Jump to content
PLC Forum


consiglio su impianto tv e sat su 3 prese


xnic77
 Share

Recommended Posts

buon pomeriggio volevo un consiglio se possibile, in pratica la mia situazione e' questa devo installare 2 antenne uhf , e poi miscelare un uscita con la parabola quindi intendevo fare cosi partendo dal palo con le due uhf metterei amplificatore a 2 uscite una   va ad un partitore per servire  due prese tv l'altra viene miscelata alla parabola ed inviata alla presa demiscelata del terzo tv ,spero fin qui sia tutto corretto il mio dubbio e', l'alimentatore lo metto e stacco l'alimentatore del tvsat all'illuminatore oppure alimento con il decoder?

saro' grato a chi mi aiutera dinuovo saluti e complimenti al forum

 

Link to comment
Share on other sites


Oltre al fatto che due partitori in cascata (uno nell'ampli e uno aggiunto) sono una pessima soluzione, avrei da fare due considerazioni:

1 Se hai bisogno di Tivusat cosa te ne fai del Terrestre ?

2 Per miscelare un segnale satellitare l'alimentatore della parte terrestre deve stare prima del miscelatore SAT.

Puoi provare a scendere con due cavi (uno SAT e uno Terrestre) ?

Link to comment
Share on other sites

Quote

buon pomeriggio volevo un consiglio se possibile, in pratica la mia situazione e' questa devo installare 2 antenne uhf , e poi miscelare un uscita con la parabola quindi intendevo fare cosi partendo dal palo con le due uhf metterei amplificatore a 2 uscite una   va ad un partitore per servire  due prese tv l'altra viene miscelata alla parabola ed inviata alla presa demiscelata del terzo tv ,spero fin qui sia tutto corretto il mio dubbio e', l'alimentatore lo metto e stacco l'alimentatore del tvsat all'illuminatore oppure alimento con il decoder?

saro' grato a chi mi aiutera dinuovo saluti e complimenti al forum

La miscelazione sat/dtt, se ben fatta, non deve creare problemi e al posto tuo mi preoccuperei di più se devi miscelare due antenne UHF.

Cosa intendi per amplificatore a due uscite?

 

Se fai uno chemino di cosa vorresti realizzare, ci faciiti i ragionamenti...

Link to comment
Share on other sites

intanto grazie per le risposte vi allego una specie di schema il disegno non e' il mio forte , vi rispondo , non posso passare due cavi , in pratica la casa e' su due livelli il terrestre mi serve nelle camere da letto al piano suleriore e l'eventuale segnale miscelato per il piano inferiore.

le due antenne uhf non se sono necessarie ma nella mia zona nel comune di Roccastrada Grosseto tutti ne hanno installate 2 in direzioni diverse

ps come avrete capito sono completamente ignorante in materia

P29-11-17_13_24.thumb.jpg.934d00c579d225814b260d00b01c5d8c.jpg

Link to comment
Share on other sites

Lo schema va bene, è chiaro a suffcienza e ciò che vuoi fare è realizzabile snza problemi.

Al momento, dimentichiamoci la miscelazione delle due antenne UHF e concentriamoci sullo schema. Non vedo alimentatori e deduco che quello che hai disegnato vuole essere un amplificatore da interni che ti sconsiglio. Molto meglio, un classico amplficatore da palo o un mini centralino alimentato a 220 Volt. Hai un 220 Volt nel sottotetto?

Link to comment
Share on other sites

Qui di seguito trovi uno schema di esempio che prevede un amplificatore alimentato a 220 Volt oppure, a tua scelta, un classico amplificatore a 12 Volt alimentato da un alimentatore collegato ad un'uscita del partitore.

Sul cavo che porta i segnali miscelati ho disegnato un demiscelatore e due prese separate SAT e DTT ma puoi montare tranquillamente una presa demiscelata.

Ho disegnato un partitore a livello di esempio ma se le prese sono di tipo diretto è più indicato un derivatore....

TJBxLZo.png

Link to comment
Share on other sites

si felix54 ho la 220 nel sotto tetto , potrei optare per la soluzione proposta da te , non ho ben capito pero' la difficolta di mettere le due antenne uhf se deve essere un problema ne metto una sperando che basti

Link to comment
Share on other sites

saresti cosi gentile da indicarmi quali prodotti fanno al caso mio , una cosa ma non e' che le antenne montate nelle case vicine sono si uhf ma sono collegate ad ingressi differenti cioe' una all'ingresso uhf e l'altra all'ingresso vhf ,potrebbe essere

Link to comment
Share on other sites

Non ho detto che non è possibile ma bisogna usare le dovute precauzioni. Se le misceli "alla brutta" ti creerai un sacco di problemi.

Hai idea perchè dalle tue parti se ne montano due?

Sai su che ripetitori sono puntate?

Sai cosa si riceve con solo una o solo l'altra?

 

Se sai rispondere a queste domande, ci faciliti l'operato. Se ti può essere d'aiuto, osserva la lista che segue:

 

http://www.otgtv.it/lista.php?code=GRHA&posto=Roccastrada

Link to comment
Share on other sites

si infatti sono direzionate dove dicevo prima e credo che non siano entrambe su ingresso uhf , la cosa piu semplice e che domani salgo sul tetto e vedo quella del vicino come e' collegata ,

Link to comment
Share on other sites

Nella lista che ho postato si vede che la postazione più ricca è l'Argentario ma devi essere tu a consultarla e a vedere quali altra postazione ti serve

http://www.otgtv.it/lista.php?code=GRHA&posto=Roccastrada

 

Se puoi, fai una foto alle antenne del vicino e rileva con una bussola la direzione in cui puntano.

Sarebbe bene avere una foto dei collegamenti, se il vicino ti fa accedere.....

Link to comment
Share on other sites

Sul forum si possono dare indicazioni usando il buon senso e marchi e modelli di materiali si possono pubblicare però devi dirci che tipo di prese hai (se le hai già).

Devi anche indicare le lunghezze dei vari cavi e dirci che tipo di cavo hai (se già ci sono cavi posati).

Viceversa, se devi fare tutto nuovo, vediamo di fare una lista della spesa...

Link to comment
Share on other sites

Non so come regolarmi perchè non conosco quali marchi trovi nella tua zona. Fai un indagine per capire quali sono i prodotti diffusi nella tua zona.

Link to comment
Share on other sites

Per antenna/e e per il centralino bisogna che tu decida cosa vuoi fare in base a ciò che potrai "spiare" dal vicino".

Tutto il materiale è Fracarro tranne in mix-demix che è LEM perchè ha una migliore separazione fra le bande SAT e DTT. L'alternativa Fracarro è il modello MXST ma ti consiglio il LEM..

Ci sono due soluzioni possibii, una con due mix-demix e l'altra con un solo mix-demix e presa demiscelata. Come vedi, le prese cambiano in base alla configurazione che sceglierai.

Per l'LNB ho pensato a due modeli diversi, uno (legacy) che gestisce un solo decoder e l'altro (SCR) che ti consente di gestire sino a 4 diversi sintonizzatori così composti:

- 4 decoder FTA oppure TivuSat  o, ancora 4 decoder di SKY (praticamente, tutti questi, non hanno la possibilità di registrare un programma mentre se ne guarda un'altro)

- 1 decoder mySKY + due decoder dei tipi riportati al punto precedente

- 2 decoder mySKY

 

Se tu dovessi optare per la soluzione SCR, allora c'è un'altro schema di distribuzione che si può realizzare e che rende più flessibile l'impianto.

 

Quale che sia la souzione che adotterai, usa del buon cavo da 7 mm. come può essere il DG113 o similari. Non lesinare sui connettori F; micro tek è un ottimo prodoto e se trovi quello, sei a posto.

Se hai dubbi, prima di acquistare il cavo (e non solo) chiedi lumi sul forum onde evitare che ti rifilino uno dei soliti pacchi.

BOvHE0x.png

Link to comment
Share on other sites

Procediamo con ordine.

Le foto mi lasciano un po' sconcertato perchè la parabola (se puntata su hotbird) indica più o meno il Sud e di conseguenza le antenne terrestri puntano più o meno a Nord e Ovest.

Ciò che è strano che nemmeno "più o meno" ci sono ripetitori terrestri in quelle direzioni poichè dalla lista che ho già postato ma che probabilmente non hai guardato si vede chiaramente che le direzioni dei ripetitori terrestri sono da tutt'altra parte:

http://www.otgtv.it/lista.php?code=GRHA&posto=Roccastrada

Tutte le postazioni risultano essere a 109,110, 180 e 181°, quindi in direzione Est-SudEst e Sud.

Inoltre sul palo si vedono due antenne ma sull'amplificatore si vedono tre cavi collegati.

Ciliegina sulla torta, chi ha fatto quell'impianto non capisce granchè di antennistica poichè non si miscelano alla brutta due antenne della stessa banda senza opportuni filtraggi.

 

La resistenza CA75F va obbligatoriamente montata sull'uscita passante del derivatore DE4-14. Questo derivatore ha 4 uscite (derivate) che vanno alle prese di cui una, nel tuo caso, rimane inutilizzata ma non serve chiuderla con un'altra resistenza. Guarda l'immagine sottostante; l'unica rsitenza che serve va messa sull'uscita indicata dalla freccia rossa.

zSvhnKd.png

 

 

Link to comment
Share on other sites

Ho trovato qualche info in più e deduco che, almeno per i canali Rai, le direzioni non sono univoche.

Il mux 1 (ch27) è trasmesso dalle postazioni B (M. Argentario, 180°) ed E (Sticciano, 280°)

Il mux 2 (ch30) è irradiato dalle postazioni B (M. Argentario, 180°) e C (M. Luco, 30°)

Il mux 3 (ch26) è trasmesso dalle postazioni A (Castel del Piano, 115°),  B (M. Argentario, 180°) e C (M. Luco, 30°)

Il mux 4 (ch40) è irradiato dalle postazioni B (M. Argentario, 180°) e C (M. Luco, 30°)

La postazione D (M. Perone) non ci interessa perchè trasmette segnali radio. Il M. Perone è sull'isola d'Elba ma il sito Rai da cui ho estratto l'immagine, lo fa vedere in mezzo al mare (??)

.... speriamo che la direzione delle altre postazioni non sino sbagliate come il M. Perone :smilie_nono:

 

PtRelMn.png

 

Da queste info si deduce che una delle antenne nella foto è puntata verso il M. Luco e l'altra su Sticciano ma la situazione non mi è ancora chiara perchè non capisco da dove ricevi i canali Mediaset, Persidera e tutti gli altri.

Purtroppo, sul sito Rai non c'è più riportata la polarizazione dei segnali ma il M. Luco (dai siti Mediaset e Persidera) risulta essere orizzontale e tu hai entrambe le antenne in verticale..... proprio un bel pasticicio :blink:

 

EDIT : ho trovato conferma sul sito dell'AGCOM che la Rai trasmette tutti i mux (26, 27, 30 e 40) da Monte Luco ma in polarizzazione orizzontale.... come mai nella foto, l'antenna su M. Luco è stato montata in verticale?

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, felix54 scrisse:

Inoltre sul palo si vedono due antenne ma sull'amplificatore si vedono tre cavi collegati.

Scusa, non so come ho fatto a vedere tre cavi in ingresso..... eppure la mattina non bevo :worthy:

E' chiaro che due sono ingressi e il terzo cavo è l'uscita.

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...