Jump to content
PLC Forum


Bolzoni

Sonda fumi caldaia junkers cerastar

Recommended Posts

Bolzoni

Salve a tutti,nel pulire la caldaia junkers cerastar si è staccata la sonda fumi e non riesco più a trovare la sua collocazione, qualcuno può aiutarmi magari con qualche foto,la caldaia funziona perfettamente però vorrei sistemare questa situazione grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alessio Menditto
16 minuti fa, Bolzoni ha scritto:

,la caldaia funziona perfettamente

 

Ah  ci credo funziona perfettamente, il problema è se ci fosse un inconveniente che richiederebbe il suo intervento e lei non interviene.

Se non hai aiuto qui chiama immediatamente un tecnico, con quelle cose non c’è ne da scherzare ne da risparmiare soldi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bolzoni

Tranquillo è installata all'aperto altrimenti avrei già risolto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

C’è un detto popolare che dice “tranquillo è morto”.

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Salve Bolzoni,

visto che a quanto pare non conosci la caldaia (ma nemmeno io) in fase di smontaggio, conveniva fare delle foto o prendere appunti.

Se sei tranquillo, per adesso aspetta foto /indicazioni.

Edited by vincenzo barberio

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio
13 minuti fa, Bolzoni ha scritto:

altrimenti avrei già risolto

Forse volevi dire avrei già provveduto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bolzoni

Tranquillo è installata all'aperto altrimenti avrei già risolto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bolzoni

Vabbè credo che ci stiamo perdendo in discussioni che non hanno alcun nesso con il problema.Comunque,Caro barberio se avessi avuto il sentore che qualcosa si fosse staccato avrei fatto sicuramente le foto ma poiché dovevo solo aspirare un po' di polvere ho ritenuto opportuno, forse sbagliando non farle.Non hai certo scoperto l uovo di Colombo.Aspetto fiducioso, pregando chi non è in grado di rispondere di astenersi da commenti inutili che intasano solo la chat.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Qui chi decide i commenti inutili sono SOLO i moderatori, tipo io, quindi far notare un problema che un utente potrebbe non conoscere o suggerire una cosa come ha fatto Vincenzo (a proposito, la pulizia la deve fare un tecnico specializzato e autorizzato) non è un commento inutile, specie in Forum tecnico come questo e non nel forum dove si truccano i motorini.

 

Detto questo, aspetta se qualcuno ti può aiutare.

Edited by Alessio Menditto

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Carissimo Bolzoni, di caldaie Junkers denominate Cerastar esistono almeno 26 modelli o versioni. Se indichi quello esatto è probabile che io  (se vuoi) o qualcun altro possa inviarti un esploso oppure darti delle indicazioni. Saluti VB

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bolzoni

Ragazzi avevo semplicemente chiesto delle informazioni ,se qualcuno era in grado di fornirle,non di essere esposto sotto un tiro incrociato polemico su come ero intervenuto sulla caldaia.Le opzioni da voi prospettate ovviamente le ho valutate prima di procedere, credevo che la cosa fosse più semplice,ed in effetti lo era se non fosse sopravvenuto questo inconveniente.Io so più o meno dove è l alloggio,mi aspettavo una conferma,se arriva bene altrimenti saluti e sarà per la prossima volta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto
17 ore fa, vincenzo barberio ha scritto:

di caldaie Junkers denominate Cerastar esistono almeno 26 modelli o versioni. Se indichi quello esatto è probabile che io  (se vuoi) o qualcun altro possa inviarti un esploso

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Buongiorno Bolzoni, a mio giudizio non sei esposto a nessun "tiro incrociato". Se come dici sai in linea di massima dove va alloggiato il componente, sei tu che dovresti inviare a noi una foto della targhetta identificativa della caldaia e della parte in cui secondo te

andrebbe inserita la sonda fumi,  visto che noi non conosciamo il modello della tua Cerastar. Inoltre in caldaie con più di un ventennio a tiraggio naturale la sonda fumi non era presente (di fabbrica) e veniva fornita (a pagamento) dalla Casa costruttrice ed installata dal Centro Assistenza nel punto da essa indicato.  

3 ore fa, Bolzoni ha scritto:

.Io so più o meno dove è l alloggio,mi aspettavo una conferma,

Non si possono dare conferme per via di quello   detto in precedenza. Potresti provare ad inserire la sonda dove ritieni sia il suo posto e con caldaia in funzione  ostruire(se possibile) parzialmente la canna fumaria e verificare se il bruciatore si ferma.

Altra cosa...: è vero che la caldaia è posizionata all'esterno, ma il sensore fumi essendo un dispositivo di sicurezza in ogni caso non deve uscire dal suo alloggiamento col semplice urto di un tubo di aspirapolvere , compressore o altro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...