Jump to content
PLC Forum


marmotta77

Commodore 1084s problema misterioso...

Recommended Posts

marmotta77

Ci sto diventando matto! Premetto che non sono un elettrotecnico, ma mi arrangio... spero mi perdonate se dico delle inesattezze :-) ...veniamo al sodo: il monitor funzionava perfettamente poi un bel giorno è esploso il trasformatore di riga! Ho faticosamente trovato il ricambio equivalente (MSH1FTC31). Una volta montato però purtroppo il monitor si accende per un secondo e si spegne! Qua iniziano tutti gli esperimenti.... in pratica l’alimentatore fornisce i suoi bei 109,5v costanti anche quando pare spento, tutto il circuito ad alta tensione sembra ok, quello che si spegne (entra in protezione?) è quello a bassa tensione fornito dal EAT stesso (15v e 25v). Gli esperimenti... scollegando il giogo il monitor si accende senza problemi visualizzando però il classico puntino, il giogo è ok (2,2 ohm e 10 ohm) piu nel dettaglio per far accendere il monitor è sufficiente scollegare il giogo orizzontale. Il finale orizzontale pare ok, cosi come tutta la componentistica dì contorno... altro esperimento è stato eliminare un condensatore di uscita dell’alimentatore (c116) il monitor si accende! Ma l’immagine è distorta, e la causa è che il B+ è solo 65v. Rimettendo c116 il voltaggio torna a 109v ma il monitor non si accende piu... ho provato anche ad isolare il 15 e il 25v dal EAT ma scollegati non forniscono nessuna uscita. Non sembra esserci nessun corto, ma l’impressione è che scatti una sorta di protezione che però non capisco da dove parte e perché.

 

Allego il link per lo schema elettrico

 

https://gona.mactar.hu/Commodore/monitor/schematics/Commodore_1084S-D1_PAL_Service_Manual.pdf

 

Aiuto! Ho provato di tutto e testato di tutto, ma non riesco a venirne a capo :-(

Link to post
Share on other sites

REDCAT2

Con riferimento allo schema, hai provato a sostituire C211, C241 e controllare/sostituire i diodi D222 e D223 ?

Controlla bene anche i componenti intorno al finale di riga 2SD1401, cioè C210, C207, C208, D221 e D224.

 

Link to post
Share on other sites
marmotta77
36 minuti fa, REDCAT2 scrisse:

Con riferimento allo schema, hai provato a sostituire C211, C241 e controllare/sostituire i diodi D222 e D223 ?

Controlla bene anche i componenti intorno al finale di riga 2SD1401, cioè C210, C207, C208, D221 e D224.

 


Grazie per l’interessamento! Senza aiuto non ne esco, è una settimana che mi prende la vita... sono tutti componenti che ho gia verificato e in alcuni casi sostituito (alcuni condensatori) tutto è sempre risultato funzionante coi normali strumenti di misura... c’è qualcosa che non mi torna, come il fatto che con 50/60v di B+ funziona, mentre coi corretti 109v di B+ mi sparisce sia il 15v che il 25v. Non ho nemmeno capito perche col condensatore c116 montato ho 109v, mentre se lo tolgo ho praticamente la metà... se invece tolgo il c117 non succede nulla, ho sempre 109v. In teoria sono in parallelo, perché uno è cosi influente mentre l’altro no? Ovviamente ho provato anche a sostituirli, ma non cambia nulla.

Link to post
Share on other sites
REDCAT2

Eppure se con il giogo orizzontale scollegato il monitor resta acceso con il punto luminoso al centro dello schermo, dovrebbe essere un problema sulla componentistica del circuito del giogo o il giogo stesso (non è detto che se misuri una resistenza in corrente continua accettabile, il giogo poi funzioni correttamente, ha anche una induttanza importante e inoltre andrebbe verificato se non ha segni di bruciature o spire in cortocircuito).

Link to post
Share on other sites
marmotta77

Non ha segni di bruciature, volendo mi basta eliminare il condensatore c211 per far accendere il monitor, ma ovviamente poi mi manca l’orizzontale. C’è un modo/trucco per verificare il giogo orizzontale?

Link to post
Share on other sites
marmotta77
Posted (edited)

Misurando in modo piu preciso il giogo orizzontale ho 1,7ohm e 1,51mh

Edited by marmotta77
Link to post
Share on other sites
marmotta77

Ho dissaldato i terminali delle bobine del giogo, sono 8 fili che immagino facciano parte di 4 bobine. Ho testato i 4 fili di sinistra (uniti a coppie) e mi hanno dato 6ohm e una induttanza di 3,4. Poi ho testato i fili di destra con lo stesso metodo e il tester lo ha riconosciuto non come una induttanza, ma come un piccolo condensatore. Direi che può essere una conferma che il vecchio trasformatore di riga, esplodendo, si è portato dietro anche il giogo orizzontale 😞 ....o no? 

Link to post
Share on other sites
REDCAT2

Ma i fili di destra che resistenza in continua danno (6 ohm ?). Il fatto che danno indicazione come capacità molto piccola non è un buon segno.

Link to post
Share on other sites
marmotta77

I fili di destra non danno nessuna resistenza ma qualche pf... spero di non aver fatto confusione coi fili. Sono 8, 4 per parte. Io li ho uniti a coppie cosi da avere 2 fili a sinistra e 2 a destra. Quei 2 fili uniti a 4 andavano ai rispettivi fili 3 e 5 sul connettore DY

Link to post
Share on other sites
marmotta77

Forse ho sbagliato a misurare... non lo so, non so piu dove sbattere la testa 😞

Link to post
Share on other sites
marmotta77

Niente, ho solo perso tempo! Quello da tutti indicato come trasformatore di riga equivalente, in realtà NON è equivalente! Confermato anche da altri....

Link to post
Share on other sites
REDCAT2

Davo per scontato che il trasformatore di riga fosse equivalente al 100%. Forse l' HR7533 potrebbe andare bene ?

Link to post
Share on other sites
marmotta77
22 ore fa, REDCAT2 scrisse:

Davo per scontato che il trasformatore di riga fosse equivalente al 100%. Forse l' HR7533 potrebbe andare bene ?

 

Anch'io dato che era indicato come tale, ma confrontando la mia esperienza con altri utenti si è scoperto che non è cosi. Questo lavora a 90v e anche alimentandolo a quel voltaggio mostra incompatibilità con il tubo e l'elettronica. Il suo originale era il DCF1580, una alternativa potrebbe essere il HR46045.... entrambi introvabili.

Link to post
Share on other sites
Riccardo Ottaviucci

qual è il tuo?

immagine.png.6a3c72c520a50c15791f5ce709756fdd.png

Link to post
Share on other sites
marmotta77

1084s-d1

 

Elettronica daewoo a differenza del “p” che è philips

Link to post
Share on other sites
marmotta77

@Riccardo Ottaviucci

 

Comunque avevo gia visto quel sito, come tanti altri.... tutti esauriti! Avevo trovato solo quello che poi è risultato sbagliato, negli USA!

 

Credo che oramai non ci sia piu speranza 😞 

Link to post
Share on other sites
Riccardo Ottaviucci

qui ne hanno oltre 10

Link to post
Share on other sites
marmotta77
3 ore fa, Riccardo Ottaviucci scrisse:

qui ne hanno oltre 10


E’ sempre il hr7533 (elettronica philips) quello si trova ancora. È il hr46045 e equivalenti che non esite piu 😞 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...