Vai al contenuto

Zio_paperone

Meglio marche "rinomate" o Cinesi con budget basso?

Recommended Posts

Zio_paperone

Salve devo acquistare due climatizzatori, che saranno utilizzati per rinfrescare e riscaldare un piccolo ufficio, due stanze una da ca. 20 mq e un'altra da 12, ma alte circa 4 metri, avrei optato per un 12000 btu ed un 9000, comunque, accetto suggerimenti anche sul dimensionamento :whistling:...

Ora mi ritrovo a dover scegliere come investire il  non molto alto budget, di ca. 1000€.... da alcune ricerche potrei acquistare i modelli base di marche Giapponesi come:

Daikin FTXB25C + FTXB35C 

Mitsubishi MSZ-HJ25VA + MSZ-HJ35VA

Toshiba mirai 9000+12000  (con gas r32) (sarebbe quello che mi attira di più)

PANASONIC MONO PZ CS-PZ9SKE+CS-PZ12SKE (con gas r32)

tutti e tre vengono poco meno 1000 € a cui aggiungere i costi di impianto, che suppongo siano uguali per tutti, o sbaglio!?

 

oppure optare per i cinesoni, di fascia più alta, tipo

HAIER TUNDRA 9000+1200 A CIRCA 850 €

GREE BORA 9000+12000 A circa 750€ (che stando al dichiarato sarebbe il più efficiente)

hisense mini apple pie 9000+12000  a ca 700 ...

a cui aggiungere i costi di impianto.

 

per cui mi,e vi chiedo ha senso acquistare i marchi top , in versione entry level? o rischio di pagare per il marchio, ma poi magari la macchina non è neanche assemblata da loro, ma solo rimarchiata?? per cui meglio acquistare cinese ma livello un po + alto? nell'appartamento dove vivo, ho dei carrier base, e un panasonic etherea, e posso dire che supera in tutto i carrier...

Aspetto notizie.... Grazie.

 

ps volendo potrei optare anche per un dual split, ma da quanto ho capito, non conviene, non avendo problemi di spazio per unità esterna... 

 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Alessio Menditto

In che senso i “costi di montaggio” sono uguali per tutti?

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Zio_paperone

Ciao Alessio, grazie per la risposta, i costi che ho indicato riguardano il solo acquisto dei climatizzatori, devo poi chiamare un installatore, che mi deve passare i tubi e fare i collegamenti elettrici, (il foro nella parete è già presente) e mi chiedevo se l'istallazione costa lo stesso per qualsiasi macchina, o varia da marca x a marca y.... 

Per quanto riguarda la scelta delle macchine cosa mi consigli? 

Ringrazio tutti coloro che mi dedicheranno un po' del loro tempo.

 

 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Alessio Menditto

Ah ho capito, in teoria (anzi in pratica!) va montato perfettamente sia quello che costa poco che quello che costa tanto, anzi nella casistica di guasti qui sono più i clima che costano tanto che perdono gas perché la cartella di giunzione tra tubo e macchine è fatta male.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Michaelbat

Fatti un favore, evita le cinesate e affidati ai giapponesi che su questi prodotti sono imbattibili... personalmente Toshiba tutta la vita, ce l'ho sia a casa che in ufficio e non cambierò mai marca. Bassi consumi, silenzioso, non mi ha mai dato problemi

 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Zio_paperone
il 13/3/2018 at 16:31 , Michaelbat scrisse:

Fatti un favore, evita le cinesate e affidati ai giapponesi che su questi prodotti sono imbattibili... personalmente Toshiba tutta la vita, ce l'ho sia a casa che in ufficio e non cambierò mai marca. Bassi consumi, silenzioso, non mi ha mai dato problemi

Grazie per la risposta, come ho scritto sono orientato anche io verso il Toshiba, ma mi chiedevo se per quella fascia di prezzo, magari mi prendo un cinese rimarchiato e non un vero "giapponese", tanto vale acquistare direttamente in cinese... 

 

 

 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
opazzo

Il toshiba mirai è il più economico di Toshiba, ne ho installati un paio, e a pelle non mi sono piaciuti, molto scarni, anche il telecomando solo funzioni base, ma questa è una mia opinione.......più che un discorso di marca, dovresti prima di tutto far capire anche a noi cosa devi fare con i clima..........risposta ovvia"devo scaldare e raffreddare"........si ma riscaldare come primario o nella mezza stagione, perchè è qui il difficile........poi citi dei modelli di split ma non citi la macchina esterna, che è l'elemento più importante dell'impianto, perchè presumo che ai modelli citati, visto il prezzo ci sia la classica esterna da 14.000 btu........che in funzionamento simultaneo darà 7000 + 7000, e riscaldare una stanza di 80 m. cubi ( 20 x 4  quindi molto alta) con un 7000 in primario non riuscirai mai...........se userai il clima in riscaldamento primario, secondo me dovresti interessarti a quali centri assistenza dei vari marchi hai nella tua zona, perchè rimanere al freddo un pò di giorni in inverno con un'assistenza del supermarchio che deve uscire magari da un'altra provincia non è il massimo, meglio avere qualcosa di meno blasonato ma più servito nella tua zona.......sempre relativo al riscaldamento primario, se è possibile io installerei 2 monosplit, una da 12.000 e una da 7/9.000, probabilmente spenderai meno sull'acquisto e qualcosa in più sull'installazione, ma avrai sempre la massima potenza richiesta e in caso di guasto una funzionante per tamponare rimane.........
Poi ci sono cinesi e cinesi, e ora di sfatare che tutto quello che viene prima del giappone sia fuffa, se compriamo un clima a 175 euro in offerta al brico, non possiamo pretendere che sia come un ururu sarara di Daikin che costa 8 volte tanto.......................

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Zio_paperone

Opazzo, le macchine verranno usate come riscaldamento unico, vivo al sud italia, e non ho intenzione di prendere un multi split, ma due unità separate, per cui ho tralasciato di indicare le unità esterne.

sono d'accordo su quello che dici, sul confrontare prodotti di target diverso, per  questo ho chiesto info con questo post...

 

quindi secondo te cosa è meglio tra questi, (o altro) tenendo in considerazione che in provincia ci sono tutti i centri assistenza nel raggio di 50km (ma non conosco nessuno) dei marchi indicati? 

Non ho capito quale punto a sfavore trovi nel toshiba rispetto agli altri? 

Grazie.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
opazzo

Ciao, non è un punto a sfavore, ho solo detto che ne ho montati un paio di Mirai e non mi sono piaciuti (parlo ovviamente dello split, quindi una questione prettamente estetica)...........non ho sindacato su consumi resa ecc. ecc. ed io i Toshiba li ho montati anche a casa mia 10 anni fa, ed è un marchio che ho sempre avuto nel cuore...........

Quindi se hai l'assistenza nella tua zona è sicuramente un buon prodotto, se invece vuoi stare su qualcosa che costi meno io direi Gree.

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Erikle

toshiba come marchio e in generale è molto affidabile a mio parere più di daikin peccato che a livello commerciale faccia volumi ridotti

 

comunque è ovvio che prodotti di marca e modelli top di gamma sono sempre una bella cosa..ma non sempre si può comperare il top in ogni cosa per cui capisco chi cerca prodotti dal prezzo aggressivo

 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×