Jump to content
PLC Forum


Disegno Per Template.


arrotino
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti.

Anticipo che sono un utente di un cad di disegno elettrico non molto esperto quindi potrei non essere troppo tecnico nella esposizione delle domande tuttavia vorrei dei chiarimenti inerenti il "disegno per template".

In una presentazione di un cad elettrico recentemente il commerciale mi diceva che ormai tutte le aziende di automazione disegnano per template (a parte ovviamente dove lavoro io...).

Il disegno per template dovrebbe essere da quanto ho capito un modo elegante per disegnare "il tutto" una volta sola, e poi togliere le parti in più a seconda del caso, riutilizzando sempre gli stessi "sorgenti".

Qualcuno può darmi qualche delucidazione in più o indicarmi se esiste un sito, libro, esempio per cominciare a comprendere meglio questo sistema?

Ringrazio tutti per ogni eventuale risposta, Paolo.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Beh direi che non si tratta di un modo di lavoro universale, ma specifico per la tipologia di schemi che si realizzano.

Immagina ad esempio una partenza motore, la puoi avere di n tipi e di n taglie. Ora i tempalete (in ambiente Autocad), macro per gli altri sistemi, sono la rappresentazione della tua partenza. Se nella tua ditta usi sempre gli inveter ad esempio, ti disegni in un foglio il tuo inverter con n varianti quante sono le taglie che usi e poi nello schema, invece di disegnare l'inverter, vai ad inserire quanto disegnato in precedenza.

I sw attuali permettono di avere configurazioni multiple di una stessa tipologia di componente associato a diverse taglie (i sw CAE in generale).

In sostanza si tratta di standardizzare la tipologia di disegno per non doversi ogni volta munire di manuale del componente per disegnare pin-out e connessioni.

Spero di essere stato abbastanza chiaro.

Link to comment
Share on other sites

, e poi togliere le parti in più a seconda del caso

basta che non sia, come già visto, che le parti eccedenti siano cancellate con dei "magnifici" tratti di penna...schema di macchina nuova (migliaia di euro), schema di unamacchina standard (credo la più completa) e poi giù di penna "questo non c'è" "questo rinvia a quest'altro" ecc. ecc. Giustamente il mio cliente ha bloccato i pagamenti fino all'arrivo di una documentazione...seria.

Link to comment
Share on other sites

Del_User_123362

Buongiorno,

io le posso parlare esclusivamente sulla base del SW che conosco Maggiormente:Eplan P8,anche se penso sia simile per gli altri.

Con Eplan si può lavorare a macro finestra o pagina cioè,come precedentemente detto si possono inserire o rimuovere le parti che interessano per quella data macchina.Io lavoro con dei progetti modello creati per tipici dove vado a togliere le pagine o le parti che non utilizzo.Sempre con Eplan esiste un modulo addon chiamato opzioni che penso faccia proprio al caso tuo.

Con questo si disegna uno schema elettrico completo dove andrò poi a definire delle opzioni,cioè parti di schema che intresseranno una o l'altra macchina.Queste parti potranno essere rimosse da un navigatore e in automatico verranno aggiornate le valutazioni senza che l'utente debba intervenire manualmente.

Spero di eesere stato chiaro.

Schiavi Giovanni

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...