Jump to content
PLC Forum


Cercasi schema o kit per Tx/Rx beep


Recommended Posts

Salve a tutti,

intanto è il mio primo messaggio per cui: ciao a tutti !

Sono un semplicissimo appassionato di elettronica sin da ragazzo, e sono andato a rispolverare il libri come "Facile Elettronica" che comprai negli anni 90 circa, ma non trovo quello che ho bisogno.

Sono in cerca di uno schema di trasmettitore e ricevitore di un semplice beep sonoro, ma anche led può andar bene. In pratica, quando i miei figli arrivano al cancello di casa, con un telecomandino a pulsante mi farà suonare un beep (attraverso un ricevitore) che tengo in garage. Zero fili da portare al cancello 😃 !
Sicuramente ci sono kit già pronti, ma a me piace farmeli.. a partire dalla scheda con fotoresist e con pennina, all'assemblamento dei componenti elettronici.
Ma accetto anche link di kit già fatti. Al max se ci fossero delle modifiche da fare, mi appoggerò a voi.

Ringrazio anticipatamente.

Jo.

Link to comment
Share on other sites


Mi anticipo.

Ho trovato questo KIT:

https://www.futurashop.it/moduli-GSM-GPS-Wireless- Embedded/moduli-radio/trasmettitori-radiofrequenza/SET-MODULINO-RF-TX-RX-433MHz-3085-SETRTX433
che basta sostanzialmente inserire un cicalino e/o led all'uscita del ricevitore.
 

Domanda 1: riuscirà a passare 3 muri in pietra ?


Domanda 2: la frequenza 433 MHz, può interferire non auto dei vicini (meglio prevenire che curare). Il Wifi router no di certo perché lavorano su 2.4 e 5 GHz, per cui qua non ci sono problemi.

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci
7 minuti fa, foxjo ha scritto:

Domanda 1: riuscirà a passare 3 muri in pietra ?

ho molti dubbi,10mW sono niente e anche con antenna forse uno ne superi di muro ,ma 3  non credo proprio

8 minuti fa, foxjo ha scritto:

Domanda 2: la frequenza 433 MHz, può interferire non auto dei vicini (meglio prevenire che curare). Il Wifi router no di certo perché lavorano su 2.4 e 5 GHz, per cui qua non ci sono problemi.

non credo ,vista la potenza,al massimo qualche armonica può crearti disturbi sul TV che gli sta accanto

Link to comment
Share on other sites

Ciao @Riccardo Ottaviucci e grazie per avermi risposto.


Considerando che potrei installarlo nel furgoncino del figlio, per cui l'amperaggio proviene dalla batteria, sarebbe anche fattibile inserire un amplificatore tra l'antenna ed il modulo Tx in oggetto. Concordi ?

 

Di conseguenza, il modulo trasmette a 10mW, ma io esco con più segnale.. magari da considerare quanta potenza, ma allo stato attuale di questo mio piccolo progetto, si può restare per adesso a livello teorico.

Ho visto sempre nel sito precedente linkato, che vi sono anche Tx e Rx codificati; per cui questo implicherebbe eventualmente meno possibili auto accensioni del modulo Rx nel garage.

 

 

Link to comment
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

ti occorrerebbe un amplificatore di potenza accordato a 433Mhz.

In teoria è fattibile ma credo che ti convenga cercare un kit più potente adeguato alle tue necessità

1 ora fa, foxjo ha scritto:

per cui l'amperaggio proviene dalla batteria

che brutta espressione per dire che l'alimentazione la prendi dalla batteria dell'auto e hai sufficiente potenza per farlo funzionare anche con assorbimenti elevati...

e comunque mi pare che questo kit non basti per la tua applicazione,devi fornire un segnale modulante fatto di dati e abilitare il ricevitore ad attuare quanto ricevuto. Cerca meglio in rete qualcosa di più adatto e magari già completo di tutto

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
4 ore fa, foxjo ha scritto:

Domanda 1: riuscirà a passare 3 muri in pietra ?

 

E uno dei kit più diffusi, se ne trovano dai cinesi per pochi centesimi.

Io ne ho ancora 2 o 3 coppie. Vanno benissimo se si "vedono" e la distanza è di pochi metri, oltre ilcollegamento comincia a diventare problematico.

 

Io ho provato un coppia di LoRa e nonn ha problemi con i uri di calcestruzzo, però il suo uso non è proprio immediato.

Link to comment
Share on other sites

Intanto mi sento obbligato di ringraziarvi entrambi per le vostre risposte perché caduto da nulla in questo forum, avete avuto voglia di rispondermi., Inoltre, avendo a disposizione, aimè come tanti, del tempo libero forzato, vorrei provare a fare qualcosa, pur progetto piccolo che sia, ma mi tiene la mente occupata.

 

Eh.. te lo avevo detto che ero un principiante che ho semplicemente rispolverato l'elettronica. Non sono ai vostri livelli (purtroppo 😊).

E' manna che ricordi le basi, eheheh.

3 ore fa, Riccardo Ottaviucci ha scritto:

che brutta espressione per dire che l'alimentazione la prendi dalla batteria dell'auto e hai sufficiente potenza per farlo funzionare anche con assorbimenti elevati...

Il sito di futurashop infatti dice: I moduli non dispongono di chip di codifica e decodifica (vedere prodotti correlati) e qua mi sono rimesso alla ricerca per poi trovare un oggetto stile questo:

LINK

Naturalmente tutto sempre da leggere documentazione tecnica..

 

1 ora fa, Livio Orsini ha scritto:

però il suo uso non è proprio immediato.

Salve @Livio Orsini, mi rincuora vedermi darmi del "LEI", ma non mi dia del "SUO", o meglio non mi dia del "LEI" 🙂 . Comunque grazie. Io provo a darti del "TU".
 

In riferimento a "una coppia di LoRa", mi puoi dare qualche link dove vedere qualcosa, se si può ?

 

Grazie.

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
13 ore fa, foxjo ha scritto:

mi rincuora vedermi darmi del "LEI", m

 

No, cosa hai capito?:smile:

Figuriamoci sul forum ci sa da tutti del tu perchè ci si considera amici e colleghi.

13 ore fa, foxjo ha scritto:

il suo uso non è proprio immediato.

 

Significa che l'uso di questa scheda non è proprio immediato, ma va accoppiato a dispositivi programmabili e ...poi va fatto il programma.

13 ore fa, foxjo ha scritto:

mi puoi dare qualche link dove vedere qualcosa, se si può ?

 

trovi tutto su Futura elettronica, basta ricercare nel sito scheda LoRa.c'è anche un minicorso su "elettronicain"

Link to comment
Share on other sites

Buongiorno,

come da tu suggeritomi ho seguito il video su elettronicain, poi mi sono informato in qua e in la.. ed infine mi sono ricordato che qualche buon tempone ha fatto dei kit già utilizzabili 😀 !


Per cui, per mia fortuna, ho trovato in futurashop due kit:

- RICEVITORE 4 CANALI LORA già bello e pronto: https://www.futurashop.it/ricevitore-4-canali-LORA-kit-7100-ft1359k
- TELECOMANDO 4 CANALI LoRa 868 MHz https://www.futurashop.it/telecomando-lora-868-mhz-8110-xtr-8lr-4zn 

 

Il nocciolo sorge nel telecomando che aimè ha solo 10mW di uscita (Potenza RF (ERP) 10 mW), che come detto già da Riccardo Ottaviucci non ha TX sufficiente alle mie richieste.

Come poterlo amplificare ? Mi faccio le mie solite illusioni ed è meglio rinunciare @Livio Orsini ?

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini

Devi pensare che con protocollo LoRa si arriva tranquillamente a 3km in aria libera.

Io con quelle schede ho fatto collegamenti bidirezionali passando muri e solette in cemento armato.

Per conto mio potresti provare, visto che non devi affrontare una spesa elevatissima, tra tutto sei sotto i 100€

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...