Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
madboy

consiglio differenziale antiperturbazione

Recommended Posts

madboy

Ciao a tutti,

 

Chiedo consiglio per la scelta di un differenziale antiperturbazione da 25A possibilmente marca Bticino [per utenza domestica].

 

Grazie mille.

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

madboy

scusate l'insistenza ma vedo che nessuno mi risponde... la serie F di BT va bene?? esempio il GC8813F25 link scheda tecnica potrebbe andare bene?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Sollecitare non è mai gradito, ma farlo dopo un giorno è anche esagerato!

Il forum non è un servizio di assistenza tecnica o un call center; se la discussione è letta da chi sa, può e vuole rispondere avrai risposte, altrimenti ...... porta pazienza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
madboy
22 ore fa, Elettroplc scrisse:

La versione Hpi.

Grazie @Elettroplc per la risposta, sfortunatamente non trovo nulla di simile sul catalogo BTicino, ho visto solamente differenziali tipo AC - A - A S - B - F 

 

Cercando su google differenziale antipeturbazione bticino mi è venuto fuori questo risultato Interruttori e moduli differenziali Salvavita di tipo F che però a quanto mi pare di capire non sono giusti....

 

Di Hpi non ho trovato traccia può essere Abbiano cambiato la sigla? O sono io che non lo trovo cosa assolutamente possibile 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pierluigi Borga

E' il tipo A con in più la dicitura HPI, ci sono centinaia di discussioni in merito, i tipi F e B sono oltre i limiti attuali di portafoglio.

Il G723AH25 è quello classe A versione HPI

Share this post


Link to post
Share on other sites
Carlo Albinoni
4 ore fa, madboy scrisse:

che però a quanto mi pare di capire non sono giusti....

 

 

I differenziali di tipo F, oltre a proteggere dalle alte frequenze degli inverter monofase, sono per norma anche immuni agli scatti intempestivi.

Non deve stupire che alcuni costruttori decidano di uniformare i loro "antiperturbativi" a questa classificazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Un F quanto costa di piu'? Per capire?

 

Di certo tre volte tanto

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sven_G

I BTicino ex tipo A-HPI ora sono diventati di tipo F, in conformità alla nomenclatura "francese" adottata da Legrand: per cui gli A-HPI non esistono più (se non come materiale di magazzino da smaltire), essendo ora diventati F...

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi_p

Avevo un problema simile, saltava spesso durante i temporali ed inoltre saltava anche in determinati orari, 

per problemi che non dipendevano dal mio impianto ma legate ad attività esterne di aziende nelle vicinanze.

Ho risolto con questo :

https://www.ebay.it/itm/GEWISS-D4817R-RESTART-CON-ACCOPPIATO-IL-DIFFERENZIALE-PURO-DA-25A-0-03/263820384699?hash=item3d6ceb99bb:g:cwMAAOSwHwhbSgcC

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
madboy
il 27/7/2018 at 11:18 , Sven_G scrisse:

... E quindi, di tipo F ex A-HPI da 25 A e 30mA attualmente sono disponibili questi due modelli, uno magnetotermico-differenziale e l'altro differenziale puro:

 

http://www.catalogo.bticino.it/BTI-GC8813F25-IT

 

http://www.catalogo.bticino.it/BTI-GC723F25-IT

 

@Sven_G ah ok ottimo!! allora sto sul modello differenziale puro GC723F25-IT visto che i magnetotermici di protezione luce e pre li ho già

 

Grazie a tutti!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ivano65

stai sul differenziale SE  a monte c'e' gia' un magnetotermico, altrimenti non va' bene

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pierluigi Borga

Devo ammettere che non sapevo che la bticino fosse arrivata alla serie F, non usandola mai, meglio così, comunque la foto del secondo link è sbagliata se uno la guarda come riferimento.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
madboy
il 29/7/2018 at 11:30 , ivano65 scrisse:

stai sul differenziale SE  a monte c'e' gia' un magnetotermico, altrimenti non va' bene

 

@ivano65 io infatti avevo optato per un differenziale puro NON per un magnetotermico differenziale, a monte ci sarà un magnetotermico (che farà da generale) e a valle del differenziale puro ci sono i MT per linea prese e linea luci.... così non dovrebbe esserci nessun problema o sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pierluigi Borga

Se non lo sai tu se c'è o no sotto il contatore....serve appunto a proteggere linea e differenziale puro da cortocircuiti e sovraccarichi, va scelto in base alla sezione della linea e anche in base agli ampere nominali del diff puro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
madboy
4 ore fa, Pierluigi Borga scrisse:

Se non lo sai tu se c'è o no sotto il contatore....serve appunto a proteggere linea e differenziale puro da cortocircuiti e sovraccarichi, va scelto in base alla sezione della linea e anche in base agli ampere nominali del diff puro.

 

@Pierluigi Borga scusa forse sono io che non mi faccio capire.... 

in questo impianto la protezione magnetotermica sotto contatore non c'e' mai stata da quando l'impianto e' stato fatto nel 2000imageproxy.php?img=&key=f8caa7627d834e87

La protezione magnetotermica prima del differenziale puro (interruttore generale quadro) la voglio montare adesso perché sono a cambiare il differenziale puro (attualmente AEG) 

Il differenziale puro attuale è un AEG Elfa SFI 25A.

Spero la cosa sia più chiara ora.

Allego  le foto della situazione del contatore come mi hai richiesto.

 

 

 

contatore1.jpg

contatore2.jpg

contatore3.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pierluigi Borga

Però....era meglio non chiederti nulla, una volta non si metteva il magnetotermico a monte in quanto i contatori del secolo scorso erano tarati alla potenza di fornitura, adesso abbiamo sui contatori tutti magnetotermici da 63A che presuppongono una cordina da 16mmq affinchè sia protetta.

 

Alla fine sembra siano due cavi da 2x4mmq o sbaglio ? in caso va bene un MT da 2x25A con PI 6Ka

Share this post


Link to post
Share on other sites
madboy
2 ore fa, Pierluigi Borga scrisse:

Però....era meglio non chiederti nulla, una volta non si metteva il magnetotermico a monte in quanto i contatori del secolo scorso erano tarati alla potenza di fornitura, adesso abbiamo sui contatori tutti magnetotermici da 63A che presuppongono una cordina da 16mmq affinchè sia protetta.

 

Alla fine sembra siano due cavi da 2x4mmq o sbaglio ? in caso va bene un MT da 2x25A con PI 6Ka

 

@Pierluigi Borga  non riesco a farmi capire... ma quella protezione la vado a mettere subito sotto il contatore e ci siamo....

 

ma la domanda a cui avrei bisogno di una risposta è un altra:  adesso che non ho protezione sotto contatore del montante, nel quadro del piano terra che ho nel mio appartamento posso usare o meno come int. generale del quadro appartamento un MT bticino 32A curva C al posto del MT AEG 25A  (che tu mi suggerivi di usare in in questa discussione informazioni-su-differenziali-in-cascata) visto che mi si è rotto??

 

oppure devo usare un 25A perché deve combaciare a quello del diff. puro che deve proteggere??? un MT da 25A non lo ho e lo devo comprare apposta un MT da 32A lo ho già se posso usarlo ugualmente... dimmi tu

 

 

Grazie.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
madboy
26 minuti fa, madboy scrisse:

 

@Pierluigi Borga  non riesco a farmi capire... ma quella protezione la vado a mettere subito sotto il contatore e ci siamo....

 

ma la domanda a cui avrei bisogno di una risposta è un altra:  adesso che non ho protezione sotto contatore del montante, nel quadro del piano terra che ho nel mio appartamento posso usare o meno come int. generale del quadro appartamento un MT bticino 32A curva C al posto del MT AEG 25A  (che tu mi suggerivi di usare in in questa discussione informazioni-su-differenziali-in-cascata) visto che mi si è rotto??

 

oppure devo usare un 25A perché deve combaciare a quello del diff. puro che deve proteggere??? un MT da 25A non lo ho e lo devo comprare apposta un MT da 32A lo ho già se posso usarlo ugualmente... dimmi tu

 

 

Grazie.

 

 

 

riformulo meglio 

 

@Pierluigi Borga  non riesco a farmi capire... ma quella protezione la vado a mettere subito sotto il contatore e ci siamo....

 

ma la domanda a cui avrei bisogno di una risposta è un altra e si ricollega ad un altra discussione informazioni-su-differenziali-in-cascata  

 

Adesso che non ho la protezione sotto contatore del montante, nel quadro del piano terra che ho nell'appartamento posso usare o meno come int. generale  un MT bticino 32A curva C al posto del MT AEG 25A visto che si è guastato??

 

Oppure devo usare un MT da 25A perché deve combaciare a quello del Differenziale Puro che deve proteggere??? un MT da 32A a casa lo ho, mentre da 25A purtroppo no e devo comprarlo apposta.

 

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sven_G

... Per cui sarebbe probabilmente da rivedere quella parte lì, per esempio con un nuovo centralino sottocontatore contenente due magnetotermici da 6 kA, uno a protezione di ciascun montante (i differenziali lì non dovrebbero essere necessari, trattandosi di cavi a doppio isolamento e indipendenti).

Share this post


Link to post
Share on other sites
madboy
2 ore fa, Sven_G scrisse:

... Per cui sarebbe probabilmente da rivedere quella parte lì, per esempio con un nuovo centralino sottocontatore contenente due magnetotermici da 6 kA, uno a protezione di ciascun montante (i differenziali lì non dovrebbero essere necessari, trattandosi di cavi a doppio isolamento e indipendenti).

 

temevo che infatti non fosse propriamente corretto ma non ne avevo ancora le prove....appena posso faccio installare da un professionista certificato il centralino di protezione del montante e da li faccio poi diramare le due linee...

Share this post


Link to post
Share on other sites
madboy

**aggiornamento su nuova situazione quadro appartamento piano terra**

- interruttore generale BTcino 32A  FC881C32

-- differenziale puro piano terra BTicino tipo F 25A GC723F25

--- magnetotermico luci BTcino 16A  FC881C16

--- magnetotermico prese Btcino 10A  FC881C10

-- differenziale puro garage  BTcino tipo AC 25A GC723AC

-- portafusibile sezionatore citofono MG  multi9 STI con fusibile da 2A -> in fase di sostituzione con BTcino F311 con fusibile 2A

 

con l'elettricista stiamo valutando l'installazione della protezione del montante con MT da 6kA (1 per il piano terra ed 1 per il primo piano)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...