Jump to content
PLC Forum


Grangottu2

Problema scatto contatore ENEL trifase

Recommended Posts

Grangottu2

Buongiorno a tutti,

avviando un compressore d'aria da 25L monofase  scatta il contatore ENEL trifase dei garage per "superamento potenza su una fase".

Probbailmente è la corrente di spunto del motore. Secondo voi come posso ovviare a questo problema ?

Quando ho trasportato il compressore fino al mio box l'ho sballottato parecchio.....può essersi guastato qualcosa ?

Scusate per le domande da ignorante ma l'elettricità non è il mio forte :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

reka

25L ok, ma che motore ha? non è che semplicemente non basta la potenza?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grangottu2

Scusate è da 50 litri.

Motore 1,5 KW   2 Hp

Share this post


Link to post
Share on other sites
click0

condominio?

con quanti posti auto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grangottu2

scusami non capisco la domanda. Comunque è un condominio con con 12 box 

Share this post


Link to post
Share on other sites
click0

ricoradando che i box auto dei condomini non possono essere usaati per nessun tipo di lavorazione

 

è per capire dove usi questo compressore

se il contatore trifase è quello del condominio e ti interviene quello, è più probabile che sia un "problema" di come è stato suddiviso l'impianto condominiale

Edited by click0
gram

Share this post


Link to post
Share on other sites
desperado74
45 minutes ago, Grangottu2 said:

 

avviando un compressore d'aria da 25L monofase  scatta il contatore ENEL trifase dei garage per "superamento potenza su una fase".

Quanto è la potenza contrattuale del contatore trifase dei Garage?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grangottu2

Appena posso vado a verificare....

Ma è possibile che il contatore scatti per uno sbilanciamento delle fasi di qualche secondo dovuto allo spunto del compressore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
click0

è possibile

ma bisognerebbe capire, quanta roba c'è collegata sotto quella fase (magari luci corsia box, qualche frigo, qualche congelatore, un paio di centraline, ecc, ecc)

 

se poi il contratto di fornitura è da 3kw trifase...:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grangottu2

Come faccio a leggere la Potenza contrattuale?

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra

Premi il pulsante del contatore finché non leggi "Potenza contrattualmente impegnata" oppure controlli sulla fattura.

 

Nel caso lo sbilanciamento deve essere elevato: lo scatto infatti dovrebbe essere accaduto per uno sbilanciamento di di oltre 6 kW. (diferenza tra potenza assorbita sulla fase meno carica e quella più carica)

Edited by DavideDaSerra

Share this post


Link to post
Share on other sites
Elettroplc

I gem trifase non hanno la stessa curva del monofase. Usa un soft start esterno. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra

Intendevi GET, GISS o GIST? i GEM trifase non esistono.

Edited by DavideDaSerra

Share this post


Link to post
Share on other sites
desperado74
3 hours ago, DavideDaSerra said:

Intendevi GET, GISS o GIST? 

Dovrebbe essere un GET1 in questo caso.

Edited by desperado74

Share this post


Link to post
Share on other sites
Elettroplc

I get trifase so o diversi dal gem, nei cantiere capita, la, stessa cosa per via della curva di potenza diversa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
desperado74
23 minutes ago, Elettroplc said:

I get trifase so o diversi dal gem.

GEM trifase? possibile? che io sappia il GEM è solo monofase

 

image.png

Edited by desperado74

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grangottu2

Ho scoperto che se faccio partire il compressore completamente scarico d'aria il contatore non salta e poi lavorando si accende e si spegne senza fare scattare nulla.

Inoltre io accendo e spengo il compressore da un interruttore perché l'ho posizionato sopra al soppalco. Esiste un modo per riportare giù di sotto il contatto che accende e spegne il compressore premendo il pomello rosso che si usa normalmente?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Se lo azioni così, devi usare un soft start a gradini. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darlington
2 ore fa, Grangottu2 ha scritto:

il contatto che accende e spegne il compressore premendo il pomello rosso

 

no perché quel comando non è solo elettrico bensì alla pressione comanda una valvola di scarico, quella che sfiata anche a fine carica e che svuota il condotto che va dalla testa del gruppo pompante alla valvola di non ritorno prima del serbatoio, onde evitare che alla successiva accensione si ritrovi davanti un muro d'aria che preme sulla valvola del pistone

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi

Aldilà della diatriba su get, gem, giu e su che all'utente non interessa nulla, dobbiamo dire che Darlington ha centrato il problema. Il compressore parte carico, con il pistone posizionato male ed il motore deve affrontare uno sforzo sovrumano per contrastare la pressione nella camera di pompaggio. Più che spendere centinaia di euro per un soft start inutile, io metterei in conto una piccola revisione al sistema di pressostati che comandano l'apparecchio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
max.bocca
  1. Devi aggiungere l'elettrovalvola che quando manca tensione scarica la testa. Gli impianti professionali utilizzano questi accorgimenti anche sui piccoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Certo, il compressore carico in partenza detta una sovracorrente maggiore che in avviamento a vuoto. Buona la soluzione della elettrovalvola, non ne avevo menzione. Saluti. Comunque esistono anche rei nuovi starter a gradini che non costano molto, se uno vuole ridurre la corrente di spunto. Ora, bisogna vedere se questa valvola si può installare senza troppi problemi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
desperado74

Mi sfugge una cosa, lui dice che:

12 hours ago, Grangottu2 said:

Ho scoperto che se faccio partire il compressore completamente scarico d'aria il contatore non salta e poi lavorando si accende e si spegne senza fare scattare nulla.

Solitamente il pressostasto, nei compressori domestici, è tarato per staccare a 8 bar e riattaccare a 2/3bar. Se il problema è lo spunto del pistone quando il compressore non è completamente scarico, il problema non dovrebbe verificarsi ad ogni partenza dovuta allo scarico della pressione durante l' uso? anche perche se lui lo spegne quando è ad una pressione superiore a quella di soglia del pressostato quando lo riaccende il motore mica parte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
2 minuti fa, desperado74 ha scritto:

Se il problema è lo spunto del pistone quando il compressore non è completamente scarico,

Il pressostato indica e gestisce la pressione nel serbatoio, ma all'atto dell'intervento di arresto per raggiunta pressione massima, scarica la camera di compressione all'interno del pistone (o dei pistoni) agevolandone la ripartenza.

Se questo non avviene, per svariati motivi, il pistone dovrà ripartire con la camera di compressione "carica" sottoponendo il motore ad uno sforzo non considerato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
desperado74
4 minutes ago, Maurizio Colombi said:

I ma all'atto dell'intervento di arresto per raggiunta pressione massima, scarica la camera di compressione all'interno del pistone (o dei pistoni) agevolandone la ripartenza.

 

Chiarissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...