Jump to content
PLC Forum


Fornitura 6Kw monofase ed un solo utilizzatore, cosa si usa?


del_user_175934
 Share

Recommended Posts

del_user_175934

Molto brevemente, ho una fornitura da 6Kw monofase che uso solo per saldatrici e/o altre macchine che assorbono parecchio,.
 

In particolare la saldatrice, assorbe anche di piu' ma mi limito a tenerla piu' bassa se no stacca tutto.

Veniamo al problema, per ora ho fatto l'impianto con una sola presa con cavo unipolare da 6mm...ma per venti metri sono al limite, ;secondo voi che sezione dovrei usare?
Posa in corrugato da 32mm  sottotraccia.

Per le prese e spine ho provato le industriali CEE da 16A ma scaldano troppo  dopo un po' ...naturalmente perchè appunto per 16A...In questi casi che prese e spine si usano?

Grazie infinite.

Edited by Kleinpest
Link to comment
Share on other sites


Spina e presa da 32A sono grosse ed inutili in alcuni casi...se ci dice che saldatrice ha e meglio.

Io ho una ad arco da 3.4kw, uso una spina da 16A CEE ...il picco massimo e di 34A, poi dai 8/11/17A. ...in media.ms e la tensione di alimentazione il problema ...

Link to comment
Share on other sites

del_user_175934
15 ore fa, Elettroplc ha scritto:

Ma che saldatrice hai??

Una saldatrice che come assorbimento ha adddirittura 8,5 KW, naturalmente dipende hal Duty-Cycle...ma essendo quelle vecchie elettromeccaniche ad anche grossa come dimensioni...per intenderci, carrellata ed in due persone...pesa per alzarla....

Riesco comunque a saldare quasi a corrente massima anche  per anche 2-3 minuti e la presa nonchè la spina che ho ora CEE industriale da 16A scotta...

 

14 ore fa, max.bocca ha scritto:

Si usa la spina da 32A per saldatrice superiore a 3KW, sempre blu leggermente più grossa.


Ok no problem, ci metto questa, ma devo mettre anche la presa a parete sempre da 32A.

Il problema poi sarà collegarci in caso qualche utilizzatore che ha già la spina da 16...penso che non esistano adattatori "diretti"
ovvero che possa collegare alla presa 32A e metterere direttamente  li poi la 16A ?
Giusto?

O esistono?

Link to comment
Share on other sites

Se cabli i cavi nella spina senza puntali e fai un pastrocchio, anche quella da 32A scotta...facci vedere come fai...

Anche quella da 16A ha degli alveoli da 6mm2, non e poco.

E a trasformatore o inverter.?

Vecchio tipo? Se si, ci vogliono 100+100 microfarad di rifasamento per farla lavorare con una corrente minore .nessuna saldatrice a trasformatore e rifasata.

Fai sapere.

Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, Kleinpest ha scritto:

Il problema poi sarà collegarci in caso qualche utilizzatore che ha già la spina da 16...penso che non esistano adattatori "diretti"
ovvero che possa collegare alla presa 32A e metterere direttamente  li poi la 16A ?
Giusto?

O esistono?

Anche se esistessero lo sconsiglio, piuttosto un quadretto con montate le due prese

Link to comment
Share on other sites

del_user_175934
Il 9/10/2020 alle 16:31 , Lorenzo-53 ha scritto:

Anche se esistessero lo sconsiglio, piuttosto un quadretto con montate le due prese

Giustissimo e quoto appieno.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...