Jump to content
PLC Forum


superdaitan

Dati targa motore 60 Hz

Recommended Posts

superdaitan

Buongiorno,
ho un dubbio nel leggere alcuni dati di targa di un motore asincrono trifase. Sotto allego l'immagine della targhetta.
Quello che non capisco sono le ultime due righe dei dati di targa, entrambi riferiti a un'alimentazione 440/60 con collegamento a triangolo.
Perchè vengono specificati due set di valori differenti? Sono "diversi" in base al tipo di carico che si deve collegare?

In particolare, non riesco a interpretare i dati dell'ultima riga, cioè 440/60 e 18.5 kW...

Ringrazio chiunque possa colmare questa mia lacuna.


M421501.thumb.jpg.74cfec165ca45b28ce69e203a4e95728.jpg
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

fmussolin

Questo motore, ma anche quelli di qualche altra primaria marca, riesce a "tirare fuori dalla pancia" fino a 21,3 kW quando alimentato a 440/60, senza perdere le caratteristiche di efficienza IE3.

Tutto qui.

Alcune applicazioni possono richiedere coppia motorice superiore a quella di una grandezza 180, ma a volte il cliente non può passare alle grandezza successiva, magari per ragioni di ingombro. Molti costruttori hanno quindi a catalogo dei motori cosidetti high output che a parità di grandezza, hanno maggiore potenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
superdaitan

Grazie fmussolin per la risposta.
Vediamo se ho capito:

semplificando al massimo, ipotizziamo di dover scegliere un inverter per il pilotaggio di questo motore (sempre alimentato a 440/60);
se l'applicazione richiede Potenza = 18,5 kW e Coppia = 100 Nm, allora potrò scegliere e parametrizzare un inverter in base ai dati di corrente nella riga marcata dalla freccia blu;
se l'applicazione richiede Potenza = 21,3 kW e Coppia = 115 Nm, allora dovrò scegliere e parametrizzare un inverter in base ai dati di corrente nella riga marcata dalla freccia rossa.

Stesso discorso potrei farlo per la scelta delle protezioni del motore, se fosse invece avviato in DOL...
E' questo il ragionamento giusto nel leggere i dati?

Grazie mille, so che può sembrare una banalità ma, masticando questi argomenti solo saltuariamente, ogni tanto mi perdo in un bicchier d'acqua.

 

Dati completi:

image.png.0265d25d5a6ecd876129f4e69614b887.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
1 ora fa, superdaitan ha scritto:

ipotizziamo di dover scegliere un inverter per il pilotaggio di questo motore (sempre alimentato a 440/60);

 

Il problema non si pone perchè l'inverter deve essere dimensionato sempre per corrente.

Quindi nel caso in esame devi scegliere un inverter in grado di erogare in modo continuativo una corrente >=21.30 A.

Probabilmente il problema maggiore lo incontri nell'alimentazione perchè devi fornire all'inverter 440V in ingresso per averne 440 in uscita.

 

Ovviamente, se alimenti il motore direttamente da rete 440V 60Hz dovrai dimensionare le protezioni per una corrente di 21.3A

Share this post


Link to post
Share on other sites
superdaitan

Buonasera Orsini,

immagino che 21.3 sia un lapsus e che lei intenda 36.0 A.
Ma infatti è quello che inizialmente pensavo anch'io. Quello che non capisco è perchè aggiungere la quarta riga nei dati?

Se il motore per prestazioni può dare 21.3 kW / 115 Nm, perchè aggiungere la quarta riga? A cosa potrebbe servire? In quale caso dovrei prendere in considerazione i dati elettrici della quarta riga?
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
13 ore fa, superdaitan ha scritto:

immagino che 21.3 sia un lapsus e che lei intenda 36.0 A

 

Si ho scritto il valore in kW in luogo del valore degli Ampere

13 ore fa, superdaitan ha scritto:

In quale caso dovrei prendere in considerazione i dati elettrici della quarta riga?

 

Francamente non lo so.

Bisognerebbe leggere tutta la specifica tecnica di questi motori ovvero le specifiche della serie High Output, cosa che non ho mai fatto.

Probabilmmente verranno indicate specifiche ambientali più restrittive per l'uso in High Output

Share this post


Link to post
Share on other sites
superdaitan

Grazie Orsini, proverò a setacciare la documentazione Siemens per soddisfare al mia curiosità.

Cordialmente,
Marco Pesenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...