Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
makkia

cxella negativa -46gradi non raffredda

Recommended Posts

makkia

buongiorno,

mi sono imbattuto in questa camera del freddo per testare metalli a -45gradi 

l'impianto è costituito da due compressori e mi sembrano uno in cacata all'altro uno con r404 e l'altro r23 che però c'è dentro R22

ho dei grossi problemi  per raggiungere la temperatura ed ultimamente no arriva nemmeno a 10 gradi sotto.

il primo motpore che parte è il 404 poi R22

appena parte la temperatura in aspirazione mi va a -18 poi appena parte  r22 mi va a -2 ed il collettore dell'alta scalda moltissimo.

mentre R22 mi congela il pozzetto di ispezione liquido/gas.

non sono pratico di queste celle perche non ne capisco bene il funzionamento .cioe a che temperatura deve condensare il 404 o r22 .

premetto che non ci sono i kg di gas il tecnico cinese mi ha detto che le pressioni dei due compressori devono essere di 20-25 bar che a me sembrano una esagerazione.

qualcuno puo aiutarmi grazie

 

Edited by Alessio Menditto
Modificato titolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alessio Menditto

Nell’attesa spero arrivi Blueice, quell impianto in teoria funziona che la temperatura di bassa del compressore a 404 è la temperatura di alta del 22.

Se però invece del 23 c’è il 22, bisogna sapere se ha smesso di funzionare dopo la sostituzione o andava lo stesso anche col 22 ma è successo qualcosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
blueice

Eccomi, allora, non capisco il discorso r23 e r22.

Normalmente questi impianti vengono costruiti per arrivare a temperature di circa -80°C.

Sono impianti a cascata dove l'evaporatore del 1°stadio funge da condensatore al 2°stadio che evapora a temperature molto più basse.

Normalmente il 1° stadio evapora intorno ai -40°C per consentire al secondo di lavorare a -35/-90°C.

Detto questo non capisco l'uso dell'R22. a -54°C abbiamo una pressione assoluta di 0,522 bar. (tanto per dire l'R23 a -54°C è a 4,25 bar).

Visto che a quanto ho capito arriva dalla Cina, l'apparecchio in questione ha un manuale? C'è uno schema? Sicuri che l'impianto è in cascata o invece è come l'altro (

che sfrutta l'effetto glide?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto
4 minuti fa, blueice scrisse:

Eccomi

 

😊

 

Comunque se aggiungessi qualche foto, schema anche fatto a mano, modello, marca ecc sarebbe più facile aiutarti, già sono impianti un po’ complessi e non comuni, con qualche informazione in più sarebbe meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
makkia
ciao ragazzi vi ringrazio dell'attenzione perche non so proprio da dove prendere
ieri ho tolto tutto il gas 404 fatto vuoto e riempito con 9kg di gas mentre per l' R22 non ho fatto niente.e poi ho acceso l'impianto.
breve recessione il costruttore mi ha detto che devo usare l'R23 ma fin dall'inizio loro hanno messo l'R22 pero non ho certezze perche non eso sul posto 3 anni fa.
anche io penso che deve andarci lR23 ma non so a quanto hanno tarato i pressostati se per l'r 22 o r 23.
comunlque ieri sono partito
le temperature e pressioni le ho prese sugli attacchji di bassa ed alta del compressore
 temp cell +25
R404
P hi 16 bar Thi 85° Amp 19
Plow 2,4 Tlow 15°
 
R22
P hi 10 bar Thi Amp 23
Plow 1,8 Tlow -15
 
dopo 4 ore cella -32
 
404
P hi 17bar Thi 62° Amp 19
Plow 2,2 Tlow -5,4
 
R22
P hi 4,8 bar Thi.3,9 Amp 13
Plow 0,5 Tlow -38
 
dopo 6 ore cella -39,5
404
P hi 16bar Thi 62° Amp 19
Plow 1,8 Tlow -20
 
R22
P hi 3,2 bar Thi ? Amp 13
Plow -0,1 Tlow -45
 
stamattina la cella era cosi perche? -20,5
 
404
P hi 14bar Thi 48° Amp 15
Plow 1,2 Tlow -31
 
R22
P hi 1 bar Thi 24 Amp 12
Plow -0,3 Tlow -58,8
 
intanto allego le foto
 
 
 
 
 

P_20190629_105219_vHDR_Auto_copy.jpg

P_20190629_110221_vHDR_Auto_copy.jpg

P_20190629_110224_vHDR_Auto_copy.jpg

P_20190629_110227_vHDR_Auto_copy.jpg

P_20190629_110231_vHDR_Auto_copy.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Purtroppo il 22 e il 23 hanno pressioni e temperature di lavoro troppo diverse, non è una questione di pressostati.

Ad esempio il 22 a -10 gradi ha una pressione di 2 bar, il 23 sempre a -10 ha una pressione di 18 bar, non sono simili è quello che voglio dire.

Se c’è il 22 non importa chi ce l’ha messo, non va bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
makkia

 

Come faccio a capire se il 404 funziona correttamente e pure lR22 o R23?

Share this post


Link to post
Share on other sites
makkia

Quello che voglio dire è che il primo stadio raffredda a -30 il secondo parte da -30 fino a - 60 quali sono le pressioni corrette per capire quanto gas andrà dentro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto
il 27/6/2019 at 14:40 , Alessio Menditto scrisse:

 

Se però invece del 23 c’è il 22, bisogna sapere se ha smesso di funzionare dopo la sostituzione o andava lo stesso anche col 22 ma è successo qualcosa.

 

1 ora fa, makkia scrisse:

 

Ma fino ad adesso ha funzionato

 

 

Poi tra parentesi a -60 il 23 è a 2 bar manometrici, il 22 lavora già a pressione negativa manometrica.

 

Tu poni MALE le domande, 

1 ora fa, makkia scrisse:

 

Come faccio a capire se il 404 funziona correttamente e pure lR22 o R23?

 

Perchè se il 404 siamo d’accordo tutti va bene, il 22 NO, e non lo dico io, lo dice il manometro, perché il 22 e il 23 NON SONO SIMILI, lavorano a temperature e pressioni troppo diverse.

Poi in foto vedo molti capillari, c’è molta differenza a far espandere il 22 con il capillare del 23, e i pressostati un conto che debbano intervenire per il 23 che anche a -60 è a pressione positiva manometrica, un conto è far intervenire il 22 che a -60 è già negativo, anzi è a 0 bar quando il 22 è a -40 gradi.

Chi mi dice che l’impianto smette di funzionare perché il pressostato non ha più pressione per lavorare?

 

Sai quante volte il cliente mi ha detto balle, che prima funzionava e adesso no, invece l’avevano manomesso?

Per cui io personalmente ti ho già risposto, quella è una macchina per 404 e 23, invece ci hanno messo il 22 E NON FUNZIONA.

Sarebbe diverso che l’avessi vista TU CON I TUOI OCCHI vederla funzionare col 22, ma tu NON l’hai vista, ti dicono solo funzionava, anche a Civitavecchia c’era una madonnina anni fa che piangeva sangue, ma mai davanti al pubblico.

 

Comunque Blueice è esperto in queste celle, hai postato tutto, vediamo che dice lui.

Edited by Alessio Menditto

Share this post


Link to post
Share on other sites
blueice
2 ore fa, makkia scrisse:

Quello che voglio dire è che il primo stadio raffredda a -30 il secondo parte da -30 fino a - 60 quali sono le pressioni corrette per capire quanto gas andrà dentro?

Non ho ancora capito da dove arriva la storia del R22.

R22 e R23 non sono simili, anzi non si assomigliano neppure.

Sarebbe come dire che nella tua macchina gli metti il gasolio invece della benzina tanto le pompe sono vicine.

Io fossi in te farei così:

Ovvero, il primo stadio a 404 lo devi gestire come UN IMPIANTO NORMALISSIMO A -30°C (anche -40°C), per cui le pressioni e le temperature sono facilmente misurabili e verificabili. ( nel caso scaritati coolpack e puoi verificare https://www.ipu.dk/products/coolpack/)

Il secondo stadio gli fai il vuoto e lo carichi CON R23 a 6.5 bar A IMPIANTO SPENTO

Domanda, dalle foto sembra di vedere un ricevitore e un separatore dell'olio, ma non capisco se uno dei due apparecchi è collegato al circuito dell'R23. potresti fare uno schema e evidenziare i collegamenti? Ti spiego, normalmente (almeno per me), si mette un ricevitore (alias polmone) collegato al premente dellR23 tamite una elettrovalvola NO e collegato all'aspirazione sempre del R23 tramite un caillare. A compressore fermo la valvola è aperta, per cui la pressione del premente si equilibra con il polmone, quando il compressore del 23 parte, la valvola si chiude, il gruppo parte leggermente "scarico" ma poi tramite il capillare in aspirazione recupera la quantità di gas mancante.

Dalle foto vedo due pressostati differenziali (almeno così mi sembrano), dove sono collegati?

Aspetto tue info.

(P.s. l'R23 è ammesso dall'ottusa normativa F-Gas [le famose 3 grazie], l'R22 no).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...