Jump to content
PLC Forum


Recommended Posts

Lukej

Buona sera.

Vi scrivo per cercare di risolvere un dubbio che ho in fase di studio degli impianti elettrici. Considerando le sezioni standard dei cavi per un abitazione civile, una volta entrato nel differenziale puro a monte dei mt con fili di sezione adeguata per il montante (6 o 10 mmq)... Uscendo dal differenziale posso già ridurre la sezione dei cavi adeguandola a quelle dei magnetotermici delle varie linee ( 4mmq prese 2.5 luci) oppure si lascia la sezione maggiore per poi ridurla in uscita dai magnetotermici?

Spero di essermi spiegato

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

luigi69

La tua seconda risposta

 

Ma attenzione , non è  obbligatorio differenziale puro 

 

Dipende da come strutturi il quadro e da come arriva a te la fornitura lato enel, da che cavi utilizzi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lukej

Grazie per la risposta. 

Quindi supponendo un montante da 6mmq, con tale sezione entro nel mt da 16 per la FM (dopo il diff) e poi posso ridurre a 4mmq per entrare nel mt da 10 per le luci. Corretto o meglio fare i passaggi da diff ai mt tutto con 6?

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax

Tecnicamente è corretta la prima. la sezione del conduttore dipende dal dispositivo che lo protegge, che per definizione è quello a monte. In sostanza considera che devi scegliere la sezione di un conduttore in funzione della massima corrente che può passare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ilsolitario

Devi ricordarti che la corrente d'impiego (Ib) deve sempre essere minore o uguale della corrente nominale del dispositivo ( In) che a sua volta deve essere minore o uguale alla corrente che i tuoi cavi possono sopportare ( Iz) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lukej

Grazie per la risposte. 

Purtroppo sto studiando da autodidatta e sporadicamente aiuto un amico elettricista che per lo più di occupa di industriale. Tuttavia la voglia di imparare e capire è tanta anche se credo che a 30 anni sia un po' tardino :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
bischero

Non è mai troppo tardi per imparare, l'esperienza, se fatta con il sostegno di un professionista è forse il migliore insegnante, però come diceva mio nonno  è anche la più severa, perché se sbagli prima di da la lezione e poi te la spiega...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...