Jump to content
PLC Forum


interruttore portella


simoneg85
 Share

Recommended Posts

Buonasera

In un quadro  esistente  400 volt con interruttore blocco porta, devo portare una ulteriore alimentazione 400 V da UPS, questo per alimentare tutta la parte di logica del quadro (plc, ed elettronica 24 Vcc).

Per questa nuova alimentazione è necessario un nuovo interruttore blocco porta?

Posso installare un relè con contatti NO e bobina alimentata a valle dell'interruttore blocco porta esistente che interrompa la nuova linea ups quando questo è aperto?

Ho pensato anche ti aggiungere contatti supplementari all'interruttore blocco porta esistente, ma non sono riuscito a trovarli.

Grazie

 

Link to comment
Share on other sites


Nei quadri che ho visto io con alimentazione logica separata (solo per UPS, CPU del PLC e luci del quadro), ci sono delle sezioni con magnetotermici e morsettiere protette da lastre di plexiglass con tutti gli adesivi del caso. Inoltre la parte sempre sotto tensione con un voltaggio superiore a 48V sono cablati in arancione.

 

Non mi sembra che abbia tanto senso avere un'alimentazione non interrompibile e poi andare a tagliarla.

 

Link to comment
Share on other sites

Ecco , cialtrone ha  chiarito un. Mio dubbio....il bloccoporta non è  obbligatorio 

 

Bisogna distinguere fra sezionamento e nel caso didebba aprire sotto tensione , un minimo grado di protezione  , nonché i cartelli ammonitori     

 

Vuoi specificare la tua applicazione?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...