Vai al contenuto

james98

POP tipo dehn con fotovoltaico e PDC

Recommended Posts

james98

Buongiorno, vorrei proteggere i miei carichi 220V da un eventuale problema sul neutro. Ho visto i POP della dehn e mi sembra possano fare al mio caso, ma non sono sicuro di come inserirli nell'impianto (vedi schema allegato).

Ho un ingresso enel trifase, subito sotto il contatore ho un SPD collegato a terra poi un magnetotermico differenziale (0,3 - C32). L'inverter del fotovoltaico (sempre trifase) è collegato al contatore di misura e poi a un altro magnetotermico differenziale (0.03 - C20).

Le uscite di questi due differenziali vanno in una morsettiera da cui partono le linee interne. 

L1-N con un suo differenziale, L2-N con un altro ecc. A questi sono poi collegati i carichi 220V

Sempre dalla morsettiera parte una linea 3P+N che va ad un altro magnetotermico sotto cui c'è la PDC (trifase) e dei magnetotermici 1P+N sulle varie fasi per altri carichi 220V.

Volendo proteggermi da un problema sul neutro dovrei mettere un POP tipo quello della Dehn POP 4 255 C25 https://www.dehn.it/it/1061/440777/Familie-html/440777/SPD%2BPOP%2BMCB_POP%2BMCB.html?pid=3248587&sid=3248590

Ma ne devo mettere due? Uno al posto della morsettiera (tra Q1 e Q2) e uno al posto del Q6?

 

Grazie

 

Saluti

schema elettrico.JPG

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
hfdax
20 ore fa, james98 scrisse:

Ma ne devo mettere due?

No. Ne basta uno

20 ore fa, james98 scrisse:

al posto della morsettiera (tra Q1 e Q2)

 

Però, a mio avviso avrebbe più senso metterlo al posto di Q1. In questo modo anche in caso di distacco del neutro ENEL continueresti ad avere l'energia prodotta dal fotovoltaico. Senza essere un espertissimo in impianti fotovoltaici credo che la possibilità di un distacco del neutro sul ramo fotovoltaico sia molto remota, se non inesistente. In ogni caso attendiamo di vedere se i colleghi più esperti confermano.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
james98

Ma se cambio solo il Q1 e enel taglia il neutro, quello del fotovoltaico non è più collegato, quindi non mi ritrovo con le fasi generate dal fotovoltaico senza però neutro ma a valle del q1?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Elettroplc

Il cv senza rete si disattiva.Si.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
hfdax

Se l'impianto è fatto per poter funzionare anche in isola, anche il fotovoltaico deve uscire in 3F+N. In caso contrario tanto vale mettere il POP al posto della morsettiera.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
james98

Ok, allora metto il POP al posto della morsettiera.

Ma devo metterne uno anche al posto del Q6 o dato che è una tratta interna non ne vale la pena? (se nessuno taglia il neutro tra il primo POP e il Q6 non succede niente)

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
hfdax

L'importante è che il POP si trovi a monte rispetto a qualunque carico (dispositivo, macchina, elettrodomestico) alimentato dall'impianto.

Se qualcuno va a tagliare il neutro a valle del POP poi arrivi tu e gli tagli le dita. :smile:


Messaggio editato da hfdax

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×