Vai al contenuto

adamo

Tempi di produzione fermi ecc ecc

Recommended Posts

adamo

Salve e ben trovati, su di una linea di presse governata da un plc S7-300 ed un pannello operatore TP270 vorrei estrapolare i dati di produzione per poterli dare in pasto a chi ad esempio programma cambio stampi e quant'altro.

Girovagando su intranet sembra si possano ricavare dei file .csv per poi aprirli con Excel, sempre se ho capito bene!, sta di fatto che  sui pc della intranet non è possibile installare nessun software.

Mi dareste una mano a far bella figura con i miei capi?, se mai mi daranno un aumento vi pago un caffè!.

Grazie

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Semplice 1

Ciao Adamo

 

Non posso aiutarti nello specifico (purtroppo).

Però occhio con i caffè. Fattene una nota perché io avrei già maturato il diritto a parecchie consumazioni......

Vedo che sei sempre a testa bassa sul lavoro.

Auguri per il meglio.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ken

devi usare gli script per generare i file csv. in rete trovi degli esempi. ti basta cercare "tia portal csv file" ad esempio.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Cialtrone

Per creare files CSV basta usare le funzioni di archiviazione del pannello. Archivi su una chiavetta usb collegata al pannello, poi però per tirare fuori i dati devi per forza scollegarla. Se invece monti un pannello Comfort (non il basic!) puoi archiviare su un percorso di rete, ti basta condividere la cartella.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
adamo

Un grazie a tutti voi che puntualmente mi supportate e spesso sopportate, ma consentitemi il caffe' va al mio amico Semplice1.

 

Per Ken, in realta' l'attuale pannello operatore e' stato programmato con wincc essendo un plc S7-300, e' la stessa cosa?

 

Grazie a tutti di cuore.

 

Adamo

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ken

non cambia molto. gli script esistono anche con wincc non tia

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
adamo

Ormai mi trovo!, mi sono accorto solo adesso che su di una linea, sempre con plc s7-300, abbiamo un pannello della Vipa mod.605-1BC00 !, valgono le stesse regole?, non credo gli stessi applicativi, giusto?.

Grazie 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
adamo

Rieccomi, mi sono arenato, come spesso mi accade, sto leggendo un sacco di post, sto scaricando un sacco di software senza contare che sto chiamando una infinita' di aziende che fanno applicazione del genere.

Sento parlare di HMI che si collegano e ti danno anche OEE, di server sql, di convertitori lan e chi piu' ne ha piu' ne metta ma ancora io non ho capito quale e' la strada piu' veloce e quella meno invasiva, economicamente parlando, per realizzare un cruscotto che raccolga e registri i dati di produzione di ogni singola linea.

Aime' con l'aggravante di essermi venduto la gatta nel sacco, nel senso che ero a buon punto con questa attivita' e che a breve su di alcuni pc e perche' no, anche su qualche cellulare sarebbe apparso questo benedetto tempo ciclo, ricetta in produzione, tempi e numero di pezzi prodotti, ma a voi posso dirlo in realta' sono fermo con le quattro frecce e non so da dove iniziare.

Sig sig

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
beppo

Ciao Adamo.

Non mi è chiaro quello che chiedi.

Sul primo post parli di alcune presse gestite da un plc S7 300 e TP270.

Poi parli di un pannello Vipa.

Ma sul TP270 sei riuscito ad esportare il .csv?

Sul plc è montata la scheda ethernet?

Perché se c'è quella, ti conviene esportarti i dati direttamente dal Plc.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
adamo

Scusami Beppo a volte scrivo come se chi legge stesse vicino a me in fabbrica.

 

No il plc di tutte e due le linee non hanno interfaccia di rete

Confermo che su di una linea oltre ad avere il tp ho un pannellino della Vipa ( parliamo di linee lunghe 20-30 metri ).

Aime' non sono riuscito neanche ad esportare il .CSV perche' non ho capito il principio di come dovrebbe funzionare!, sento parlare di protocolli di sql server di applicativi, capisco di il risultato lo si puo' ottenere in vari modi ma mi farebbe piacere che qualcuno che lo abbia gia' realizzato mi dia delle indicazioni di massima poi saro' io a svenarmi per imparare quello che ovviamente oggi ignoro ma almeno so cosa imparare e che strada seguire.

 

Grazie

Grazie e ancora grazie

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Cialtrone

Innanzitutto bisogna fare in modo che i dati vengano raccolti da qualche organismo in grado di ritrasmetterli (pc, plc o pannello) in rete.

Normalmente si mettono i plc in rete o in collegamento tra di loro. Se i pannelli Tp270 sono collegati sulla rete DP e le porte MPI sono libere puoi usare quelle.

Quindi ti dovresti munire di un pannello di tipo comfort al quale far generare i files CSV tramite le funzioni di archiviazione. In pratica puoi dire al pannello di scrivere i valori di determinate variabili ogni volta che cambiano oppure ogni tot secondi (minimo un secondo). A questo punto se il pannello viene collegato alla rete ethernet aziendale si potranno scaricare i files CSV su una cartella qualsiasi condivisa in rete.

Con l'applicazione Smartclient puoi anche far vedere da qualsiasi PC da remoto le pagine del tuo pannello vedendo così in tempo reale lo stato delle macchine.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
adamo

Grazie Cialtrone, ovviamente senza offesa.

Mi sono subito messo all'opera per fare qualche prova su di un hmi MP 377, ho installato lo smartclient su di un pc dove pingando l'indirizzo ip del pannello mi da risposta ma con il software martclient mi da errore di collegamento.

Ma bisogna fare qualcosa sul hmi oltre impostare l'indirizzo Ip, partendo dal presupposto che il pannello è programmato e funzionante su di un plc che gestisce un po' tutti gli allarmi remoti.

Grazie

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Cialtrone

Sul pannello devi avere la licenza per usare smartclient, i pannelli tipo comfort ce l'hanno integrata e gratuita, gli altri non penso. Ci sono anche delle impostazioni da fare sul pannello. Di solito prima di cimentarsi in cose del genere si butta un occhio alla guida in linea o meglio sul sito siemens dove sono riportati anche programmi di esempio.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
adamo

 

Rieccomi, pensavate di esservi liberati di me'?.

Scherzo, grazie al vostro aiuto sono riuscito a capire come funziona il sistema, ho provato il cosiddetto giropagine e funziona, anche se mi chiede spesso la licenza d'uso e adesso non funziona il collegamento profibus pazienza, ma è pur sempre un inizio.

Semplicemente grazie.

Adamo

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
adamo

Giorno, volevo condividere con tutti Voi la soluzione che la Siemens mi ha consigliato :

 

Buongiorno Adamo,

 

in allegato la configurazione che potresti utilizzare e che TXXXXA potrà quotarti.

Questa prevede un S7-1200 che faccia da “concentratore” delle variabili provenienti dai vari PLC.

Attraverso il web server dell’S7-1200, potrai far visualizzare agli utenti tutto quello che vorrai, vedi esempi:

https://support.industry.siemens.com/cs/it/en/view/68011496

https://support.industry.siemens.com/cs/it/en/view/58862931

https://support.industry.siemens.com/cs/it/en/view/67184104

Inoltre, inserendo un SIMATIC Memory Card, potrai anche gestire l’archiviazione dei valori:

https://support.industry.siemens.com/cs/it/en/view/64396156

Il problema di questa soluzione è che non è molto flessibile, le pagine web nascono per semplici visualizzazioni, in futuro potresti pensare di aggiungere un Comfort Panel all’S7-1200.

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
adamo

In realta' avrei voluto approfittare di avere un ing. della Siemens per chiedergli tutto quello che mi veniva in mente ma mi sono astenuto, chi sa se ho fatto bene!

 

Ad esempio il tizio mi consiglia di associare alla CPU 3 moduli profibus e collegarli ai tre plc s7-300 che comandano le varie linee, me non ho ben capito come il plc s7-1200 riesca a fare la distinzione di quale cpu s7-300 sta interrogando datosi che tutte hanno lo stesso indirizzo ne tantomeno posso variarlo!.

 

Adamo

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×