. Ecco perché chiedo se c'è qualcuno che sul forum sa. Le informazioni le ho prese anche da internet, ma non solo. Anche su internet c'è discordanza. Quello che mi fa pensare è che lo ha detto a una mia parente un oculista durante una visita in una clinica in Svizzera. Poi un altro oculista in Italia le ha detto che non è vero niente. Come vedi c'è discordanza tra gli esperti, come ad esempio sulle onde elettromagnetiche dei telefonini sul cervello.

Se c'è qualche esperto ci illumini. Grazie.

 

 

Link to comment
Share on other sites

nessuno puo' dare risultati certi  poiche' sono studi  in corso.

c'e' da notare che in svizzera ad ogni novita' trovano un pericolo .

quando si diffusero i TVC  c'era il problema raggiX.

quando si diffusero le CFL  emettevano radiazioni elettromagnetiche e cosi' via.

 

Link to comment
Share on other sites

Penso che hai ragione, ivano65.

Forse la cosa migliore e non farsi prendere dagli allarmismi, ma prestare attenzione magari riducendo l'esposizione.

Proprio adesso, che sto pensando a queste cose ho trovato questo articolo su Fucus:

http://www.focus.it/scienza/salute/salute-oculista-su-led-luce-blu-nemica-rischi-anche-con-ipad-e-smartphone

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Carlo Albinoni
Quote

Le informazioni le ho prese anche da internet, ma non solo. Anche su internet c'è discordanza.

 

Appunto: per questo è necessario sapere l'autorevolezza degli studi. Internet, poi, è in sé una vera e propra fonte di disinformazione.

 

Però, ripeto, non dobbiamo uscire dal contesto.

Anche la luce del sole, anche la luce di una normale lampada a incandescenza, se eccessiva, può far male

Link to comment
Share on other sites

Carlo Albinoni

Leggo dall'articolo linkato:

 

"Il problema dei led, oltre alla luce blu, è anche l'intensità della luce. Le lampadine di un tempo, a filamento, producevano una luminosità meno intensa che stressava meno l'occhio",

 

Detta così è palesemente falsa.

 

Una classica lampadina da 60, 75 o 100 W a incandescenza non aveva una brillantezza molto intensa? a me dava fastidio se era non schermata, veramente abbagliante, mentre le nuove lampadine a led, a parità di flusso luminoso totale, sono una superficie luminosa assai meno brillante.

 

Qualche mamma e maestra, solo con buon senso, raccomandava ai bambini: non fissare le lampdine che fa male alla vista.

 

Le nuove lampadine a filamento di led, pur avvicinandosi a quelle a incandescenza, sono comunque molto meno intense.

 

Link to comment
Share on other sites

Ciao, il rischio fotobiologico è legato alla presenza nello spettro dei LED, di un picco della lunghezza d'onda corrispondente al blu e a cui il nostro occhio è molto sensibile.

L'esposizione prolungata può provocare danni alla retina. OK ci credo (non sono un medico). Però probabilmente chi ha scritto quell'articolo non sa che la scienza della luce è in fermento e ha già da anni fatto degli studi a riguardo, prima per le sorgenti "tradizionali" e poi recentemente anche sul LED. Infatti esiste una norma che tratta la materia ed è la EN-62471 che classifica i LED in gruppi di rischio secondo determinati parametri (uno dei fondamentali è il tempo di esposizione della retina).

Esempio: Gruppo 0 se l'esposizione maggiore di 10.000s è ritenuta pericolosa; Gruppo 1 se l'esposizione maggiore a 100s è ritenuta pericolosa; Gruppo 2 se l'esposizione è maggire di 0,25s è ritenuta pericolosa e per ultimo Gruppo 3 se l'esposizione anche istantanea può essere pericolosa.

Generalmente i LED (quelli dei major brand) rientrano nella categoria 0 e 1, forse qualcuno nel gruppo 2... E considerando che pure la lampada a incandescenza ha un rischio 1 direi che la luce LED non è più pericolosa delle sorgenti tradizionali. Inoltre, sfido chiunque a guardare una qualsiasi sorgente luminosa (se parliamo di illuminazione) per più di qualche secondo, il nostro occhio reagisce all'abbagliamento e si autoprotegge.

Probabilmente il discorso vale per i videoterminali che però solitamente sono retroilluminati per cui l'utilizzatore non vede direttamente la sorgente. Inoltre (non conosco la norma che tratta questi prodotti perché parliamo di LED non da illuminazione) probabilmente il problema è risolvibile con un Gruppo 0.

Poi aggiungo... Nichia, Samsung, Osram, Cree, ecc hanno tutti un certificato con il grado di rischio, mentre un faretto di provenienza cinese acquistato a 0,0000000€ non lo so... Spesso in Cina acquistano il chip da Epistar e si autocostruiscono il LED package e fanno anche il prodotto e magari evitano qualsiasi tipo di test...

 

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...