Jump to content
PLC Forum


guidoplc

Videocitofono ELVOX Non suona e non si accende il monitor

Recommended Posts

guidoplc

Buona sera a tutti.

Ho un impianto videocitofonico con utenza singola di mia figlia con: alimentatore cod.6680 un video citofono art.5601/000 e telecamera art.554.

Il problema è che quando  c è la chiamata dal posto esterno non si accende il monitor e la suoneria/cicalino si sente molto bassa.

La comunicazione voce si sente abbastanza bene e l'apertura porta funziona.

Ho misurato le tensioni sulle morsettiere: 18 Vcc sui morsetti 5-6 del monitor e 13 Vcc sui morsetti M e + T del posto esterno.

Ho anche provato a sostituire il monitor con quello che ho montato a casa mia ma il problema sopra descritto rimane.

Spero di essere stato chiaro e di avere qualche suggerimento dal forum.

Un saluto a tutti da Guidoplc

Share this post


Link to post
Share on other sites

ROBY 73

Ciao guidoplc,

 

Ho anche provato a sostituire il monitor con quello che ho montato a casa mia ma il problema sopra descritto rimane.

non so se ho capito bene, ma l'impianto è lo stesso ed è un bifamiliare tuo e di tua figlia o ci sono anche altri condomini?

Hai fatto anche la prova inversa e cioè quella di mettere il videocitofono di tua figlia in casa tua?   Io proverei tanto per essere sicuri che il problema non sia appunto l'apparecchio.

 

 

Ho misurato le tensioni sulle morsettiere: 18 Vcc sui morsetti 5-6 del monitor e 13 Vcc sui morsetti M e + T del posto esterno.

Ok fin qui ci siamo.

 

 

Il problema è che quando  c è la chiamata dal posto esterno non si accende il monitor e la suoneria/cicalino si sente molto bassa.

Sul videocitofono misura che tensione arriva tra i morsetti 8 (ritorno ronzatore) ed il morsetto 3 (Comune) e anche tra 8 e 5 (negativo), dovresti trovare circa 12VAC al momento della chiamata.

 

Controlla anche tutte le connessioni (interne ed esterne) inerenti alla chiamata, magari è un problema di ossido e se riesci rifai il collegamento dei cavi coassiali o per lo meno quello di tua figlia se nel tuo si vede bene.

Intanto cominciamo così e poi vediamo

Share this post


Link to post
Share on other sites
guidoplc

Grazie  Roby 73.

 

Ciao guidoplc,

non so se ho capito bene, ma l'impianto è lo stesso ed è un bifamiliare tuo e di tua figlia o ci sono anche altri condomini?

Hai fatto anche la prova inversa e cioè quella di mettere il videocitofono di tua figlia in casa tua?   Io proverei tanto per essere sicuri che il problema non sia appunto l'apparecchio.

E una palazzina di 4 appartamenti e ogni appartamento ha il suo impianto videocitofono separato, ognuno a la sua targa per intenderci.

Proverò a fare anche la prova inversa di mettere il video citofono di mia figlia  sul mio impianto.

Ok fin qui ci siamo.

 

Sul videocitofono misura che tensione arriva tra i morsetti 8 (ritorno ronzatore) ed il morsetto 3 (Comune) e anche tra 8 e 5 (negativo), dovresti trovare circa 12VAC al momento della chiamata.

Appena posso farò anche queste misure.

Controlla anche tutte le connessioni (interne ed esterne) inerenti alla chiamata, magari è un problema di ossido e se riesci rifai il collegamento dei cavi coassiali o per lo meno quello di tua figlia se nel tuo si vede bene.

Intanto cominciamo così e poi vediamo

per il momento grazie.

guidoplc

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
guidoplc

Grazie  Roby 73.

Chiedo scusa ma ho fatto casino con le quote.

Abitiamo in una palazzina di 4 appartamenti e ogni appartamento ha il suo videocitofono con il suo posto esterno.

Ho  fatto lo scambio dei videocitofoni e quello di mia figlia funziona anche sul mio impianto.

Appena posso faccio le misure che mi hai indicato.

Ho a disposizione anche un apparecchio (solo citofono) Elvox  tipo 900/100-902/100 posso collegare quello per una eventuale prova al posto del videocitofono?

saluti

guidoplc

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
 

Abitiamo in una palazzina di 4 appartamenti e ogni appartamento ha il suo videocitofono con il suo posto esterno.

Ho  fatto lo scambio dei videocitofoni e quello di mia figlia funziona anche sul mio impianto.

Quindi ci sono anche 4 telecamere e 4 posti audio esterni, giusto?

Pensavo ci fosse una telecamera / posto esterno unici, quindi a questo punto propendo più per un guasto al posto esterno e quindi bisogna provare ad invertire anche questi, (di solito è sempre il primo imputato, poi l'alimentatore ed infine solo per ultimo il videocitofono).

Per me fa lo stesso, comunque la prossima volta cerca di darci le informazioni della composizione dell'impianto tutte assieme, altrimenti perdiamo tempo e basta inutilmente con messaggi su messaggi :smile:

 

 

Ho a disposizione anche un apparecchio (solo citofono) Elvox  tipo 900/100-902/100 posso collegare quello per una eventuale prova al posto del videocitofono?

Si certo, collegherai i fili dei morsetti 1, 2, 3 come nel videocitofono per la sezione fonica, poi fai il ponte tra i morsetti 3 e 4/5 ed il filo che ora è collegato sul morsetto 8 del 5601/000 lo colleghi al morsetto 6 del 900/100 per il ritorno della chiamata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
guidoplc

Si, ci sono 4 telecamere e 4 posti audio esterni.

Proverò a scambiare anche le telecamere appena possibile e faccio sapere.

Buona serata

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
 

Si, ci sono 4 telecamere e 4 posti audio esterni.

Proverò a scambiare anche le telecamere appena possibile e faccio sapere.

Ok rimaniamo in attesa allora, ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
guidoplc

Buongiorno a tutti!

Provato a collegare apparecchio (solo citofono) Elvox  tipo 900/100-902/100 la fonica si sente bene da entrambi i lati ma il suono di chiamata

è molto basso, basta un televisore acceso che non si sente più niente.

Ho misurato la tensione sui morsetti 8-3 e 8-5 in cc ed ho misurato 0V durante la chiamata dal posto esterno, se pero scollego il filo dal morsetto 8 e misuro tra il filo (8) e il morsetto 3 o il morsetto 5 misuro 13,5 vcc.

Sul circuito stampato della morsettiera del videocitofono c è una resistenza da 56 Ohm tra il morsetto 3 e 8 e sembra che questo carico faccia sedere l'alimentatore???

Sul mio impianto (che funziona)invece quando viene effettuata la chiamata misuro tra morsetto 8-3 e 8-5  5VCC.

A questo punto potrebbe essere l'alimentatore il problema ma ho visto che costa una cifra!

Mi conviene scambiare anche la telecamera?

Grazie per eventuali suggerimenti.

guidoplc

1290207928_FotodaGuidoSalvi.thumb.jpg.cd5ddf2590788d5bf3e870ed9b12ac27.jpg


Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
8 ore fa, guidoplc ha scritto:

Ho misurato la tensione sui morsetti 8-3 e 8-5 in cc ed ho misurato 0V durante la chiamata dal posto esterno, se pero scollego il filo dal morsetto 8 e misuro tra il filo (8) e il morsetto 3 o il morsetto 5 misuro 13,5 vcc.

Sul mio impianto (che funziona)invece quando viene effettuata la chiamata misuro tra morsetto 8-3 e 8-5  5VCC.

Ciao, attenzione che la chiamata avviene in Corrente Alternata e NON Continua, cambia il selettore del tester e ripeti le misure.

 

Inoltre guarda com'è posizionato il selettore A/B sull'alimentatore, in teoria è su "B"

https://download.vimar.com/irj/go/km/docs/z_catalogo/DOCUMENT/49400625a0_R01.40443.pdf

leggi a pag. 2.

Edited by ROBY 73

Share this post


Link to post
Share on other sites
guidoplc

Bongiorno a tutti.

Ciao ROBY 73 ,il filo comune della chiamata é collegato al morsetto C1 dell'alimentatore come da schema 

VC-2118 e penso esca 13 VCC.

Vorrei provare a collegarlo al morsetto C2 che é libero,penso di non fare danni,che ne dici?

Buona giornata a tutti

guidoplc

Share this post


Link to post
Share on other sites
guidoplc

IMG_20200117_181402.thumb.jpg.eeaca14f4f4ad9c466493a0c4dec4d23.jpgSalve!

Allego anche schema di collegamento lasciato dall'installatore per chiarire meglio.

Buona serata 

guidoplc

 


Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
12 ore fa, guidoplc ha scritto:

Ciao ROBY 73 ,il filo comune della chiamata é collegato al morsetto C1 dell'alimentatore come da schema 

VC-2118 e penso esca 13 VCC.

E allora mi sono confuso, ero convinto che il tuo videocitofono 5601/000 avesse ancora la chiamata su ronzatore e non elettronica (con collegamento su C1), però a questo punto è pressoché impossibile stabilire un valore di tensione, proprio perché la chiamata è elettronica e proviene da un'uscita della scheda del videocitofono.

Anche per questo ti ho chiesto la posizione del selettore A/B

 

12 ore fa, guidoplc ha scritto:

Vorrei provare a collegarlo al morsetto C2 che é libero,penso di non fare danni,che ne dici?

Collegalo pure, cambia solo il tipo di suono, prova tanto di certo non fai danni.

Di solito questa uscita viene usata per le chiamate dal pianerottolo.

Edited by ROBY 73

Share this post


Link to post
Share on other sites
guidoplc

Buon giorno a tutti.

Ho provato a ponticellare il filo che va al morsetto 8 del videocitofono sul C2 del 6680 ma il suono sul videocitofono è sempre molto basso.

Visto che il circuito della fonica funziona vorrei mettere un relè a 12V CA  che tramite il pulsante sulla targa esterna mi comanda una suoneria esterna che esiste già (precisamente quella della chiamata da fuori porta).

E possibile prelevare un 12/15V CA dal 6680 per alimentare il relè o è meglio mettere un trasformatore 220/12V CA.

Saluti a tutti.

guidoplc

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
6 ore fa, guidoplc ha scritto:

Ho provato a ponticellare il filo che va al morsetto 8 del videocitofono sul C2 del 6680 ma il suono sul videocitofono è sempre molto basso.

Infatti come ti dicevo cambia poco perché il C2 è solo un'altra uscita elettronica per la chiamata da pianerottolo.

 

6 ore fa, guidoplc ha scritto:

Visto che il circuito della fonica funziona vorrei mettere un relè a 12V CA  che tramite il pulsante sulla targa esterna mi comanda una suoneria esterna che esiste già (precisamente quella della chiamata da fuori porta).

E possibile prelevare un 12/15V CA dal 6680 per alimentare il relè

Certo che sì e non ti serve nemmeno il relè supplementare, basta che sposti il filo Marrone che c'è sul morsetto C1 del 6680 sul morsetto 15 e poi togli il filo che va al morsetto 8 del videocitofono e lo colleghi alla suoneria esterna dove sull'altro capo quest'ultima dovrebbe essere già collegata al morsetto "0", (magari verifica con il tester prima).

Tanto per darti l'idea il risultato è come se avessi un alimentatore 6580:

https://download.vimar.com/irj/go/km/docs/z_catalogo/DOCUMENT/s65_580_000_R00.35631.pdf

dove la chiamata era in Corrente Alternata, anziché elettronica (Sound System) come nel 6680.

 

Spero di essermi spiegato, ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
guidoplc

Buona serata a tutti.

Ciao Roby 73.Sei stato chiarissimo, però nel mio caso la suoneria che vorrei usare(quella del fuori porta) è a 220V e per questo devo aggiungere un relè a 12 V e usare i suoi contatti per

alimentarla .

Ho a disposizione un relè 12V CA che ho collegato come da te indicato per la suoneria in questo modo:

0V :a un polo della bobina relè

Al Morsetto 15 ho collegato filo Marrone che va al pulsante sulla targa esterna

il filo arancio di ritorno dal pulsante l'ho collegato all'altro polo della bobina relè.

Premendo il pulsante succede che il relè vibra e non sta eccitato costantemente.

Domanda: Sui morsetti 0 e 15 esce una tensione alternata o continua? Perché misurando con il tester digitale misuro 22V CC a vuoto e 4/5 V cc quando viene premuto il pulsante

di chiamata.

Grazie per l'attenzione.

guidoplc

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
2 ore fa, guidoplc ha scritto:

Sei stato chiarissimo, però nel mio caso la suoneria che vorrei usare(quella del fuori porta) è a 220V e per questo devo aggiungere un relè a 12 V e usare i suoi contatti per alimentarla .

Ho a disposizione un relè 12V CA che ho collegato come da te indicato per la suoneria in questo modo:

0V :a un polo della bobina relè

Al Morsetto 15 ho collegato filo Marrone che va al pulsante sulla targa esterna

il filo arancio di ritorno dal pulsante l'ho collegato all'altro polo della bobina relè.

Sì se la suoneria è a 230V allora è giusto usare il relè 12VAC ed il collegamento che hai descritto è corretto.

 

2 ore fa, guidoplc ha scritto:

Domanda: Sui morsetti 0 e 15 esce una tensione alternata o continua? Perché misurando con il tester digitale misuro 22V CC a vuoto e 4/5 V cc quando viene premuto il pulsante

di chiamata.

Esce Tensione Alternata, magari sarà anche un po' superiore di 15V, ma un relè a 12V per un paio di secondi di eccitazione non ha problemi.

Piuttosto che modello / articolo è il relè a 12V che hai?

 

e inoltre come ti ho già chiesto 2 volte:

Il 17/1/2020 alle 00:10 , ROBY 73 ha scritto:

Inoltre guarda com'è posizionato il selettore A/B sull'alimentatore, in teoria è su "B"

https://download.vimar.com/irj/go/km/docs/z_catalogo/DOCUMENT/49400625a0_R01.40443.pdf

leggi a pag. 2.

Il 17/1/2020 alle 21:31 , ROBY 73 ha scritto:

Anche per questo ti ho chiesto la posizione del selettore A/B

 

Leggi il manuale nel link, qui la breve spiegazione:

 

MODI DI FUNZIONAMENTO DELL’ALIMENTATORE

- Selettore A-B:

Posizione A- Funzionamento solo con chiamata “Sound System” da utilizzare solo in caso di ronzio nella linea audio per induzione dell’alimentazione, serratura o lampade.

Posizione B- Funzionamento normale con chiamata “Sound System”; commutare nella posizione “A” solo in caso di ronzio nella linea audio. Posizione B- Funzionamento con chiamata in alternata 15V c.a. (In quest’ultimo caso l’alimentatore Art. 6680 sostituisce integralmente l’alimentatore Art. 6580).

Share this post


Link to post
Share on other sites
guidoplc

Ciao Roby 73.

Grazie per la dritta dell' alimentatore, il selettore era posizionato su A e messo su posizione B  sulla bobina arriva una tensione alternata di 12/13V e il relè si eccita regolarmente .

ora mi manca solo di mettere in parallelo il contatto del relè con il pulsante che comanda la suoneria che farò appena possibile.

Buona serata a tutti.

guidoplc

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
3 ore fa, guidoplc ha scritto:

Grazie per la dritta dell' alimentatore, il selettore era posizionato su A e messo su posizione B  sulla bobina arriva una tensione alternata di 12/13V e il relè si eccita regolarmente .

Ok ottimo.

 

3 ore fa, guidoplc ha scritto:

ora mi manca solo di mettere in parallelo il contatto del relè con il pulsante che comanda la suoneria che farò appena possibile.

Intendi il pulsante della suoneria del pianerottolo interno, giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
guidoplc

Si,intendo proprio quello.

Buona domenica

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
12 ore fa, guidoplc ha scritto:

Si,intendo proprio quello.

Ok ottimo.

 

12 ore fa, guidoplc ha scritto:

Buona domenica

Buona domenica anche a te (ormai già andata :senzasperanza:, purtroppo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...