Vai al contenuto

nicx

generatore imbarcazione

Recommended Posts

nicx

Buon giorno a tutti ho una domanda da fare.

Gentilmente qualcuno è esperto di impianti navali?

Sto rifacendo l'impianto su una barca la quale ha installato a bordo un generatore trifase da 30 kw. Ovviamente ho ricavato il neutro dal centro stella.

Domanda......il centro stella lo devo anche mettere ha massa (carcassa metallica della barca)??????

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Elettroplc

No.anche se molti lo fanno.usa i tr di isolamento locali per utenze singole e non posare differenziali se non necessari.il circuito si richiude sul polo di PE e scatta il diff. Se necessario adottarlo.segui laregola del  2 isolamento delle parti atattive e condutture.

La carcassa usala come massa funzionale del circuito in DC sotto i 50vdc. 12volt e 24 volt.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
nicx

Grazie mille per la risposta ma l'ispettore rina con l'ingegnere navale che sta seguendo il lavoro non vogliono trafo di isolamento ma solo interuttore generale magnetotermico differenziale e a valle di questo tutti magnetotermici.

Quindi credo che la scelta migliore sia usare il centro stella a massa.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Maurizio Colombi
4 ore fa, nicx scrisse:

ma l'ispettore rina con l'ingegnere navale che sta seguendo il lavoro non vogliono trafo di isolamento ma solo interuttore generale magnetotermico differenziale e a valle di questo tutti magnetotermici.

Come si fa solitamente!

Fossi al tuo posto, proporrei però di installare diversi interruttori differenziali!

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Elettroplc

Ottimo...una vera selettivita' ..sezionare il guasto no, avere un black out generale per un guasto si'.chiedigli anche delle caratteristiche del differenziale?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Daniele Orisio
Quote

Grazie mille per la risposta ma l'ispettore rina con l'ingegnere navale che sta seguendo il lavoro non vogliono trafo di isolamento ma solo interuttore generale magnetotermico differenziale e a valle di questo tutti magnetotermici.

Quindi credo che la scelta migliore sia usare il centro stella a massa.

 

Concordo con Maurizio.

Preferisco ribadire l'importanza di avere più di un interruttore differenziale: se ne metti solo uno, al primo guasto a terra si spegnerà tutto. Mettendone più di uno eviti di lasciare tutta la nave al buio.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
nicx

Certo sono d'accordo nel mettere più differenziali.

Grazie a tutti per le risposte.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Elettroplc

E' sfuggito un particolare...trifase con centrostella per la successiva  rettifica e convesione DC o un GE per gli ausiliari 400vac.?le cose cambiano...

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×