Jump to content
PLC Forum


consigli per una seconda presa adsl


Nadine 82
 Share

Recommended Posts

scusate non sono molto ferrata in materia linea adsl

Vorrei sapere se mi è possibile derivare una seconda linea adsl dalla cassetta di derivazione dove arriva la linea telefonica Tim.

metto uno schizzo cosi mi spiego poi meglio

adsl.jpg

 

Vi descrivo la mia configurazione attuale della linea telefonica-adsl Tim:

-in rosso la linea Tim che arriva dalla centrale in una cassetta di derivazione sul muro esterno di casa

-da questa cassetta riparte il cavetto telefonico che sale al mio appartamento al primo piano (in blu) e va ad una presa dove ho attaccato sia il mio modem adsl, che un telefono

 fisso (ho un filtro adsl su questa presa)

Attualmente la linea telefono-adsl è cosi senza nient'altro!

 

cosa vorrei fare:

-al piano terra ho una taverna, dove mio padre mi ha già verificato che c'è una scatola a muro vuota, dove arriva un corrugato (vuoto) che parte dalla scatola

 Tim esterna (l'ho segnato in verde)

Visto che ho un pc fisso ereditato...vorrei piazzarlo in questa taverna dove comunque passo molto tempo, e mi piacerebbe quindi avere la linea adsl anche in taverna

 (ho già un secondo modem adsl che non uso)

Volevo sapere da voi esperti: (il lavoro lo farebbe mio padre che ha buona manualità)

-non ci sono problemi vero se deriviamo dalla scatola Tim esterna un cavo telefonico verso la scatola in taverna?

Attualmente il cavo che arriva dalla centrale è collegato-intrecciato con quello che mi sale in appartamento, basterebbe avvolgere quindi anche il nuovo cavo telefonico?

O ci sono morsetti adatti allo scopo?

Poi alla scatolina a muro in taverna mi basta mettere una presa Rj11 dove poter collegare il secondo modem adsl giusto?

-alla nuova presa, non serve un filtro adsl vero? (il telefono fisso l'ho solo alla presa in appartamento)

 

ringrazio per ogni possibile consiglio

ciao

nady

;-)

Link to comment
Share on other sites


Andrea Annoni

Non puoi collegare due modem alla stessa linea.

 

Per il tuo problema la soluzione più semplice e portare un cavo di rete dal modem alla taverna.

oppure usare una coppia di powerline, se taverna è appartamento sono sotto lo stesso contatore elettrico

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, Andrea Annoni scrisse:

Non puoi collegare due modem alla stessa linea.

 

Per il tuo problema la soluzione più semplice e portare un cavo di rete dal modem alla taverna.

oppure usare una coppia di powerline, se taverna è appartamento sono sotto lo stesso contatore elettrico

grazie andrea 😉

vediamo se ho capito perchè ho alcuni dubbi:

1) ok sulla stessa linea telefonica non è possibile mettere due modem adsl, ma la domanda è: se il modem in appartamento attuale lo lascio spento e accenderei solo il modem in taverna, il modem attivo sarebbe solo uno, non funzionerebbe nemmeno cosi? (nel senso che io non avrei mai i due modem attivi allo steso momento)

 O indipendentemente da questo la cosa non funzionerebbe?

2) Non avevo pensato al cavo di rete, devo però far verificare al mio babbo se ci sono i corrugati che da qui sopra vanno in taverna..(immagino non si possa mettere cavo di rete

  insieme ai cavi elettrici, forse però insieme al cavo telefonico si?

In quel caso vabbè dovrie però cambiare modem (ho 4 porte lan e sono tutte occupate..), poi lato taverna basterebbe una semplice presa rj45 vero ? (la distanza del percorso sarebbe circa 25-30 mt, il segnale arriverebbe senza problemi giusto?

3) powerline: in pratica il segnale lan passa nella linea elettrica? si taverna e appartamento sono sotto stesso contatore, ma non sotto stessi magnetotermici-differenziali però...

  Sbaglio o qui potrebbero esserci problemi di segnale in base allo stato della linea elettrica?

 

grazie ciao

nady

Link to comment
Share on other sites

Pierluigi Borga

Il cavo è sempre preferibile, puoi usare il percorso del cavo telefonico, i metri in questione non sono affatto un problema....

Il power line si usa quando non ci sono alternative secondo me.... Non occorre cambiare modem puoi aggiungere un piccolo switch a valle del modem, che costa ormai veramente poco.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, Pierluigi Borga scrisse:

Il cavo è sempre preferibile, puoi usare il percorso del cavo telefonico, i metri in questione non sono affatto un problema....

Il power line si usa quando non ci sono alternative secondo me.... Non occorre cambiare modem puoi aggiungere un piccolo switch a valle del modem, che costa ormai veramente poco.

Ciao

ciao pierluigi, si infatti powerline lascerei perdere

faccio venire babbo e faccio controllare se qui dal modem in sala è possibile arrivare con i corrugati telefonici in taverna, in qualche modo credo  di si..

 (anche se l'elettricista 30 anni fa aveva messo scatole derivazione sottodimensionate , e idem corrugati  :-(

Se uso questa soluzione avrei anche il pc in taverna, in rete con questo in sala, e quindi condividere i file :-)

Se la cosa cavo lan è fattibile, chiedo due cose:

 a) come cavo di rete cat 5, cat 6? è uguale?

 b) se il babbo tira poi il cavo unico tra modem e taverna, poi ci sarà da collegare due prese rj45 ai capi del cavo, serve una pinza apposita vero?

    (mi toccherà fargli un nuovo regalo :-))) )

 c) come detto il mio modem adsl router ha solo 4 lan, tutte occupate: 2 pc fissi appartamento, un Tp link wifi, una stampante in rete coi pc

    Hai detto che potrei prendere uno switch..quindi tolgo dal modem ad esempio la lan verso la stampante e a quella lan ci collego lo switch..poi dalle porte dello switch vado sia verso stampante che verso taverna

Però chiedo: io ho IP manuali diversi su ogni dispositivo, ma gli IP che poi assegnerei a valle dello switch..però nel modem router ho lo stesso IP ( che va appunto allo switch), non è un problema vero?

 

grazie

nady

Link to comment
Share on other sites

Andrea Annoni

1)

30 minuti fa, Nadine 82 scrisse:

1) ok sulla stessa linea telefonica non è possibile mettere due modem adsl, ma la domanda è: se il modem in appartamento attuale lo lascio spento e accenderei solo il modem in taverna, il modem attivo sarebbe solo uno, non funzionerebbe nemmeno cosi? (nel senso che io non avrei mai i due modem attivi allo steso momento)

Si esatto. Puoi tenere un solo modem collegato. Puoi avere pppoe multiple (se il provider lo consente) ma sempre da un solo modem.

Se ne metti due solo uno può restare acceso.

 

 

30 minuti fa, Nadine 82 scrisse:

2) Non avevo pensato al cavo di rete, devo però far verificare al mio babbo se ci sono i corrugati che da qui sopra vanno in taverna..(immagino non si possa mettere cavo di rete

  insieme ai cavi elettrici, forse però insieme al cavo telefonico si?

In quel caso vabbè dovrie però cambiare modem (ho 4 porte lan e sono tutte occupate..), poi lato taverna basterebbe una semplice presa rj45 vero ? (la distanza del percorso sarebbe circa 25-30 mt, il segnale arriverebbe senza problemi giusto?

Il cavo di rete dovrebbe passare in tubazione dedicata o telefonica.

Dsl punto di vista elettrico ottemperi alla norma usando un cavo di rete di pari grado di isolamento o superiore ai conduttori dell’impianto.

Dal punto di vista dati però rischi di immettere diafonia che porta a ritrasmissioni di pacchetti ecc.

Non dovrei scriverlo .....ma per l’uso che ne dovrai fare tu può andar bene lo

stesso.

Puoi usare un banale switch per avere più porte. 

 

30 minuti fa, Nadine 82 scrisse:

powerline: in pratica il segnale lan passa nella linea elettrica? si taverna e appartamento sono sotto stesso contatore, ma non sotto stessi magnetotermici-differenziali però...

  Sbaglio o qui potrebbero esserci problemi di segnale in base allo stato della linea elettrica?

Premesso che nemmeno io amo questa tecnologia. ...

se l’impianto elettrico e ben realizzato non incontri grossi problemi. 

Diversamente anche la sola lampada a scarica degli interruttori luminosi può creare attenuazione.

Non importa che siano differenziali o magnetotermici diversi.

L’importante e che sia sotto lo stesso contatore. Che poi anche qui si potrebbe aprire tutta un’altra discussione; con quelli attuali si passano tranquillamente 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Andrea Annoni scrisse:

1)

Si esatto. Puoi tenere un solo modem collegato. Puoi avere pppoe multiple (se il provider lo consente) ma sempre da un solo modem.

Se ne metti due solo uno può restare acceso.

 

 

Il cavo di rete dovrebbe passare in tubazione dedicata o telefonica.

Dsl punto di vista elettrico ottemperi alla norma usando un cavo di rete di pari grado di isolamento o superiore ai conduttori dell’impianto.

Dal punto di vista dati però rischi di immettere diafonia che porta a ritrasmissioni di pacchetti ecc.

Non dovrei scriverlo .....ma per l’uso che ne dovrai fare tu può andar bene lo

stesso.

Puoi usare un banale switch per avere più porte. 

 

Premesso che nemmeno io amo questa tecnologia. ...

se l’impianto elettrico e ben realizzato non incontri grossi problemi. 

Diversamente anche la sola lampada a scarica degli interruttori luminosi può creare attenuazione.

Non importa che siano differenziali o magnetotermici diversi.

L’importante e che sia sotto lo stesso contatore. Che poi anche qui si potrebbe aprire tutta un’altra discussione; con quelli attuali si passano tranquillamente 

 

grazie molto gentile 😉

-powerline:la lascio solo come remota ipotesi 😉

-cavo di rete comunque faccio verificare al babbo se possibile passare nei corrugati TELEFONICI (escludo insieme ai cavi elettrici,

 anche se mi sembra di capire che potrebbe andare lo stesso..)

 

-ma visto che come ho specificato, non avrei mai i due modem accesi contemporanemente (li uso solo io, quinsi se sono in taverna qui sopra spengo

 e viceversa..), allora faccio una prova portando il pc vicino alla derivazione esterna Tim, dove mi arriva il cavo dalla centrale

 Proviamo a collegare volante una presa (se l'ho in casa da qualche parte nei muri) e vediamo se con modem qui sopra spento, l'adsl funziona al modem che attacco volante

 (sperando che non serva però levare anche il cavetto dalla presa rj11 nel modem principale..sarebbe uno sbattimento allora..)

 nel senso spero che basti non avere in tensione il modem e basta, senza levare il cavo adsl dallo stesso..

 

ciao grazie

nady

😉

Link to comment
Share on other sites

grazie :-)

come prima cosa faremo questa prova allora vedo se babbo avrà il necesser per un collegamento volante del pc + 2° modem giù alla scatola etserna Tim, lasciando ovvio il modem qui sopra spento (ma collegato alla linea) (forse abbiamo una vecchia presa telefono a 3 spinotti per la prova..)

grazie

;-)

Link to comment
Share on other sites

Matteo Mabesolani

Ciao @Nadine 82, io consiglio un solo modem e un cavo lan CAT6 UTP che parte dal modem e va fino al computer. Inoltre sarebbe una bella occasione per fare un altro regalo al babbo (che ti ha sistemato l'impianto elettrico) 😁😁

Link to comment
Share on other sites

Nadine 82

ciao Matteo, per adesso visto che facciamo prima, uso il secondo modem, tanto ho già tutto a scorta

Poi magari in futuro penso a portare un cavo lan cosi lo metto in rete

Il babbo deve solo ringraziarmi, con i lavoretti che gli propongo lo tengo FUORI DALL'OSTERIA :-)

-------------

 

oggi ho fatto la prova col secondo modem, lasciando ovvio spento il primo, funziona benissimo

;-)

quindi dai senza rivoluzionare troppo, il babbo mi tira dentro un cavetto telefonico che ha già

 

Una domanda: la presa modem qui in appartamento è una di quelle vecchie tonde marchiata SIP (avrete capito di sicuro,..)

Poi io ci ho messo un filtro adsl dal quale vado al telefono fisso e al modem adsl (telefono fisso ne ho solo uno collegato a questa presa)

Vorrei sapere:

1) in taverna arriva il corrugato ma è in una scatola rotta vecchia, mio padre la smura e quindi ne mettiamo una nuova..

   Per collegare il modem serve la presa rj11...non serve che metto una presa di quelle vecchie tipo SIP vero?

   Immagino ci sono placche con frutto rj11?

2) su questa nuova presa per adsl come detto non ho attaccato un telefono fisso, però è comunque attaccato alla linea telefonica (anche se alla presa qui sopra)

    Non serve un filtro adsl anche alla nuova presa vero?

3) è solo una curiosità: la matassa da 20 mt di cavo telefonico mi ha detto il babbo che l'ha presa al centro fai da te..

   Ho visto che oltre ai 2 doppini rosso e bianco..è presente anche un filo metallico senza guaina insieme ai due doppini, a che cosa serve?

 

ciao grazie

Link to comment
Share on other sites

Domenico Maschio

Ciao,

1) la cassetta nel muro va bene di qualsiasi tipo ,puoi anche lasciare quella che c'è ,a meno che non sia completamente rotta ,il modem lo puoi collegare sia se c'è la presa tripolare ( quelle vecchie ) sia a plug ( RJ11 ) occorre il cavetto con i plug o un adattatore.

Un consiglio ,se la parete è umida preferisci ,se possibile ,la vecchia presa tripolare . Quella RJ ha i contatti talmente sottili e vicini da ossidarsi in breve tempo.

2) Se non c'è un telefono in quella presa ,non occorre il filtro.

3) Il cavetto che si vende ha 3 conduttori , in genere uno è bianco ,uno blu ,e uno rosso-bianco . Non ha importanza quale coppia usare ,ovviamente bisogna rispettare i colori da entrambi i lati .

Se hai un cavetto con il filo metallico serve per la massa ,ma fallo lasciare staccato da entrambi i lati .

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Nadine 82
2 ore fa, Domenico Maschio scrisse:

Ciao,

1) la cassetta nel muro va bene di qualsiasi tipo ,puoi anche lasciare quella che c'è ,a meno che non sia completamente rotta ,il modem lo puoi collegare sia se c'è la presa tripolare ( quelle vecchie ) sia a plug ( RJ11 ) occorre il cavetto con i plug o un adattatore.

Un consiglio ,se la parete è umida preferisci ,se possibile ,la vecchia presa tripolare . Quella RJ ha i contatti talmente sottili e vicini da ossidarsi in breve tempo.

2) Se non c'è un telefono in quella presa ,non occorre il filtro.

3) Il cavetto che si vende ha 3 conduttori , in genere uno è bianco ,uno blu ,e uno rosso-bianco . Non ha importanza quale coppia usare ,ovviamente bisogna rispettare i colori da entrambi i lati .

Se hai un cavetto con il filo metallico serve per la massa ,ma fallo lasciare staccato da entrambi i lati .

Ciao

grazie domenico molto gentile 😉

1) la cassetta attuale è una vecchia cassetta ma è quadrata piccina, rotta..sicuramente il corrugato l'hanno fatto arrivare li pensando ad una linea telefonica, ma come scatola hanno messo un recupero provvisorio credo

 Il muro è asciutto, la presa la metterei anche rialzata per comodità

 Ma quindi si trovano ancora le prese tripolari tipo le vecchie sip? (in pratica avrei la stessa presa che ho qui di sopra..)

 Però magari mi è venuta una idea..ammettiamo che in futuro voglio arrivare a quella scatola con un cavo lan..

 Sarebbe possibile allora mettere adesso una presa rj11..ma che in futuro la posso sostituire o ci affianco una presa lan rj45..

 Da inesperta mi sembrerebbe un bel lavoro con un occhio al futuro..

 é che di scatole-frutti-prese telefono e lan non è che mio babbo sia ferrato, lui è più per la roba elettrica

 

2) ok grazie

 

3) questo cavo come detto ha i 2 doppini bianco e rosso..e ok allora il filo sottile metallico nudo è per la massa, che non non useremo

 

grazie 1000

ciao nady

Link to comment
Share on other sites

Matteo Mabesolani
1 ora fa, Nadine 82 scrisse:

1) la cassetta attuale è una vecchia cassetta ma è quadrata piccina, rotta..sicuramente il corrugato l'hanno fatto arrivare li pensando ad una linea telefonica, ma come scatola hanno messo un recupero provvisorio credo

 Il muro è asciutto, la presa la metterei anche rialzata per comodità

Probabilmente sono le vecchie scatole SIP 8x8 di colore avorio.

 

1 ora fa, Nadine 82 scrisse:

Ma quindi si trovano ancora le prese tripolari tipo le vecchie sip? (in pratica avrei la stessa presa che ho qui di sopra..)

 Però magari mi è venuta una idea..ammettiamo che in futuro voglio arrivare a quella scatola con un cavo lan..

 Sarebbe possibile allora mettere adesso una presa rj11..ma che in futuro la posso sostituire o ci affianco una presa lan rj45..

 Da inesperta mi sembrerebbe un bel lavoro con un occhio al futuro..

le prese tripolari si trovano ancora ma conviene mettere le rj-11. Il mio consiglio è di acquistare una scatola 503, murarla oppure metterla rialzata in modo da coprire la vecchia scatola SIP per poi installare un frutto rj-11. in un futuro ovviamente si puù pensare ad affiancare un rj-45 per la rete.

 

1 ora fa, Nadine 82 scrisse:

questo cavo come detto ha i 2 doppini bianco e rosso..e ok allora il filo sottile metallico nudo è per la massa, che non non useremo

ottimo, facci sapere come va!

Link to comment
Share on other sites

Nadine 82

ciao ;-)

no la vecchia scatola..è una piccola derivazione..è stata messa solo per avere un vano dove arriva il corrugato, per me era un recupero usato..

(ai tempi era un vano rustico, poi è stata fatta la taverna)

Per mio padre non è un problema togliere quella scatola e metetre la scatola che vuole

ma quindi posso far metetre una scatola di quelle classiche solite da 3 frutti?

e poi se non ho capito male esiste il frutto rj11? ottimo

 

per il collegamento poi del cavetto telefonico a questi frutti rj11 non servono pinze apposite vero?

 

grazie, dai che ci siamo

;-)

ciao

nady

Link to comment
Share on other sites

Matteo Mabesolani
16 ore fa, Nadine 82 scrisse:

ma quindi posso far metetre una scatola di quelle classiche solite da 3 frutti?

esatto, si chiama scatola 503

 

16 ore fa, Nadine 82 scrisse:

e poi se non ho capito male esiste il frutto rj11? ottimo

 

per il collegamento poi del cavetto telefonico a questi frutti rj11 non servono pinze apposite vero?

 

esatto, scegli ovviamente una serie che ti piace e compri il frutto rj-11, il cestello e monti tutto. io consiglio vimar idea, molto robusta anche se non proprio nuova.

non occorrono pinze. poi per il collegamento tieni presente che il filo bianco del doppino è detto filo A oppure L2. Il filo rosso (o di colore diverso dal bianco) è detto filo B oppure L1. Se hai bisogno non esitare a chiedere. ciao

Link to comment
Share on other sites

Nadine 82

ok grazie tutto molto chiaro

magari essendo la taverna piuttosto rustica-polverosa, e nei periodi invernali non la uso, visto che la presa rj11 resta inusata, forse sarebbe

meglio se ci fosse uno sportellino da aprire quando la uso, tipo quello che hanno certe prese che si ribalta su

vedo se questa vimar idea può montare anche una protezione

grazie ciao

;-)

nady

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...