Jump to content
PLC Forum


Gianmanuel74

Centralino casa 50 mq

Recommended Posts

Gianmanuel74

Buongiorno, piccolo appartamento di 50 mq L’elettricista mi ha montato un centralino così composto: magnetotermico differenziale 25a come generale poi a seguire un differenziale puro 25a e a seguire 3 magnetotermici per le utenze di cui uno da 20a per piano induzione. Mi chiedo se avendo montato un magnetotermico differenziale come generale il differenziale puro fosse anche necessario. Grazie.

Link to post
Share on other sites

ROBY 73

Ciao Gianmanuel74,

1 ora fa, Gianmanuel74 scrisse:

Mi chiedo se avendo montato un magnetotermico differenziale come generale il differenziale puro fosse anche necessario.

Ma anche NO, che caratteristiche hanno questi interruttori?   Puoi postare una foto del quadro?

Edited by ROBY 73
Link to post
Share on other sites
Gianmanuel74
Posted (edited)
50 minuti fa, ROBY 73 scrisse:

Ciao Gianmanuel74,

Ma anche NO, che caratteristiche hanno questi interruttori?   Puoi postare una foto del quadro? purtroppo non ho una foto a disposizione al momento. Ti posso elencare i materiali che ha usato ho la bolla di acquisto:      Interruttore Automatico Magnetotermico differenziale 25A Bticino GC8230AC25     Interruttore Differenziale Puro 0,03A (30 ma) Bticino GC723AC25     Interruttore automatico magnetotermico 1P+N 16A 4,5KA BTicino FC881C16 Interruttore automatico magnetotermico 1P+N 20A 4,5KA BTicino FC881C20. Quest’ultimo serve un piano induzione.

Edited by Gianmanuel74
Link to post
Share on other sites
Gianmanuel74
55 minuti fa, ROBY 73 scrisse:

Ciao Gianmanuel74,

Ma anche NO, che caratteristiche hanno questi interruttori?   Puoi postare una foto del quadro?

 purtroppo non ho una foto a disposizione al momento. Ti posso elencare i materiali che ha usato ho la bolla di acquisto:      Interruttore Automatico Magnetotermico differenziale 25A Bticino GC8230AC25     Interruttore Differenziale Puro 0,03A (30 ma) Bticino GC723AC25     Interruttore automatico magnetotermico 1P+N 16A 4,5KA BTicino FC881C16 Interruttore automatico magnetotermico 1P+N 20A 4,5KA BTicino FC881C20. Quest’ultimo serve un piano induzione.

Link to post
Share on other sites
ROBY 73

Sono ancora più convinto che il differenziale puro è inutile, anche perché i differenziali hanno le stesse identiche caratteristiche di intervento e se proprio vogliamo dirla tutta sarebbe stato necessario un tipo (o classe) "A" o meglio ancora "F", piuttosto che "AC" che ormai con tutta l'elettronica che abbiamo in casa sono diventati "sorpassati", si rischia che intervengano inutilmente per correnti di dispersione parassite dovute ai filtri antidisturbo presenti nelle varie apparecchiature (ad esempio piano a induzione, lavatrice, lavastoviglie, condizionatori, ecc...)

 

 

Link to post
Share on other sites
piergius

I 2 DIFFERENZIALI  SONO 2 INTERRUTTORI GENERALI ,NON devono essere in cascata!

 

Controlla che il DIFF. PURO sia indipendente dall'altro alimentando attraverso il M.T. da 20 A gli elettrodomestici più " voraci"

condizionatore , forno , lavastoviglie , lavatrice , microonde, piano ad induzione .

Il  DIFF. magnetotermico 25 A  ha DUE M.T. da 16 A a valle per servire SOLO le utenze essenziali ,computer, frigo,luce etc. ! 

se questo dà corrente anche al piano a induzione, il cablaggio è sbagliato e in caso di sovraccarico o dispersione ti ritrovi al buio!

Link to post
Share on other sites
Gianmanuel74

Grazie. Appena posso aprirò il centralino per vedere il collegamento. Quindi quello corretto dovrebbe essere mtd 25a collegato dal contatore e poi a lui collegati i due magneto da 16. Poi il differeenziale puro con collegato il magneto da 20 che alimenta l’induzione. In questo caso il differenziale viene alimentato in parallelo dall’entrata superiore del mtd da 25 o direttamente dal contatore?

Link to post
Share on other sites
hfdax

Che sezione hanno i fili che alimentano il piano a induzione?

Link to post
Share on other sites
Gianmanuel74

4mm per un tragitto di 5 metri.

Link to post
Share on other sites
hfdax

Se gli altri due MT sono i classici C16 (prese) e C10 (luce) puoi fare così:

 

arrivo montante________D 25A_______MT16A    prese

                                      |                   |__ MT10A    luce

                                      |

                                      |_____________MTD25A    induzione

 

Il MT da 20A avanza.

Edited by hfdax
Link to post
Share on other sites
Gianmanuel74

Ok grazie. Corregimi se sbaglio. In questo modo avrei (diciamo) due generali....o sarebbe consigliabile aggiungere un generale a monte di tutto? Eventualmente che tipo di generale? Grazie ancora.

Link to post
Share on other sites
hfdax

Potresti anche mettere un generale ma alla fine si tratta di un quadro piccolo, anche se non c'è un generale non casca il mondo. Comunque se volessi metterlo, dovresti prima rispondere alle seguenti domande:

Tra il contatore e il montante c'è un magnetotermico? Se si, di quale amperaggio?

Quale è la sezione del montante?

Quale è la potenza contrattuale?

 

Link to post
Share on other sites
Gianmanuel74

Tra contatore e montante non c’è nulla. Il contatore è in casa e subito sotto c’è il centralino. La sezione del montante che va da contatore a centralino è 4mm ma saranno tipo 50 cm. La potenza attuale è 3 kw ma quasi sicuramente la porterò a 4,5. Grazie ancora.

Link to post
Share on other sites
hfdax
15 minuti fa, Gianmanuel74 scrisse:

Tra contatore e montante non c’è nulla. Il contatore è in casa e subito sotto c’è il centralino.

Ah. Ok, fortunato tu che hai il contatore in casa.

In questo caso il generale è opportuno metterlo. Con contratto da 3 KW e un montante da 4mm2 puoi usare il C20 avanzato. Anzi, sarebbe perfetto anche per portare il contratto a 4KW, visto che hai l'induzione.

Edited by hfdax
Link to post
Share on other sites
Gianmanuel74

Grazie ancora...andrebbe bene questo della foto? Ne ho uno nuovo avanzato da un precedente impianto però è C25....fin quando non passo ai 4,5 kw va bene ugualmente con 3 vero?

51Cx82nQjcL._AC_SL1137_.jpg

Link to post
Share on other sites
hfdax
23 minuti fa, Gianmanuel74 scrisse:

andrebbe bene questo della foto?...va bene ugualmente con 3 vero?

Certo che si. Il magnetotermico, ai fini della potenza impegnabile contrattualmente, più è grande meglio è. È la portata dei conduttori da proteggere che stabilisce la sua taglia massima. E 25A è appunto la taglia tipica per 4mm2.

 

 

Edited by hfdax
Link to post
Share on other sites
Gianmanuel74

Grazie ancora per la gentilezza. Mi dai conferma che lo schema che allego va bene?

8ACD7553-FA8D-49B2-A0B8-7012E4BF8718.jpeg

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...