Vai al contenuto

Alestrale

Scheda Boiler per Camper guasta

Recommended Posts

Alestrale

Buongiorno forum

sono assolutamente nuovo del forum e non ho esperienza in merito, perdonate eventuali inesattezze tecniche e di approccio.

Ho un problema con il boiler del camper in cui sto vivendo in provincia di Bologna. Il boiler è un modello Truma B10 ed è stato individuato un guasto alla scheda elettronica (Truma BO91 - 30b) non più in produzione di cui allego foto. Conoscete qualche appassionato volonteroso in provincia di Bologna che sappia metterci mano per vedere se il problema è risolvibile?

Grazie di cuore

Alessandro

Scheda_Truma_BO91_-_30b_(back).jpg

Scheda_Truma_BO91_-_30b_(front).jpg

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
rfabri

Se non vedo sbagliato il boiller è a gas vero? credo che difficilmente qualcuno tenterà la riparazione, io ti consiglio la sostituzione della scheda, bye

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Darlington

"ho un problema"... quale?

 

"è stato individuato un guasto sulla scheda" ... da chi? e se lo ha individuato perché non la sistema? 

 

Il 99% delle diagnosi di "scheda guasta" derivano da una ricerca guasto sbrigativa ed eseguita a membro canino, della serie "cambiamo pezzi a caso, prima o poi quello giusto lo troveremo"

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
mimoza

Non so se quello che sembra un transistor vicino al connettore giallo sembra danneggiato oppure c'è un puntino con un pennarello sulla testa. A naso è un po difficile capire cosa è bruciato. Sicuramente se tu avessi qualche informazione in più , esempio uno schema di  come è connessa e soprattutto non hai spiegato cosa o cosa non fa!

Angelo

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Darlington

Ma la scheda stessa è semplicissima, un LM324, pochi transistor ed alcuni diodi... se anche si volesse testarli tutti e cambiare tutte le capacità per sicurezza in due ore, anche comode, si fa... quel che mi da fastidio è arrivare e dire "non funziona, come la aggiusto?" come andare dal dottore e dire "sto male, prescrivimi qualcosa", senza ulteriori informazioni 


Messaggio editato da Darlington

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
rfabri

Anche se apparentemente facile queste schede sono ostiche a riparare, poi parliamo sempre di una caldaia a gas con controllo fiamma, con tutto quello che ne deriva , bye

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Alestrale

Grazie a tutti delle gentili risposte

 

La scheda serve a far funzionare il boiler, non ho molte informazioni in più. Il guasto sulla scheda è generico ed è stato individuato smontando e provando la scheda di un boiler simile che funzionava, con quella scheda funziona con la mia non da segni di vita neanche una lucina o spia che dir si voglia. Il problema è la reperibilità di una scheda sostitutiva visto che è fuori produzione. La mia speranza era trovare qualcuno a Bologna e dintorni che sappia e voglia metterci le mani per individuare il/i componenti danneggiati con queste poche informazioni.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini

Secondo me hai aperto la discussione nel forum non adatto.

 vero che la scheda è elettronica, ma qui più che un esperto di elettronica ti serve un esperto di manutenzione di boiler, caldaie ed affini.

 

Apri una discussione nel forum termotecnica, sezione Altro su termotecnica , specificando marca e modello del boiler. E più facile trovare risposte tra i frequentatori di quella sezione, che sono specialisti del settore.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Darlington

il fatto che non si accenda è un passo avanti, è un problema di alimentazione... riceverà 12V da qualche parte, bisogna mettersi lì a ricavare lo schema della sezione e vedere dove va a perdersi... purtroppo io abito troppo lontano per potermi prendere carico della riparazione, è indispensabile essere sul posto anche solo per ricavarsi il pinout dei connettori

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Lorenzo-53
il 15/2/2019 at 13:14 , Alestrale scrisse:

 con la mia non da segni di vita neanche una lucina o spia che dir si voglia

Ma cribbio almeno due misure col multimetro, l' alimentazione arriva al fusibile, non ha i contatti ossidati?  il diodo di protezione conduce? è un modello solo gas o misto gas/elettrico?

se è misto lo puoi collegare a rete? come si comporta?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×