Jump to content
PLC Forum

Pierfranco Mucci

Scheda cancello ante battenti

Recommended Posts

Pierfranco Mucci

Salve buonasera vi descrivo il problema  allora ho una scheda cancello seav   riscaldava un motore poi mi ha dato problemi sulla chiusura    di un anta a quel punto ho testato la scheda con tester ho trovato un triac incorto sostituito  sostituito anche il rele'  ma ora succede che la scheda provandola senza  assorbimenti funziona appena  attacco motore e fotocellule mi cala di tensione le luci  semi spente    ho fatto vari tentativi di testare gli elementi  ma  nessun risultato

 

20200517_182936.jpg

IMG-20200517-WA0020.jpg

Link to post
Share on other sites

maxmix69

Intanto ti ho cerchiato rosso una pista che sembra interrotta. Poi devi provare una cosa alla volta. Stacca tutto, prova i motori singolarmente se vanno e quanto assorbono. Poi collega alla scheda solo l'alimentazione e le fotocellule, vedi se cala la tensione.

scheda_cancelllo.jpg

Link to post
Share on other sites
Pierfranco Mucci
9 ore fa, Pierfranco Mucci ha scritto:

Salve buonasera vi descrivo il problema  allora ho una scheda cancello seav   riscaldava un motore poi mi ha dato problemi sulla chiusura    di un anta a quel punto ho testato la scheda con tester ho trovato un triac incorto sostituito  sostituito anche il rele'  ma ora succede che la scheda provandola senza  assorbimenti funziona appena  attacco motore e fotocellule mi cala di tensione le luci  semi spente    ho fatto vari tentativi di testare gli elementi  ma  nessun risultato

 

20200517_182936.jpg

IMG-20200517-WA0020.jpg

 

Max grazie della risposta ho ponticellato quella pista ma se chiudo quel circuito  il lampeggiante  non mifunziona penso che l interruzione li e' fatta a posta 

Link to post
Share on other sites
Pierfranco Mucci
5 ore fa, Pierfranco Mucci ha scritto:

 

Max grazie della risposta ho ponticellato quella pista ma se chiudo quel circuito  il lampeggiante  non mifunziona penso che l interruzione li e' fatta a posta 

Domanda allora tutto funzionante nell apprendimento    macosa succede  fa apprendimento telecomandi tempi motore li testa dopo diche non  mi esce dalla modalita programmazione  non mifa fare nulla com i telecomadi cosa puo essere ? 

20200523_123919.jpg

5 ore fa, Pierfranco Mucci ha scritto:

 

Max grazie della risposta ho ponticellato quella pista ma se chiudo quel circuito  il lampeggiante  non mifunziona penso che l interruzione li e' fatta a posta 

Domanda allora tutto funzionante nell apprendimento    macosa succede  fa apprendimento telecomandi tempi motore li testa dopo diche non  mi esce dalla modalita programmazione  non mifa fare nulla com i telecomadi cosa puo essere ? 

Link to post
Share on other sites
maxmix69

Perdonami.... Come sei arrivato alla riprogrammazione? Il problema era che dopo aver cambiato i componenti guasti tutto funzionava a vuoto, a carico avevi problemi. Ti avevo detto di fare le prove una alla volta, le hai fatte? Cosa c'entra adesso la programmazione?

Link to post
Share on other sites
Pierfranco Mucci
Posted (edited)

Max  ti ringrazio della disponibilita e della professionalita   allora stamattina ho richiuso quella pista che mi hai fatto notare e  mi sono ripartiti entrambe i motori  ora non credo checmi ha baipassato di nuovo  la lampada ho rifatto delle piste che erano sk quasi finite  a questo punto ho programmatovla scheda    fa l apprendimento  mi prende tutti i comandi ma dopo di che  vado a darle un comando come se voglio aprire il cancello nulla  non mi parte

 

 

Edited by Maurizio Colombi
Unificata la formattazione del testo.
Link to post
Share on other sites
rfabri

Probabilmente o non è conclusa la programmazione o non esegui la procedura esatta, molte schede a fine autoprogrammazione si ha un lampeggio particolare di un led o magari rimane acceso fisso dipende da scheda a scheda, e quello è il sintomo che tutto è andato a buon fine , se a te non succede o c'è un errore in programmazione o non la esegui in maniera precisa.

Hai il manuale o vai a memoria ?

Link to post
Share on other sites
Pierfranco Mucci

Sto andando un po a memoria  in quanto una manuale di istruzione di questa scheda  non si riesce ad avere  neanche su internet    ma  mi e venuto da pensare a qualche errore di memoria che non so come  uscirne percje la procedura e' quella  che ho sempre eseguitovanche antecedentemente   al tempo che era funzionante

Link to post
Share on other sites
Pierfranco Mucci

Ecco come mi si presenta la centrale 

15903159413874727438370827094139.jpg

Link to post
Share on other sites
ROBY 73

Ciao Pierfranco Mucci,

ti dico la verità non l'ho letto tutto, comunque:

6 ore fa, rfabri ha scritto:

Hai il manuale o vai a memoria ?

4 ore fa, Pierfranco Mucci ha scritto:

Sto andando un po a memoria  in quanto una manuale di istruzione di questa scheda  non si riesce ad avere  neanche su internet 

 

eccolo qui:

https://www.seav.it/sites/default/files/prodotti/schede_tecniche/33101521_LRX 2212 NEUTRA Rev.3.0.pdf

a me è uscito subito, comunque non importa e andiamo avanti, quindi anche se non è precisamente la tua versione (è la 1.1 anziché 1.4), non credo che cambi di molto la modalità di programmazione.

Comunque se guardi i led  ti mancano i ponti sugli ingressi BL (Blocco), DS1, DS2 (dispositivi di sicurezza, esempio fotocellule), e FCH (finecorsa di chiusura), quindi finché non sono chiusi a negativo comune (morsetti 9-12-15) questi ingressi e i relativi led accesi, l'automazione NON partirà mai.

 

Ricontrolla tutto e facci sapere

 

Edited by ROBY 73
Link to post
Share on other sites
Pierfranco Mucci

Robi perfetto erano i  ponticelli che non avevo fatto  che non mi  facevano  fare normale funzionamento  scheda  grazie della disponibilita'   e della professionalita' 

Link to post
Share on other sites
ROBY 73
1 ora fa, Pierfranco Mucci ha scritto:

Robi perfetto erano i  ponticelli che non avevo fatto  che non mi  facevano  fare normale funzionamento  scheda 

Quindi hai ripristinato tutto e funziona tutto correttamente, oppure hai testato solo la scheda a banco??

Link to post
Share on other sites
Pierfranco Mucci

Roby ho attaccato i motori che devo visionarli perche si surriacalda   quindi ho ponticellato le protezioni   come mi hai indicato tu ma lavora regolare con i motori    restano  in corrente ma  i rele' staccano a loro volta   potrebbe essere im magnete all interno del motore?  O altro dubbio. Mi e'venuto  il moc sulla scheda che mi lascia passaggio di corrente? 

Link to post
Share on other sites
ROBY 73
2 ore fa, Pierfranco Mucci ha scritto:

Roby ho attaccato i motori che devo visionarli perche si surriacalda   quindi ho ponticellato le protezioni   come mi hai indicato tu ma lavora regolare con i motori    restano  in corrente ma  i rele' staccano a loro volta   potrebbe essere im magnete all interno del motore? 

Sinceramente non ti capisco, una virgola o un punto lo potresti mettere, sia chiaro che non voglio farti una lezione di grammatica ma leggere un discorso tutto d'un fiato senza nessuna pausa diventa difficile da comprendere.

- Cos'è che si surriscalda??  I motori o la scheda??

- Se si surriscaldano i motori dopo quante manovre si surriscaldano??   Perché se fai fare 5/6 manovre (o anche di più) di seguito è normale che si surriscaldino, i motori a 230V non sono fatti per un uso intensivo.

- I motori che marca e modello preciso sono??

- I condensatori di spunto dei motori come sono messi e quanti anni hanno??

- Anche se dalla foto mi sembra già abbastanza alto, solo per provare, eventualmente ad alza il trimmer della coppia al massimo e vedi se cambia qualcosa.

- Ma poi come fa a lavorare regolarmente se poi dici che i relè rimangono eccitati, ma eccitati fino a quando??

- Inoltre le protezioni che ti ho indicato di ponticellare non influiscono sull'eventuale surriscaldamento dei motori, quelli sono consensi che se non sono chiusi non fanno eccitare  relè.

- Hai un tester e lo sai usare per testare le impedenze dei motori? 

- Riusciresti a testare i motori con la tensione di rete 230V senza passare dalla centrale?

 

2 ore fa, Pierfranco Mucci ha scritto:

O altro dubbio. Mi e'venuto  il moc sulla scheda che mi lascia passaggio di corrente? 

Anche qui non ho capito cosa vuoi dire, cos'è il "moc "?

Edited by ROBY 73
Link to post
Share on other sites
Pierfranco Mucci

Ti spiego   meglio  allora  la scheda ha un po di anni il cancello non ha lavorato molto.  l 'ho misurata con tester   aveva un triag saltato ed un rele ,  che sono andato a cambiare  .

I motori  gia si surriscaldavano prima    che  si faceva questa sostituzione   i ponticelli non centrano nulla anzi   per fare la prova in bianco  mi sono stati di aiuto altrimenti ancora li stavo  a cercare una programmazione , il surriscaldamento  avviene  sui motori, la scheda non ha surriscaldamento , ma il problema del surriscaldamento gia da   un po di tempo  avviene appena entrano nella fase di lavoro i motori ,   che li stressi un po con piu' manovre   vanno a surriscaldarsi    gli ho testati senza corrente per vedere gli avvolgimenti   come stavano messi , i motori sono seav , i rele lavorano bene  mi era venuto  solo il dubbio sui transistor moc    che sono    sui rele' che non  ho testato   ma effettivamente  se il rele'  apre la corrente non puo passare   di logica e'cosi   ti ringrazio per la pazienza e la passione che metti  roby

Link to post
Share on other sites
ROBY 73
22 ore fa, Pierfranco Mucci ha scritto:

I motori  gia si surriscaldavano prima    che  si faceva questa sostituzione ............. il surriscaldamento  avviene  sui motori, ............. ma il problema del surriscaldamento gia da   un po di tempo  avviene appena entrano nella fase di lavoro i motori ,   che li stressi un po con piu' manovre   vanno a surriscaldarsi    gli ho testati senza corrente per vedere gli avvolgimenti   come stavano messi , i motori sono seav ,

- Ok Seav, ma sti "cacchio" di motori che modello sono??   Sono interrati, sono a braccio articolato, sono bracci esterni, sono oleodinamici, avranno una cavolo di etichetta, altrimenti una foto parla ancora meglio.

- Li hai misurati sugli avvolgimenti e quindi che valori di impedenze hai rilevato??

- Ripeto ancora, i condensatori come sono messi??

- Che tensioni escono dai morsetti dei motori della scheda al momento che è in funzione?? 

- I motori sono stati rapportati correttamente al peso e dimensioni delle ante al momento della scelta di installazione??

Link to post
Share on other sites
Pierfranco Mucci

Allora i valori misurati  all uscita dai 3  fili dal motore sono 37 37  74     il condesantore e' buono non segna nessun corto ed e'  da 8 uf ma a questo punto seguendo il tuo ragionamento mi viene da pensare che sia troppo grosso, non riesco a dedurre la marca dei motori   non ci sta nessuna targa nessun nome ,   i motori li ho provati  direttamente alla presa di corrente senza passare per la scheda  per togliere  il dubbio  che sia qualche rele eccitato  e riporta lo stesso riscaldamento.  Da sostituirci  il cuscinetto   perche fa  rumore.   ai tempi dell istallazione    la fece un tecnico   quindi suppongo che  un po di calcolo lo abbia fatto 

20200526_122058.jpg

20200526_122114.jpg

20200525_180927.jpg

 

.

Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi

Beh... alla fine dei conti un leggero surriscaldamento dopo qualche manovra è abbastanza regolare. Stiamo parlando di un leggero surriscaldamento, non certamente dell'impossibilità di tenere la mano sul corpo motore, renditi conto che qualsiasi motore ha una protezione interna contro il surriscaldamento e questa protezione interviene all'innalzarsi della temperatura degli avvolgimenti, se questa protezione non ti è mai intervenuta vuol dire che sei nei limiti della temperatura sopportabile.

Link to post
Share on other sites
ROBY 73
11 ore fa, Pierfranco Mucci ha scritto:

Allora i valori misurati  all uscita dai 3  fili dal motore sono 37 37  74     il condesantore e' buono non segna nessun corto ed e'  da 8 uf ma a questo punto seguendo il tuo ragionamento mi viene da pensare che sia troppo grosso,

Oh finalmente, i motori dovrebbero essere appunto SEAV e se guardi bene e confronti le quote trovi anche il modello preciso tra questi due modelli:

- KSW300  http://www.iow-automazione.it/ksw300

- KSW400  http://www.iow-automazione.it/ksw400

I valori di impedenza sembrano corretti, anche perché se ci fosse qualche problema non avresti delle misure così precise tra un avvolgimento e l'altro.

Per il condensatore invece anche se sembrano buoni (non so se li hai misurati con un capacimetro) per quello che costano (10€ per entrambi sono anche troppi) e per non rischiare oltre li cambierei a prescindere e se guardi le caratteristiche nei pdf 8 microFarad vadano più che bene.

 

12 ore fa, Pierfranco Mucci ha scritto:

 i motori li ho provati  direttamente alla presa di corrente senza passare per la scheda  per togliere  il dubbio  che sia qualche rele eccitato  e riporta lo stesso riscaldamento. 

Come ti ha detto Maurizio e come ti avevo già accennato, i motori dopo qualche manovra è normali che si surriscaldino un po'.

 

12 ore fa, Pierfranco Mucci ha scritto:

Da sostituirci  il cuscinetto   perche fa  rumore. 

Decisamente sì, si vede che c'è l'anello interno rotto o consumato, a questo punto cambiali tutti.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...