Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
Frascuan

Sonoff mini con relè finder 26.01

Recommended Posts

Frascuan

Salve,

attualmente in casa ho un circuito di questo tipo per accendere una lampada:

27_21.jpg.d7e55ba723cddfd0186efe06b9b93691.jpg

Il relè è un finder 27.21

 

Vorrei usare un sonoff ed avere anche lo stato delle luci, quindi mi hanno consigliato di usare un relè con contatto pulito (26.01).

 

Su internet ho trovato questo schema per utilizzare questo relè con il sonoff:

26_01N.jpg.62ef7db884f3940a8b9aacca44bf029a.jpg

Siccome nel mio impianto ho la fase diretta sulla lampada, ed avrei problemi a fare diversamente, avevo pensato ad una soluzione di questo tipo:

26_01F.jpg.f3075fefb9028d560cc1ad251058da68.jpg

In pratica pensavo di dare al sonoff fase e neutro invertiti, in modo da avere la fase in Lout. Questo ragionamento e questo schema sono corretti?

 

Spero di non aver scritto stronzate, dato che non sono per nulla pratico (in caso contrario scusatemi).

Edited by Frascuan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maurizio Colombi

Perchè inserire lo stesso quesito in due sezioni differenti del Forum?

Oltre che essere vietato dal regolamento, si creano situazioni di risposte doppie e magari contrapposte. Se hai deciso di "fermare" una discussione "frequentata" su questo argomento, per affrontare lo stesso argomento in una sezione diversa, direi di chiudere l'altra e continuare su questa.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Frascuan

Nell'altro topic chiedevo altre soluzioni, tra l'altro con un altro relè (quello attuale). Dopo aver capito piu o meno come funziona il circuito, ho proposto una soluzione per il sonoff con il relè 26.01 e la ritenevo più adatta a questa sezione.

 

Nel caso in cui non fosse la sezione corretta chiedo scusa, e chiedo anche agli admin di spostarla nella sezione appropriata. La domanda però non è un "doppione"😁.

 

Riguardo il problema sapresti aiutarmi/consigliarmi?😅

Edited by Frascuan

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
 

Riguardo il problema sapresti aiutarmi/consigliarmi?

Non conosco a menadito i prodotti Sonoff, ma credo che il "contatto" S1 S2, sia proprio quello che ti permette di abbinare l'apparecchio ad un impianto esistente con lo schema che hai inserito.

Per "girare intorno" al problema della fase diretta sulla lampada, credo che sia sufficiente collegare il filo che va alla lampada al morsetto Nout, anzichè al morsetto Lout. Ma una prova "sul campo",toglierebbe ogni dubbio.

Edited by Maurizio Colombi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Frascuan
14 minutes ago, Maurizio Colombi said:

Non conosco a menadito i prodotti Sonoff, ma credo che il "contatto" S1 S2, sia proprio quello che ti permette di abbinare l'apparecchio ad un impianto esistente con lo schema che hai inserito.

Per "girare intorno" al problema della fase diretta sulla lampada, credo che sia sufficiente collegare il filo che va alla lampada al morsetto Nout, anzichè al morsetto Lout. Ma una prova "sul campo",toglierebbe ogni dubbio.

In verità sul sonoff non esiste un Nout, quindi avevo pensato di invertire fase e neutro in ingresso in modo fa avere un neutro in Lout.

Non so se però funzioni realmente così...

Share this post


Link to post
Share on other sites
rfabri

Mentre abbiamo 2 morseti Nin-Nin per il neutro che sono in ponte, per la fase è  uno Lin serve ad alimentare il sonoff stesso e a dare la fase al contatto del relè interno, quindi se inverti non dovrebbe sucedere nulla anche perchè il sonoff non sa distinguere la fase dal neutro, naturalmente su Lout ci va sempre il carico o lampadina.

Edited by rfabri

Share this post


Link to post
Share on other sites
Frascuan
1 hour ago, rfabri said:

Mentre abbiamo 2 morseti Nin-Nin per il neutro che sono in ponte, per la fase è  uno Lin serve ad alimentare il sonoff stesso e a dare la fase al contatto del relè interno, quindi se inverti non dovrebbe sucedere nulla anche perchè il sonoff non sa distinguere la fase dal neutro, naturalmente su Lout ci va sempre il carico o lampadina.

Ho visto che sul sonoff mini puo essere fatta una modifica per avere un contatto pulito.

Farebbe al mio caso? Ovvero in Nin e Lin darei rispettivamente fase e neutro per alimentare il sonoff, mentre in Lout avrei ciò che metto nell'altro Nin(nel mio caso metterei il neutro).

 

Giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
rfabri

Perchè modificarlo se funziona lo stesso?, a che serve il contato pulito se tanto devi avere  la fase o il neutro interrotto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Frascuan
1 hour ago, rfabri said:

Perchè modificarlo se funziona lo stesso?, a che serve il contato pulito se tanto devi avere  la fase o il neutro interrotto?

Attualmente dal sonoff mini, da come ho capito, in Output posso avere solo la fase interrotta. I due morsetti nel neutro sono collegati, non credo di poter interrompere il neutro. O mi sbaglio?

 

Con il contatto pulito potrei interrompere un neutro una fase o qualsiasi cosa. Giusto?

 

Vi allego il video che ho trovato.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Frascuan

Vi aggiorno su un tentativo che ho fatto.

Ho seguito la guida di questo video per creare il contatto pulito sul sonoff e devo dire che funziona.

 

Quindi ho riprovato lo schema precedente, mettendo nei primi due morsetti del sonoff rispettivamente neutro e fase, e nel terzo morsetto ho dato il neutro. Nel quarto morsetto ho messo il carico come prima.

Dato che il contatto è pulito, nel morsetto 4 ho la stessa cosa del morsetto 3, nel mio caso neutro.

 

Ho provato in questo modo ma quando accendo la luce da interruttore o anche dal sonoff, scatta il salvavita.

 

Ho provato a staccare il carico dal quarto morsetto del sonoff per capire quale fosse il problema.

 

Accendendo la luce (non collegata) dal sonoff, sembra funzionare, ovvero non scatta il salvavita e cambia stato.

Se invece provo ad accendere la luce (sempre non collegata) dal pulsante, scatta di nuovo il salvavita.

 

Quindi mi viene da pensare che ci sia un problema nel collegamento S1 S2 del sonoff con 1 e 2 del relè.

Non ho ben il funzionamento di questo collegamento, e la funzione che hanno sia nel rele che nel sonoff.

 

Potrebbe essere un problema nell'ordine di collegamento? Nel senso che ho collegato S1 con 2 ed S2 con 1.

 

Oppure sul relè devo invertire A1 con A2 ?(da alcune parti li ho visti al contrario).

 

 

Edited by Frascuan

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi

Ripeto la citazione di rfabri, che vale più di tutte:

 

Perchè modificarlo se funziona lo stesso?, a che serve il contato pulito se tanto devi avere  la fase o il neutro interrotto?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Frascuan
21 minutes ago, Maurizio Colombi said:

Ripeto la citazione di rfabri, che vale più di tutte:

 

Evidentemente non ci ho capito niente.

 

La mia lampada ha la fase diretta, quindi io devo darle un neutro. Ovviamente questo neutro mi serve attaccarlo o staccarlo per aprire/chiudere il circuito.

 

Fin qui ci sono?

 

Se il sonoff non ha un contatto pulito, in uscita da sempre la fase. Io invece ho bisogno che ci sia un neutro dato che la fase  è diretta alla lampada.

 

Qui invece ho sbagliato qualcosa?

 

 

Il sonoff mini non ha un neutro in uscita che puo essere interrotto. Ha solo un morsetto Lout che puo essere interrotto. Per questo mi serve un contatto pulito. Non riesco a capire dove sto sbagliando. 

 

Oltre a questi chiarimenti che mi sarebbero veramente molto utili, vorrei soffermarmi un attimo sul collegamento fra relè e sonoff.

 

Facciamo finta che per ora voglia semplicemente attivare e disattivare il sonoff tramite pulsanti e tramite il sonoff stesso. Quindi stacco il carico dal sonoff. Tutto il resto lo lascio come nello schema dei messaggi precedenti (quello disegnato su carta da me).

 

Col pulsantino del sonoff stesso, riesco ad accendere e spegnere.

 

Come mai quando invece utilizzo il pulsante di casa scatta il salvavita?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
rfabri

26_01N.jpg.62ef7db884f3940a8b9aacca44bf029a.jpg

Lascia stare la fase e il neutro che nel tuo caso sono rovesci, riesci fare questo collegamento identico? si bene, una volta fatto non dovrebbe funzionare perchè alla tua lampada arriva già la fase, ora prendi e inverti i fili del 1° con il 3° morsetto (considerando che il filo neutro nel disegno in realtà è marrone ed è gia collegato in scatola di derivazione alla fase e naturalmente sul 2° morsetto non ci devi collegare nulla) pari pari e niente magia ma deve funzionare e basta, in caso contrario hai altri problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Frascuan
27 minutes ago, rfabri said:

26_01N.jpg.62ef7db884f3940a8b9aacca44bf029a.jpg

Lascia stare la fase e il neutro che nel tuo caso sono rovesci, riesci fare questo collegamento identico? si bene, una volta fatto non dovrebbe funzionare perchè alla tua lampada arriva già la fase, ora prendi e inverti i fili del 1° con il 3° morsetto (considerando che il filo neutro nel disegno in realtà è marrone ed è gia collegato in scatola di derivazione alla fase e naturalmente sul 2° morsetto non ci devi collegare nulla) pari pari e niente magia ma deve funzionare e basta, in caso contrario hai altri problemi.

Ho provato a fare ieri in questo modo ma scatta il salvavita.

 

Anche invertendo i morsetti 1 e 3 ovvero fase e neutro in ingresso, misuravo una fase in Lout. Non dovrei avere un neutro la?

 

A parte questo, oggi ho provato anche senza nessun carico attaccato su Lout, ed è comunque scattato il salvavita (quando accendo dal pulsante a muro). Quindi il problema credo sia un altro.

 

Prima di far accendere la luce ovviamente dovrei riuscire a comandare il relè. 

Il mio circuito è questo attualmente:

15776236165861980495843495706846.thumb.jpg.9997a762a2e813a9fab64472b3469189.jpg

Come vedete non ho collegato alcun carico.

 

Come mai scatta il salvavita usando il pulsante a muro? 

Usando il pulsante del sonoff funziona(senza carico).

Edited by Frascuan

Share this post


Link to post
Share on other sites
rfabri

Purtroppo è inutile che ti ostini a postare schemi che sembrano non avere problemi, se premendo il pulsante fai un corto circuito vuol dire che c'è un errore che non hai rilevato, probabilmente perchè ti manca un occhio da esperto.., controlla molto bene un filo alla volta, ricordati che in campo elettrico non ci sono misteri ma soli elettricisti misteriosi:roflmao:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Frascuan
16 minutes ago, rfabri said:

Purtroppo è inutile che ti ostini a postare schemi che sembrano non avere problemi, se premendo il pulsante fai un corto circuito vuol dire che c'è un errore che non hai rilevato, probabilmente perchè ti manca un occhio da esperto.., controlla molto bene un filo alla volta, ricordati che in campo elettrico non ci sono misteri ma soli elettricisti misteriosi:roflmao:

Hai ragione, solo che non avendo capito bene questi schemi non so se siano corretti o meno.

Se mi dici che questo schema è corretto allora controllerò meglio e vi aggiornerò.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
 

Anche invertendo i morsetti 1 e 3 ovvero fase e neutro in ingresso, misuravo una fase in Lout. Non dovrei avere un neutro la?

Misuravi una fase a circuito aperto perchè stavi misurando la fase "di ritorno" dalla lampada.

Prova a realizzare il circuito in figura, segui il consiglio di rfabri, svita la lampada e misura sul morsetto Lout. Cosa trovi?

 

 

deve funzionare e basta, in caso contrario hai altri problemi.

Forse i problemi li hai sul circuito esistente. Perchè dici:

 

Prima di far accendere la luce ovviamente dovrei riuscire a comandare il relè. 

Stai parlando del Finder o del Sonoff?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Frascuan
1 hour ago, Maurizio Colombi said:

Misuravi una fase a circuito aperto perchè stavi misurando la fase "di ritorno" dalla lampada.

Prova a realizzare il circuito in figura, segui il consiglio di rfabri, svita la lampada e misura sul morsetto Lout. Cosa trovi?

Si avevi ragione, su Lout non misuro la fase cosi.

 

Comunque ho risolto il primo problema.

Ora riesco a comandare il sonoff anche dal pulsante al muro.

 

Il problema era che avevo messo il neutro dal muro al relè e poi dal relè lo facevo arrivare al sonoff per alimentarlo. Quando premevo il.pulsante causavo un corto circuito.

 

Ho risolto semplicemnte usando due diverse derivazioni del neutro.

 

Quindi adesso ho il controllo del sonoff sia da pulsante che dallo stesso sonoff.

 

Il problema è che ora, collegando il carico nel morsetto Lout, quando accendo scatta di nuovo il salvavita.

 

La differenza era che prima scattavano due salvavita e infatti si spegneva tutto. Ora ne scatta solo uno, infatti il sonoff resta acceso.

 

Riuscite ad individuarne la causa?

 

Se invece provo a mettere fase in Lin e neutro al posto suo, quando accendo e spengo la luce cambia lo stato del relè, ma non si accende la luce e non scatta il contatore.

 

Spero che queste informazioni ci dicano qualcosa

Edited by Frascuan

Share this post


Link to post
Share on other sites
rfabri

Ascolta! tu realizza a tavolo lo schema tuo che ho replicato anch'io, e fallo funzionare in maniera da capire  per bene i collegamenti, una volta realizzato controlla lo stato attuale dei fili nel tuo impianto di casa e adattali al circuito funzionante sul tavolo, il sistema più facile per uno non del mestiere sarebbe avere tutto doppio, cioè due due relè finder e due sonoff, in maniera che un circuito funzionante c'è l'hai sul tavolo e uno lo realizzi un filo alla volta, non si può sbagliare, altrimenti chiama un elettricista:wallbash:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Frascuan
46 minutes ago, rfabri said:

Ascolta! tu realizza a tavolo lo schema tuo che ho replicato anch'io, e fallo funzionare in maniera da capire  per bene i collegamenti, una volta realizzato controlla lo stato attuale dei fili nel tuo impianto di casa e adattali al circuito funzionante sul tavolo, il sistema più facile per uno non del mestiere sarebbe avere tutto doppio, cioè due due relè finder e due sonoff, in maniera che un circuito funzionante c'è l'hai sul tavolo e uno lo realizzi un filo alla volta, non si può sbagliare, altrimenti chiama un elettricista:wallbash:

Nei prossimi giorni mi organizzerò in modo tale da poter fare delle prove fuori dala cassetta, per oggi non posso quindi vorrei fare almeno un ultima prova dato che ho notato una cosa.

 

Ho provato a collegare il carico direttamente ad un neutro e scatta lo stesso il salvavita. Ho provato con piu derivazioni nel neutro ed anche con un neutro preso direttamente da una presa. Il risultato è sempre lo stesso.

 

Direi quindi che il problema è quando collego il ritorno della lampada al neutro.

 

Da questo si puo dedurre qualcosa?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Frascuan

Ho risolto ed è tutto funzionante, anche se ho alcuni dubbi.

 

In pratica, come vi ho gia detto, avevo un relè 27.21 che ho sostituito. In A1 doveva esserci il neutro, nel mio caso era un filo viola.

 

Ho notato che usando questo filo viola per alimentare il sonoff scattava subito il salvavita, mentre era l'unico che accendeva la luce se lo collegavo direttamente al carico.

 

Al contrario con qualunque altro neutro, se lo collegavo al sonoff funzionava, mentre se lo collegavo direttamente al carico scattava il contatore.

 

Quindi ho usato il sonoff mini che avevo modificato per avere un contatto pulito e gli ho dato fase e neutro per alimentarlo, e nei morsetti del contatto pulito ho messo questo filo viola ed il collegamento al carico.

 

Il problema è del tutto risolto, ma mi chiedo cosa sia questo filo viola, o a cosa sia collegato, dato che è l'unico neutro che funziona con la luce ma non funziona se voglio usarlo con qualsiasi altra cosa.

 

Facendo misure col tester o col cercafase, mi risulta sempre neutro.

Edited by Frascuan

Share this post


Link to post
Share on other sites
RickenB

Ciao a tutti. Riaccendo questa discussione perchè anche io ho bisogno del vostro prezioso aiuto per collegare il Sonoff mini al relè Finder 26.01.

A questo link potete vedere l'attuale collegamento del relè https://drive.google.com/open?id=1f13cL8RfTOHp-nAlXg2e-X3rcclXYk9m

Ho trovato questi due schemi, ma non riesco a capire comunque come collegare lo sonoff rispetto a questi 2 schemi:

Sonoff-mini-rele.jpg

 

sonoff-mini-rele-2.png

Chiedo quindi aiuto per farmi capire la configurazione che ho ora, a quale corrisponde tra i due e poi se mi aiutate a collegare in modo corretto lo sonoff.

Grazie mille

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...