Jump to content
PLC Forum

marco04

Saldatrice inverter non salda oltre x A

Recommended Posts

marco04

Buongiorno a tutti,

la saldatrice di cui invio le immagini non salda più oltre 120 A, si vede una sorta di arco ma molto debole, non efficace, accompagnato da un sibilo. 

Riesce comunque a sciogliere elettrodi da 3.2  ma per l'utilizzo che ne sto facendo ( spessori 10-20 mm per lunghi tratti) è forse al limite minimo di amperaggio tanto che  la uso per puntare.

L'ho utilizzata tranquillamente ( anche per 10  elettrodi di fila) senza problemi. Dopo un utilizzo intensivo ho commesso l'incauta leggerezza di spegnere l'interruttore generale, 

evidentemente senza dare il tempo alla ventola di raffreddare a sufficienza. Alla successiva riaccensione presentava il problema sopra indicato.

Non so che marca sia. L'ho acquistata on line ad un asta su ebay.de ad un prezzo molto contenuto, (era un asta di saldatrici...) Si è comportata sempre bene fino all'ultima volta.

Premetto che non ho sufficienti competenze di elettronica, ma posso arrivare a verificare i mofset ed eventualmente sostituirli. 

MI chiedo se per la verifica di questi componenti con un tester,  è necessario dissaldarli, sono 24...se non erro ( 12 per lato).  Non so come entrino in funzione, in successione, in un certo ordine...non ho schemi o altre info.

So che si tratta  di un " è un terreno " non mio, ma volevo fare questo tentativo circoscritto poichè credo che mandarla a riparare ( non saprei dove) non sia conveniente in rapporto a quanto l'ho pagata ( 120 Euro). Tuttavia non mi sembra proprio un oggetto scadente e vorrei provare ( meglio azzardare) a rimetterla in sesto. Allego le foto così vi potete fare un'idea. 

 

20210113_122335.jpg

20210113_122401.jpg

20210113_122425.jpg

20210113_122452.jpg

Link to post
Share on other sites

Livio Orsini

Non credo si tratti di un problema dei semiconduttori di potenza.

Da quanto scrivi sembra più un problema di staratura del limite di corrente.

Tanto per farti un'idea delle problematiche in questa sezione e nelle altre 2di elettronica ci sono numerose discussioni relative a problemi delle saldatrici ad inverter. Sono tutte molto simili come circuitazione. Prova a leggerle così ti puoi rendere conto delle difficoltà che può incontrare una persona che ha una buona conoscenza dell'ìelettronica generale. Inoltre puoi trovare degli schemi elettrici così ti fai un'idea di come son fatte.

Edited by Livio Orsini
Link to post
Share on other sites
ilguargua

Controlla bene le saldature dei cavi di uscita, e della roba più grossa (tipo trasformatori, induttori) nei dintorni. Un limite alla corrente può essere causato, oltre a quanto detto da Livio, da un aumento della resistenza dovuto a cavi (e saldature) surriscaldati, specie dopo un uso intensivo.

 

 

Ciao, Ale.

Link to post
Share on other sites
marco04

Per completezza aggiungo che alcuni giorni prima la saldatrice era caduta sul pavimento in cemento, impattando duramente sullo spigolo frontale superiore che si è ovviamente ammaccato. In seguito tuttavia ha funzionato bene,  regolata a 140 A. Inoltre internamente non si notano gli effetti tipici del riscaldamento eccessivo, del resto non ha mai scaldato in maniera evidente. 

Vi ringrazio per le indicazioni, approfondirò nelle sezioni indicate. Ciao

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...