Vai al contenuto

alberto80vi

Manuali Eplan

Recommended Posts

alberto80vi

ciao a tutti,

partendo dal pressuposto che sto iniziando ora ad usare eplan, qualcuno sa dirmi dove posso trovare un manuale o una guida completa di eplan?

grazie mille

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
rycad

di solito con la licenza EplanItalia rilascia sempre anche un manuale in italiano , effettivamente non è il massimo , in altrnativa esistono i corsi (base o avanzati) che vengono organizzati presso la loro sede a Milano

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
alberto80vi

ciao ma non esiste qualche libro anche in lingua?????

grazie

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
rycad

Una volta esistevano dei manuali in inglese fatti veramente bene...si analizzava il sw in profondità (solo come utilizzo) , ma si risale alle versione 4.10 (circa 10 anni fa almeno) . Oggi puoi usare l'. in linea , il manuale in italiano altro non è infatti che la raccolta di tutte le stampe dell'.. Che io sappia non esiste niente altro di cartaceo.

Buon lavoro

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ita.alex

partendo dal presupposto che eplan non è prorpio un programma freeware..non so se troverai il manuale in giro in pdf..comunque sia prova con google..altrimenti non saprei.. :ph34r:

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
medolago

Ma scusate..non rilasciano un manuale di avviamento in italiano? Ed avanzato in inglese? Neanche in pdf? Ed i corsi ci sono solo a Milano? :blink:

Grazie delle info

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
adross

Mettiamola in questo modo:

Esiste una azienda che ha eplan, (costosissimo) ed ha i suoi operatori, ma ad un terzo, dipendente ,

piacerebbe molto cominciare a capirci qualcosa, avrebbe bisogno di imparare senza disturbare il sacro equilibrio aziendale.

Altra ipotesi, (forse), per cercare lavoro come conoscitori di eplan bisogna almeno aver letto i manuali, possibilmente.

In genere la documentazione di questo tipo è proprietaria e fa parte del prodotto software ed è vietata la copia e il trasferimento.

Altre ipotesi, non so.

L'ultima ipotesi penso sia o.t.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ita.alex

comunque i manuali cartacei esistono, ce ne sono due: uno beginner e uno avanzato.

uno è un bel malloppo, l'altro è medio come dimensione.

se vuoi li ho sul comodino :rolleyes:

potrei venderteli a buon prezzo!

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
rycad

Gli ultimi manuali che ho visto risalgono alla release 5.60 (ora siamo alla 5.75) da allora i manuali emessi sono stati solo degli addendum a quelli precedenti comprendenti solamente le news .

Chi è comunque in possesso del sw può arrangiarsi comunque utilizzando l'h-e-l-p in linea (scrivo così perchè nel mio precedente post me lo hanno segato) , visto che comunque i manuali forniti ricalcano quelli.

Per quel che riguarda i corsi , che io sappia , si tengono solo a Milano (Vimodrone per la precisione) presso la loro sede italiana .

Se uno vuole imparare senza disturbare nessuno posso consigliare di armarsi di pazienza , provare , riprovare manuali alla mano (chi ce li ha ) o con l'h-e-l-p in linea per chi è sprovvisto di manuali.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
menomeno

lL mio collega proviene dal mondo i-ge-xa-o. nella sua vecchia azienda usava quello ma quando si e' licenziato e venuto da noi che usiamo spac.

durante il periodo di prova 1 mese si e' studiato il manuale del programma pero' non tutti sono disposti a perdere un mese di lavoro e non pagato perche' e in prova. a differenza di altre ditte che fanno pagare tutto nel sito dello spac trovate i manuali in pdf. cosi' potete studiarli se cercate lavoro e usano per caso lo spac partite gia' avantaggiati. io il manuale dello spac l'ho letto a casa la sera. mi vergognerei di perdere tempo al lavoro per leggere un manuale

ho avuto per anni ragazzi di 20 anni sotto di me per darmi una mano con gli schemi, sono tutti di una presunzione assurda.

arrivano e' subito si vantano che loro con il computer sanno fare questo o quello predendono di voler fare subito gli schemi e alle 17:30 mollano tutto a vanno via perche' hanno la ragazza o i corsi di karate. se gli faccio fare qualcosa e vanno via devo finirla ogni volta io.

faro' incacchiare qualcuno ma piuttosto di ritornare ai tempi dei "ragazzini" preferisco lavorare piu' ore gratis

quando ho iniziato io ho fatto 3 mesi di prova non pagata in cui tutto il giorno guardavo il mio superiore che disegnava di fianco e prendevo appunti. per 2 anni ho solo messo in bella modifiche e solo dal terzo anno ho iniziato a lavorare a commesse tutte mie.

io saro' di una' altra generazione ma vengono questi ragazzini a lavorare , sembra che non gliene freghi niente per loro un lavoro vale un altro, alle 17:30 vanno via e ti lasciano in mezzo i casini. si rifutano di fare altre cose come rispondere al telefono pero' giochicchiano con il loro cellulare.

A me la prima cosa che hanno insegnato e fare le fotocopie e passare le telefonate tramite centralino.

sono furbi perche' capiscono che la ditta ha bisogno perche' sono in ritardo con le consegne e viene gente a lamentarsi

E alla fine di tutto se ti lamenti si offendono e si licenziano cosi' hai sprecato 2 mesi a seguire una persona per niente.

sara' uno sfogo ma ho notato che i giovini di oggi sono per la maggior parte cosi'

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
menomeno

lo so che sono un po OT ma vi e' mai capitato di dover seguire un principiante ?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
menomeno

da noi viene spesso un rappresentante che vende fra l'altro eplan pur di prendere il loro programma ci rottama quello che abbiamo allo stesso prezzo che lo abbiamo pagato

e mi ha detto che fanno le assistenze tramite webcam e controllo remoto e' vera questa cosa ?

sono ad un livello nettamente superiore a qualunque altra soluzione pero' sono sicuro che deve costare molto

io di solito faccio piu' che richiedere l'assistenza la faccio ai miei colleghi o clienti con cui collaboriamo, ma se eplan un giorno sono in panne e ho l'urgenza si collegano al mio pc e sistemano loro ?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
medolago

Beh, ******** fa assistenza telefonica, via e-mail e se dovesse servire anche remota direttamente collegandosi con la casa madre in Francia, naturalmente tenendo come tramite la sede italiana ( detto in poche parole: gli ingegnere francesi fanno le loro prove, se gli serve qlc lo dicono al tecnico italiano che dice al cliente di farlo, il tutto via skype ad esempio). Quindi se ti succede qualcosa sei abbastanza coperto...

ciaociao :)

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ml66

La casa madre di Eplan è in Germania,

l'assistenza avviene tramite: 1- Telefono

2- E-mail

3- Skype

Per menomeno: Hai tutta la mia solidarietà....se un giorno passerai a Eplan ti renderai conto dell'abisso con SPAC.

Ciao a tutti

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ivovaloppi

Ciao! Ho cominciato molti anni fa ad usare Cadelet di Electrographics, tutto sommato un buon prodotto, ho "giocherellato" con Spac, ******* e Autocad Electrical, ma da quando sono passto ad Eplan P8 ho completamente cambiato universo. Non è facile da usare, qualche cosa ancora la devo imparare per benino, ma ha possibilità incredibili.

Ho "qualcosina" di fatto bene in pdf se a qualcuno serve... :lol:

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
dario c

Ciao Ivo.... sono nelle tue stesse condizioni. Volevo diciamo evolvermi al CAE. Consigli il P8? o il classico 5... ? E' difficile da imparare? Tipo simboli personali ad es. apparecchiature di livello gestione PLC come è ? se mi mandi il PDF lo guardo volentieri. Accetto volentieri anche link ...

Scrivi pure in MP. Grazie :P

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
rycad

Ho appena finito il corso sul P8 e uso da parecchi anni il 5 , ti posso dire che con il P8 riesci a fare delle cose in più , è più parametrizzabile , ha una grafica (come disegno libero) molto migliore , ma è anche + difficile da digerire.

Dipende molto da quello che devi fare , se devi fare macchine/schemi semplici ti conviene andare sul 5 o su addirittura altri prodotti + economici , più ti sposti verso la documentazione completa e/o impianti complessi allora spostati verso il P8.

Occorre fare delle considerazioni abbastanza a 360°

Ciao

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
dario c

Grazie Ry... Cavolo sai che non si trova nulla in rete per buttarci un occhio... ho trovato solo filmati pubblicitari.... Ho visto per esempio la Festo ha già qualcosa per il P8. Guardando il PDF è molto interessante. Da come dici sembra che tu possa crearti un simbolo e dargli una intelligenza ... Io lavoro su macchine vecchie dove non esiste documentazione e bisogna ricostuire lo schema grafico. Può essere utile il p8? grazie. Se ti va di mandarmi qulache pdf per darmi un idea te ne sarei grato. BYE

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
rycad

Purtroppo non posso mandarti nulla perchè non ho ancora prodotto nulla...tutto quello in mio possesso è quello scaricabile dal sito della EplanItalia...posso dirti che è in previsione per versione 1.9 del P8 un portale (dalla eplan.de) dove chi sarà abbonato potrà anche scaricarsi macro , database materiali ecc ecc il tutto testato e certificato dai tedeschi . Ad oggi effettivamente c'è veramente poco di disponibile..., del resto è un mondo nuovo che è appena partito...se ti serve qualcosa sulla 5 invece ho molte + cose.

Saluti

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
dario c

ok grazie....

andrò a vedere il sito... Però strano un cad cosi diffuso si trovino poche info.... Ma negli altri paesi cosa usano? *** ?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
tdi.works

RISPONDO a menomeno

Concordo quasi completamente a quello che dici in questo intervento, pero vorrei aggiungere un paio di cose..

Vero molti 20enni sono svogliati, presuntuosi e cominciano un lavoro cosi tanto per occupare tempo e per i soldi.

Non concordo pero quando dici che se ne fregano delle consegne.. bhè molto spesso questo succede dal fatto non che non hanno voglia..

ma dal "capo" che o prende troppe commesse da consegnare in tempi assurdi senza risorse sufficienti..

o da un organizzazione scadente delle commesse.. e per questo non deve andarci di mezzo il dipendente..

In più quando si cambia lavoro bisogna anche considerare la provenienza della nuova risorsa.. se viene da un azienda che produceva per esempio ruspe e ora deve progettare quadri.. avra di sicuro bisogno di qualche settimana per riprendere le conoscenze studiate magari 15 anni prima a scuola e vari aggiornamenti.

Se poi si assume uno che per lavorare deve leggere il manuale per tirare una riga.. bhe pirla due volte il capo..

ha sbagliato risorsa e doveva cercare qualcuno con minima esperienza e quindi il capo deve pagarsi le ore che il novizio usa per imparare.

Concludo.. è vero che il lavoro è una parte importante della vita ma non è la vita,

il lavoro serve per vivere ma non deve pregiudicare la vita di una persona,

la vita insomma comincia verso le 17.30/18 al suono del bip della timbratrice.

CIAO DIEGO 30enne hihihi

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
menomeno

ne ho uno da seguire proprio in questi giorni...

praticamente gli faccio fare modifiche di schemi ma e' come se lo facessi io 2 volte , un po' alla volta sta imparando ma devo dirgli esattamente cosa deve fare , disegnarli una bozza , seguirlo perche' lo faccia nel modo piu corretto rispettando le procedure di disegno del programma e alla fine ricontrollare ogni cosa che ha fatto, questo mi fa perdere del tempo e alla fine della settimana mi ritrovo che i lavori che dovevo svolgere non sono stati fatti

anche se gli scrivo per filo e per segno cio' che deve fare non fa mai esattamente come voglio io

mi resta il problema che a fine giornata molla tutto e va via e questo mi provoca dei problemi sopratutto se voglio consegnare il lavoro il giorno dopo. per farlo restare 1/2 ora devo per forza supplicarlo

quando ho iniziato io questo problemi non esistevano, la persona che mi seguiva non si prendeva indietro con il suo lavoro e cera piu' tranquillita'. o sono io che sono diverso o ce' qualcosa che non va nella gioventu' di oggi.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
A.L. Tech

Salve a tutti, leggo il forum già da un pò ed è interessantissimo, anche io come molti ho qualche problema con EPLAN ed a differenza di altri vorrei cambiare software.

Per essere brevi, lavoravo come risorsa esterna in un'azienda che usa il P5, ma inquanto esterno non hanno mai investito sulla mia formazione ed al passaggio al P8 mi hanno piano piano escluso dalla progettazione. Ora sto aprendo un piccolo studio tutto mio e tra le varie cose mi vorrei occupare anche di ammodernamento di linee produttive o progettazione di piccoli impianti.

Come tutte le attività agli albori, i lavori sono sempre troppo pochi ed i costi sempre troppo alti quindi volevo chiedervi un consiglio su quali programmi consigliereste ad un neofita con le tasche vuote? Programmi free sarebbero ideali ma so bene che per un software che funzioni davvero ci si deve rivolgere a dei professionisti (tipo EPLAN) che però si fanno pagare troppo.

Qualcuno sa consigliarmi qualche software decenti con il quale possa iniziare in questi primi tempi per poi una volta avviato passare a qualcosa di più professionale?

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini

Non puoi accodarti ad una vecchia discussione, ne devi aprire una nuova sull'argomento di tuo interesse.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Visitatore
Questa discussione è chiusa.

×