Jump to content
PLC Forum


Mike0749

Differenza temperatura tra temp acqua caldaia e di mandata

Recommended Posts

Mike0749

Salve. Premetto che di idraulica ne capisco molto poco. 

Il mio sistema di riscaldamento è composto di una sonda climatica esterna che regola automaticamente la temperatura dell’acqua di mandata della caldaia (Savio Inoxdens HE SV). Tuttavia, se per esempio la temperatura dell’acqua all’uscita della caldaia è 50°, la temperatura dell’acqua di mandata, misurata con un termometro in linea e' 40, con un differenziale di 10°. L’unico modo per rendere la temperatura dell’acqua di mandata uguale a quella all’uscita dalla caldaia è di diminuire la 'velocità' della pompa (Grundfos), con la conseguenza però che non tutti i termosifoni (su 3 piani) si riscaldano, vale a dire la pressione è insufficiente.. Come letto in altri posts, il problema è dovuto al fatto che tra la caldaia e il tubo di mandata e' inserito un separatore idraulico che miscela troppo l’acqua di mandata con quella di ritorno. Cosa mi conviene fare? Aumentare la pressione all’uscita della caldaia di modo che la quantità di acqua proveniente dalla caldaia sia molto superiore a quella di ritorno dai termosifoni, prima di essere miscelata nel separatore idraulico e inviata alla pompa? O installare una seconda pompa tra caldaia e separatore ?

Grazie per l'attenzione

Share this post


Link to post
Share on other sites

DavideDaSerra

C'è il separatore, è normale che il comportamento sia quello, se vuoi acqua più calda .... alzi la curva della caldaia.

 

esempio: hai la caldaia che immette 30kcal/ora e la pompa caldaia fa girare 1000L/ora, significa che avrai 30kcal/1000 = 30cal/L ovvero ogni litro sarà "scaldato" di 30°

 

Il separatore ha il secondario che, ad esempio, fa circolare 3000L/ora, in questo caso tu hai sempre le 30kcal in ingresso, ma poichè 30000/3000 = 10, l'acqua in uscita sarà solo 10° più calda.

 

In parole povere: il calore trasportato è lo stesso, solo che "spalmandolo" su più litri d'acqua questi si scaldano meno.

 

Una cosa che potresti fare è blanciare l'impianto, ovvero imporre il flusso minimo ad ogni termosifone tale che la sua portata sia minima, in questo modo puoi abbassare la pompa del secondario perchè serve meno acqua (che dunque è più calda) pur riuscendo a scaldare tutti i termo.

 

Se non vuoi bilanciare l'impianto ma vuoi avere l'acqua in uscita dal separatore più calda l'unica altra possibilità è far scaldare di più la caldaia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mike0749
On 11/24/2019 at 8:32 PM, DavideDaSerra said:

 

Una cosa che potresti fare è blanciare l'impianto, ovvero imporre il flusso minimo ad ogni termosifone tale che la sua portata sia minima, in questo modo puoi abbassare la pompa del secondario perchè serve meno acqua (che dunque è più calda) pur riuscendo a scaldare tutti i termo.

Come devo fare per imporre il flusso minimo ? Chiudere / abbassare la regolazione delle valvole termostatiche ovvero chiudere parzialmente il detentore ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco1278

Il separatore idraulico fa parte del kit autentico della caldaia o è un separatore montato dall'idraulico? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mike0749
1 hour ago, marco1278 said:

Il separatore idraulico fa parte del kit autentico della caldaia o è un separatore montato dall'idraulico? 

E' stato montato dall'idraulico. Il circolatore e' a valle e l'acqua della mandata e' circa 10 gradi in meno di quella della caldaia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Mike per favore cerca di non quotare ogni volta tutto il messaggio precedente, non serve, l’abbiamo letto tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra

Vuole dire solo che circola più acqua sul secondario. O sostituisci tutte le valvole (nota bene, non le testine ma il corpo valvola) con valvole a delta-p compensato poi le regoli una per una in base alla richiesta massima teorica di ogni stanza e non è detto che la differenza si abbassi. 

Potresti anche aumentare la velocità della pompa in caldaia. In ogni caso tale differenza non indica un malfunzionamento, ma solo che il secondario ha bisogno di una portata tale per cui la pompa della caldaia da sola non potrebbe farcela.

 

Ripeto che una differenza a monte e a valle del primario non è un problema, non causa problemi, se anche alzi di più la mandata di caldaia il ritorno sarebbe comunque più "freddo" a causa delle differenti portate.

 

Se hai i termo freddi, alza la caldaia, tanto l'acqua "di ritorno" sarà comunque fredda. L'impianto funziona bene così com'è.

 

Facciamo un paragone "logistico":

Il circuito di caldaia è come un servizio di trasporto con TIR: ha pochi mezzi lenti (poco flusso) ma tanto carico (temperatura più alta),

Il separatore è una specie di "polo logistico" dove i TIR scaricano e caricano tanti (flusso elevato) furgoncini, ciascuno con meno merce (temperatura più bassa).

 

Alla fine il totale di merce (calore) trasportato sarà lo stesso: alla fine la merce scaricata dai camion sarà la stessa quantità di quella "ridistribuita" dai furgoncini.

 

Edited by DavideDaSerra

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mike0749

Per ora, seguendo il consiglio di Davide, ho parzialmente chiuso i detentori dei termo piu' vicini alla caldaia per bilanciare l'impianto, diminuendo quindi la portata, domattina abbassero' la velocita' della pompa sul secondario (avevo gia' verificato che cosi' facendo le 2 temperature erano pressoche' identiche, solo che alcuni termo erano quasi freddi) per vedere se gli altri termo si scaldano. Almeno se pago il gas per avere, ad esempio 60 gradi, li avro' veramente e non 50. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...