Jump to content
PLC Forum


DarioRFI

Zanussi dw930 o Rex RTD/RTH/RSTH

Recommended Posts

DarioRFI
Il 31/12/2020 alle 10:47 , Ciccio 27 ha scritto:

 

Ragazzi mi dovete scusare ma non riesco mai a quotare o spezzare discussione da telefonò... 

Effettivamente qualcosa mi era sfuggito leggendo le discussioni e gentilissimo tu nell andare a ricercarle. 

Intanto ieri sera poco dopo l'inizio... A1, fatta ripartire poco dopo A3! È chiaro che mi sta dicendo che qualcosa nel riscaldamento non va. Controllo il sensore in ohm? 

Leggendo le discussioni, a quanto sembra  A1 è tipo sonda aperta/interrotta mentre a2 sonda in cc,  A3 Riscaldamento non omogeneo. 

Però cavoli, se è sonda aperta non lo è sempre? O questi sensori fanno così? 

 

 

Link to post
Share on other sites

E685X
2 ore fa, DarioRFI ha scritto:

se è sonda aperta non lo è sempre?

 

Controlla il cablaggio dalla scheda al sensore come prima cosa, soprattutto nella parte bassa della porta.

Poi verifica anche che i fili non si stiano spezzando vicino al sensore. Se dici che te lo ha fatto dopo l'apertura della porta potrebbe essere quello

Link to post
Share on other sites
Ciccio 27

Ma la sonda è termostatica o NTC? :senzasperanza:

Link to post
Share on other sites
E685X

PTC a quanto pare: resistenza proporzionale a temperatura. Scelta molto strana, di solito si usano negli alimentatori per interrompere flussi di corrente troppo elevati. Lo standard per misurare temperature sono i sensori lineari oppure le NTC

Link to post
Share on other sites
DarioRFI

Ciao ragazzi, stasera ho smontato tutta la parte frontale. Il cablaggio non presenta punti di debolezza o eventualmente segni e/o rotture, perlomeno ad occhio. 

La sonda è una ptc, confermo(certo che non bastavano gli esperimenti vari tra bipozzetto, monopompa, iwms, elettronica, no pressostato etc... Anche un sensore ptc, hanno rischiato tanto in questo progetto) 

Così ho comprato una sonda di tenperatura a cavo e lho messa dentro la lavastoviglie). Questo il risultato di stasera con un normale 65 gradi(lavaggio +3 risciacqui) . A sinistra l'orario è destra temperatura. 

2025 17 gradi
2035 47 gradi
2043 65 gradi
2045 69 gradi e stacca resistenza,scambià tempi Lavaggio alternato poi temperatura stabile sui 67 a scendere
2054 64 gradi finisce lavaggio
Scarico palla si apre dopo aver svuotato pozzo grande
2101 carico 1 e 2 risciacquo andato benissimo livello ok acqua 35 gradi
2105 livello andato malissimo 3 risciacquo (non ha svuotato pozzetto bene) 28/30 gradi acqua
2109 apre parte elettrovalvola cassetto con 42 gradi, ronza (si sente uuuuu) chiude dopo un po' di secondi e prosegue.
2110 46 gradi
2115 58 gradi
2118 64/65 gradi ma non ha fatto né mantenimento né scambio tempi sopra sotto. Il ciclo comunque si è concluso regolarmente, ancora del brillantante in giro(sto facendo terminare il brillantante)

Vi allego un po' di foto, la scheda elettronica credo sia apribile e riparabile. 

https://ibb.co/7kLmDs6

 

20210112-201711.jpg

 

20210112-201714.jpg

 

20210112-200900.jpg

 

20210112-200856.jpg

 

20210112-200710.jpg

 

Ho ordinato le giranti, dovrebbero arrivare.. 

Perde perde 

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites
DarioRFI

 

Ora a me, più la osservo più mi pongo domande. Il pozzetto è diviso in due parti e ci siamo. Il pozzetto dedicato al lavaggio è collegato tramite tubo in gomma all Iwms o airbreak o labirinto,che ancora non ho potuto vedere (è ben diverso dall iwms delle serie successive). Ora, questo tubo sfocia in una camera del pozzetto comunicante con lo stesso tramite fessura posta nel punto basso. Il livello durante lavaggio oscilla di pochissimo. E già qui la domanda? A che cosa serve? Che faccia il troppo pieno? Mi sembra strano. Nel tubo c'è acqua. 

La parte scarico prevede un altro tubo, questa volta però è collegato direttamente alle resine o comunque all addolcitore, perché da qui passa di tutto : acqua salata, acqua addolcita. E lo capisco, hanno mandato direttamente nello scarico ciò che non serve(salata)

Poi c'è un tubo sempre gomma verde che fa giro strano attorno alle resine e si perde nell iwms. 

Poi c'è un tubicino rosso collegato all elettrovalvola di carico e penso sia il anti trabocco. Poi un altro tubicino rosso collegato dietro nel pozzetto di scarico... E anche qui la domanda? Serve per fare qualche vuoto da qualche parte? Fanno tutti capo all iwms... I successivi avevano dei vasi comunicanti, però avevano incorporato la camera di presa pressione per pressostato. Qui pressostato non esiste, perlomeno meccanico o elettronico. 

Dite che sto iwms serve per il troppo pieno? Progettare tutto quello per un solo scopo e per eventuale air break? 

Altra domanda, come fa a rilevare la macchina che Non scarica acqua?? Perché quando, come successo stasera, non scarica acqua, o comunque ne scarica il 20%, questa prosegue nel ciclo? Eppure l'errore di mancato scarico è stato previsto... 

Ho notato che durante apertura vaschetta brillantante è stata attivata per brevissimo tempo elettrovalvola di carico acqua... Sintomo di qualcosa? 

Scusate ma è un sistema molto curioso e mi piacerebbe capirne di più con voi.

Di manuali tecnici zero praticamente... 

 

 

 

 

Edited by DarioRFI
Link to post
Share on other sites
E685X
Il 12/1/2021 alle 21:57 , DarioRFI ha scritto:

perlomeno ad occhio

 

Multimetro alla mano e si misura filo per filo. Usa la modalità di misura resistenza (Ohm), quella di continuità spesso trae in inganno

Quella scheda è riparabile, sono pochi i componenti SMD, ma non credo sia l'indiziata. Piuttosto, hai provato a cambiare la pasta termica alla PTC? Se non ne ha mettila, assicurati di rimuovere quella vecchia con dell'alcool 

 

Per quanto riguarda il pozzetto non ho esperienza di quella serie, ma di solito nelle lavastoviglie funziona così:

1) Dall'elettrovalvola entra l'acqua nel IWMS/ labirinto che dir si voglia

2) Dopo l'IWMS una parte di acqua va nel retro della ghiera colorata a bordo vasca (per effettuare il blending dell'acqua), mentre un'altra parte va nelle resine dell'addolcitore. Se metti la ghiera arancione sulla regolazione più elevata, tutta l'acqua passa per l'addolcitore. L'acqua addolcita tipicamente entra tramite un tubo dal basso del pozzetto, mentre quella non dolcificata (che passa per la ghiera) trafila dal bordo della vasca di lavaggio

3) Durante la rigenera l'acqua segue sempre i passaggi 1,2 ma si attiva il solenoide che le permette di passare nella sezione di acqua salata in modo da strabordare in quella delle resine, che vengono così decalcificate. Il tubo che arriva in fondo al pozzetto, quindi, trasporta sia l'acqua di rigenera (esclusivamente durante queste fasi) che quella di carico

 

A leggere quanto hai scritto sembrerebbe così, comunque nelle serie successive (Electrolux) funiona proprio così, ti allego anche una foto:

labirinto.thumb.PNG.a2fac4a9b84d9a0148e97e5f2b38f4b3.PNG

 

Mancando il pressostato questa serie opera leggendo la corrente del motore sia in carico che in scarico, confrontando la lettura con dei parametri prefissati presenti in memoria. Se dopo X tempo lo sforzo non scende sotto un certo valore segnala errore di scarico. Prova a cambiare il condensatore del motore se vuoi, dovrebbe sforzare meno e leggere meglio se quello attuale è un po' scarico

 

Link to post
Share on other sites
DarioRFI

Molto indeciso fino all ultimo se prendere smeg o miele alla fine la scelta è ricaduta su quest ultima. Da circa 10 giorni ho preso una miele G5023 sottopiano. Modello praticamente base delle Miele, ho voluto dare fiducia a questo marchio poiché mi ha convinto sull aspetto di qualità apparente. Certo, nulla a che vedere con vecchie miele ma ancora un po' si distinguono. 

Dotata di terzo cassetto posate non rimovibile ho fatto circa 20 lavaggi testando un po' di sporchi anche tenaci e vari programmi.

5 programmi essenziali secondo me anche studiati benone. Economico non ho ancora provato. Automatico, giornaliero 65 un'ora e intensivo. 

Cesto inferiore secondo me molto bello da caricare e spazioso, praticamente le rastrelliere son quasi tutte fisse ma studiate molto bene. Permette tranquillamente di mettere i piatti in mezzo alle pentole o dove si voglia. Ottimo. Cesto superiore buono ma non ottimo. Avrei preferito un inclinazione maggiore per le tazze ed è leggermente basso secondo me. Comunque ho già messo piatti fondi molto inclinati e in maniera anomala. Terzo cesto posate ottimo ma attenzione alla terza girante. Classiche elettrovalvole presenti sul tubo di carico. 

Veniamo alla programmazione. 

Economico non usato. 

Automatico parte da 3 ore e mezza, ho notato che fino adesso non ha fatto prelavaggio anche con roba molto sporca, questo secondo me poi penalizza l'ultimo risciacquo poi vedremo perché. 

Giornaliero 65 ottimo a patto di non mettere sporco esagerato 

Intensivo si ottimo ma mi aspettavo di più. 

Selezione del programma semplice, scegli se mettere rapido o no, fai partire. 

Pompa scarico nella norma, carico acqua stile ruscellino debole, pompa di lavaggio completamente insonorizzata. Il lavaggio viene svolto separatamente per i 3 cesti, uno alla volta tramite valvola motorizzata. Il lavaggio è ad impulsi nella parte intensiva con durata un po' casuale.  Il risciacquo intermedio é al massimo uno e fortunatamente nel giornaliero è sempre presente ma anche automatico mi sembra che lo abbia sempre fatto con sporco leggero

Tuttavia l'acqua Dell ultimo risciacquo sembra piuttosto pulita,anche se a volte qualche goccia asciutta si vede qua e la. 

Tempi lunghi ma d'altronde credo che faccia girare circa 2 litri di acqua in vasca. Il lavaggio è un continuo alternarsi tra i cesti. 

La silenziosità è direi quasi impressionante, si può bisbigliare con assoluto silenzio e quasi non si sente. 

E i risultati? Cesto inferiore ottimo ma i piatti dovete disporli un po' con attenzione (no a sovrapporsi o uno contro l'altro) le pentole vengono bene ma a tratti qualche residuo tipo di calcare di cotture difficili sembra rimanere. Però lucida discretamente. 

Cesto superiore nulla da dire ho messo anche teglia lasagne però non bruciate solo un po' dure e venuta splendida. 

Il terzo cesto, a patto di disporre le posate con accortezza, nulla da dire. 

Asciugatura? Non è provvista di apertura Porta  l asciugatura è abbastanza pessima. Non asciuga minimamente la plastica, non asciuga molto bene le posate parti in plastica, ed in generale lasciugatid è inferiore alla vecchia techna che asciugava anche la plastica o comunque con pochi residui. 

Ci sarebbe asciugatura extra da impostare ma non vorrei. Sto usando il brillantante eco di quella famosa marca eco. Detersivo sto usando la classica polvere da due euro sottomarca. 

 

Link to post
Share on other sites
Ciccio 27

Quel brillantante richiede dosaggi paradossalmente elevati. Infatti ho smesso di acquistarlo.

Link to post
Share on other sites
Ciccio 27

Ma il filtro a fondo vasca è ancora quello rettangolare?

Link to post
Share on other sites
DarioRFI
4 minuti fa, Ciccio 27 scrisse:

Ma il filtro a fondo vasca è ancora quello rettangolare?

No è già quello nuovo, circolare. Vasca praticamente piatta. I bracci irroratori sono tutti in plastica, curioso come siano semplici evoluzioni da quelle della miele g585 

11 minuti fa, Ciccio 27 scrisse:

Quel brillantante richiede dosaggi paradossalmente elevati. Infatti ho smesso di acquistarlo.

Ah ecco infatti... Allora devo provare ad alzare la. Dose 

Link to post
Share on other sites
DarioRFI
17 minuti fa, Ciccio 27 scrisse:

Ah mi sono dimenticato, Nell intensivo 75 il ragù bruciato e attaccato su pentola enorme, non è che lo abbia tirato via tantissimo... Un po' di residui sono rimasti ma comunque si fa fatica anche a mano a trattarlo da quel tipo di acciaio 

 

Link to post
Share on other sites
Ciccio 27

Alza la dose del brillantante, e prova qualche detersivo più costoso per gli sporchi peggiori: io sto usando il gel che inizia per F e finisce con Y, e devo dire che la mia Hotpoint superfiga con questo lavora alla grande anche col ciclo Auto normale, e ne basta poco con sporchi normali (anche meno di 20 ml!)!

Link to post
Share on other sites
DarioRFI
il 6/4/2021 at 22:13 , Ciccio 27 scrisse:

Ah mi sono dimenticato, Nell intensivo 75 il ragù bruciato e attaccato su pentola enorme, non è che lo abbia tirato via tantissimo... Un po' di residui sono rimasti ma comunque si fa fatica anche a mano a trattarlo da quel tipo di acciaio 

Voi come lo regolate l addolcitore? Da manuale dice che tratta fino a 70 gradi tedeschi!? Ma il massimo dei gradi francesi è tipo 50 o giù di lì... Come si fa a convertire?? Cioè 70 gradi tedeschi cos'è? Calcare puro?

 

Link to post
Share on other sites
DarioRFI

si ma non so... è cosi difficile trovare un parametro...una volta sono indicati i mm/co etc... una volta in gradi francesi...
22,che è il valore che ricordo del mio comune(e già sarebbe acqua medio dura) convertito sarebbero 12/13... dovrei impostarlo a 13... di fabbrica è 14...

Link to post
Share on other sites
DarioRFI

Qualche foto anche della vasca. I residui sono le tazze di latte caffè di stamattina.

<a href="https://ibb.co/drQxtJd"><img src="https://i.ibb.co/drQxtJd/IMG-20210411-101536.jpg" alt="IMG-20210411-101536" border="0"></a>

<a href="https://ibb.co/61T0Zpg"><img src="https://i.ibb.co/61T0Zpg/IMG-20210411-101554.jpg" alt="IMG-20210411-101554" border="0"></a>

 

il 6/4/2021 at 22:13 , Ciccio 27 scrisse:

Ah mi sono dimenticato, Nell intensivo 75 il ragù bruciato e attaccato su pentola enorme, non è che lo abbia tirato via tantissimo... Un po' di residui sono rimasti ma comunque si fa fatica anche a mano a trattarlo da quel tipo di acciaio 

 

Link to post
Share on other sites
DarioRFI

[url=https://postimages.org/][img]https://i.postimg.cc/SxbBXfzf/IMG-20210411-101554.jpg[/img][/url]

[url=https://postimages.org/][img]https://i.postimg.cc/qRqSfm94/IMG-20210411-101536.jpg[/img][/url][url=https://postimages.org/it/]free image upload[/url]

[url=https://postimages.org/][img]https://i.postimg.cc/bdcBtqdw/IMG-20210411-101624.jpg[/img][/url]

[url=https://postimages.org/][img]https://i.postimg.cc/VsxfRMCd/IMG-20210411-101546.jpg[/img][/url]

Il cesto inferiore secondo me è pazzesco 

[url=https://postimages.org/][img]https://i.postimg.cc/hPVS3jLM/IMG-20210411-101640.jpg[/img][/url]

 

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...