Jump to content
PLC Forum


Schema di impianto SAT da aggiornare per più utenze


gstudio
 Share

Recommended Posts

Un saluto a tutti. Scrivo per chiarirmi parecchi dubbi dovendo cambiare il decoder principale di casa. Intanto spiego che impianto ho oggi.

 

Abito in una casa indipendente di 2 piani, dove ci sono due famiglie (piano T e piano 1). Sul tetto ho una motorizzata che va diretta al mio decoder principale (che inizia ad avere i suoi anni e non dotato dei nuovi standard s2x ecc...). Poi ho un'altra parabola con un dualfeed (due distinti LNB con doppia uscita ciascuno). Quindi ho due diseqC che fanno scendere un cavo per l'altra famiglia e uno arriva in casa mia. In entrambi i casi finiscono in una TV e basta (nel mio caso arriva ad un secondo decoder in camera, ho messo anche uno splitter per portare segnale in cameretta quando in camera è spento, ma funziona male, alcuni canali "passano" altri no.....).

 

Vista l'evoluzione che c'è stata negli ultimi anni sugli impianti stavo valutando di modificare l'impianto utilizzando un multiswitch e tutto ciò che va cambiato (LNB, ecc..) in modo da poter portare utilizzare almeno 3 decoder in modo indipendente per ogni piano, senza però dover far passare altri cavi tra il tetto e le abitazioni perchè lo spazio è finito!

 

Da "ignorante" in materia ho visto che esistono Multiswitch con doppia uscita che pensavo di utilizzare per poterci collegare le due calate e poi separare i flussi con uno splitter dentro casa facendo partire i tre cavi verso le 3 stanze. Il Multiswitch lo posizionerei nel sottotetto. Fate conto che la prima abitazione e subito sotto e la seconda sotto la prima. 

 

Il terrestre non mi interessa, dove abito prende male e non vale la pena andarsi ad incasinare per vedere 4 canali in croce che tanto vedo bene su SAT.

 

Quello che non ho capito è come poter gestire Astra e HB e come poter controllare anche la parabola motorizzata.

Non ho capito se per il nuovo decoder che vorrei acquistare mi basterebbe un singolo tuner s2x o me ne servirebbero 2 (eventualmente uno per farci arrivare direttamente la motorizzata).

 

Diciamo che i vari decoder supportano tutti l'unicable (se può essere utile come informazione.....). Quello invece che vorrei sostituire è un AzBox e stavo dando un'occhiata ad un Gigablue UE 4k. Vorrei poter registrare mentre guardo canali diversi (ovviamente su differente TP), magari non da tutti i decoder, però almeno su uno per abitazione.

 

Questo per darvi un punto di partenza, ditemi che altre informazioni possono essere utili. Non è il mio mestiere, quindi fino ad un certo punto mi ci giro in modo agevole, dove poi mancano le conoscenze devo chiedere aiuto.

 

Intanto grazie.

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, gstudio ha scritto:

 senza però dover far passare altri cavi tra il tetto e le abitazioni perchè lo spazio è finito!

Questo è lo scoglio più grande d superare. Nella soluzione più ottimistica, potrai montare LNB wide band che necessitano, ognuno, di soli due cavi anzichè 4, per cui avendo anche una parabola motorizzata dovrai far transitare 5 cavi. Se non usi i wide band, ti serviranno 9 cavi dalle parabole al vano dove monteresti i multiswitches.

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, felix54 ha scritto:

Questo è lo scoglio più grande d superare. Nella soluzione più ottimistica, potrai montare LNB wide band che necessitano, ognuno, di soli due cavi anzichè 4, per cui avendo anche una parabola motorizzata dovrai far transitare 5 cavi. Se non usi i wide band, ti serviranno 9 cavi dalle parabole al vano dove monteresti i multiswitches.

L'intenzione era ovviamente quella di sostituire i due lnb con doppia uscita sul dualfeed con due Wide band. Ma quello che dicevo io è: se il multiswitch a doppia uscita lo lascio direttamente sul tetto e alle due uscite collego le due linee esistenti che arrivano alle due abitazioni, può funzionare con questo schema di impianto? Ovviamente ogni linea non dovrà più arrivare al singolo dispositivo ma ad uno switch/partitore dentro casa e dalle sue uscite partono i cavi verso i singoli decoder/TV....

 

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, gstudio ha scritto:

se il multiswitch a doppia uscita lo lascio direttamente sul tetto e alle due uscite collego le due linee esistenti che arrivano alle due abitazioni, può funzionare con questo schema di impianto?

Non mi risulta che esistano msw da esterno ma questo è un'altro aspetto.

Ammesso che tu voglia fare come hai detto, i due LNB wideband entrano nel multiswitch e sulle sue uscite (ibride, ovvero DCSS/SCR/legacy) ci potrai collegare il partitore ma sorge un problema, ad oggi insormontabile, che è l'incompatibilità fra DCSS/SCR ed i comandi DiSEqC necessari alla commutazione Astra/HB, se non installando appositi decoders Linux based e con immagine Enigma2.

Chiaramente la motorizzata necessita di un cavo indipendente.

Alla situazione già descritta, aggiungo che su ogni uscita, se non hai/avrai decoders che gestiscono il DCSS, potrai collegarci solo 4 tuners in SCR che vuol dire 4 decoder non PVR oppure 2 decoders mono tuner ed un PVR.

Link to comment
Share on other sites

I miei decoder sono tutti Enigma2, nell'altra abitazione invece l'unica utenza è direttamente una TV con tuner Sat, è abbastanza recente, però non so se potrà "vedere" il segnale con il nuovo impianto. Comunque è tutto in funzione dell'uso con decoder E2.

 

Diciamo che per la motorizzata potrei anche lasciare il suo cavo indipendente, e farlo arrivare ad uno dei due tuner del futuro nuovo decoder. Infatti uno dei dubbi era se andare al risparmio e prendermi un decoder con singolo tuner s2x (rinunciando alla motorizzata, tanto se riesco a registrare e guardare contemporaneamente un canale differente ne avrei maggior godimento che non avere tanti satelliti a disposizione, è una cosa che purtroppo ho saputo sfruttare poco). Al limite, come dicevo, visto che il cavo su quella postazione ci arriva già posso vedere di trovare il modo di far arrivare un cavo dal partitore fino al secondo tuner e sfruttare l'impianto multi. Su questo secondo tuner cosa ci posso fare? Riesco a registrare e guardare 2 o più canali contemporaneamente?

 

Inoltre non capisco cosa intendi che non esistono msw da esterni....io non lo metterei in esterno. Dai vari LNB farei arrivare al msw i relativi cavi facendoli entrare nel sottotetto (fai conto che è un tetto a due falde, dove il sottotetto è un deposito/locale tecnico, quindi ci metterei una scatola per apparecchiature elettriche/elettroniche, poi i due cavi che oggi arrivano ai due diseqC relativi alle due utenze li staccherei appuno dai DiseqC inserendoli ciascuno in un'uscita del msw).

 

Faccio una gran confusione perchè mi è sembrato di capire che i nuovi decoder con questa tecnologia hanno questo tuner s2x che equivarrebbe a più tuner sullo stesso, è corretto?

Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, gstudio ha scritto:

Al limite, come dicevo, visto che il cavo su quella postazione ci arriva già posso vedere di trovare il modo di far arrivare un cavo dal partitore fino al secondo tuner e sfruttare l'impianto multi

Qui mi perdo. Un decoder SCR non ha bisogno di due cavi, sennò che unicable sarebbe? E' sufficiente un solo cavo e l'impostazione dei due tuner su due diverse User Band.

 

15 minuti fa, gstudio ha scritto:

Inoltre non capisco cosa intendi che non esistono msw da esterni.

Avevi scritto:

4 ore fa, gstudio ha scritto:

il multiswitch a doppia uscita lo lascio direttamente sul tetto

 

Edited by felix54
Link to comment
Share on other sites

9 ore fa, felix54 ha scritto:

Qui mi perdo. Un decoder SCR non ha bisogno di due cavi, sennò che unicable sarebbe? E' sufficiente un solo cavo e l'impostazione dei due tuner su due diverse User Band.

 

Avevi scritto:

 

 

Con un unico cavo che scende dal tetto io vorrei servire indipendentemente più stanze. Idem nell'altra abitazione. Attualmente sul dec principale arriva solo l'altro cavo della motorizzata. Lasciamo perdere un attimo il discorso di questa antenna che la posso lasciare indipendente. Io vorrei che il cavo che arriva dalla seconda parabola (dualfeed) e che mi arriva in camera potesse "separare" il segnale ed arrivare in tre diverse stanze, dando la possibilità di usare 3 diversi decoder E2 in modo indipendente l'uno dall'altro, solo su uno di questi vorrei poter registrare. Ma da quel che ho capito potrei, sul decoder principale, impostare 2 tuner virtuali (consentimi il termine ....) in modo che uno mi sintonizzi il canale e l'altro registri.

 

Se lascio il multiswitch nel sottotetto come scritto, ci sono problemi rispetto al non averlo al piano? La lunghezza dei due cavi collegati sulle due uscite fino ai rispettivi partitori saranno lunghi uno 4 e l'altro 7 metri circa (poco più dell'altezza del piano).

 

Non riesco a caricare immagini, altrimenti potrei caricare uno schema se fosse più chiaro.

Link to comment
Share on other sites

Il 27/12/2021 alle 10:21 , felix54 ha scritto:

Uno schema su cui ragionare sarebbe l'ideale.

Per le immagini, usa un servizio di condivisione come può essere 

https://m.imgur.com/gallery/IEhpi43

 

Per registrare un programma diverso da quello che si sta guardando, serve un vero secondo tuner, non virtuale.

 

 

 

Boh, a sto servizio è un po' di giorni che provo a registrarmi ma non mi arriva il codice di conferma. Ho provato anche a mettere l'immagine dello schema che avevo preparato anche su Amazon Drive, ma quando provo a pubblicare qui sul forum il link di condivisione semplicemente non lo prende, non so perchè. Appena trovo il sistema mi rifaccio vivo.

Link to comment
Share on other sites

17 minuti fa, gstudio ha scritto:

Boh, a sto servizio è un po' di giorni che provo a registrarmi ma non mi arriva il codice di conferma.

Molto strano, sarà un intoppo momentaneo, io lo uso da anni e non ho mai avuto problemi.

Hai messo il sito in Whitelist come espressamente richiesto quando vai sulla home page?

 

Comunque non è l'unico servizio disponibile.

Eccone un altro

https://it.imgbb.com/

Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, felix54 ha scritto:

Molto strano, sarà un intoppo momentaneo, io lo uso da anni e non ho mai avuto problemi.

Hai messo il sito in Whitelist come espressamente richiesto quando vai sulla home page?

 

Comunque non è l'unico servizio disponibile.

Eccone un altro

https://it.imgbb.com/

 

Non ho ben capito come impostare la whitelist.

Ma se copio e incollo il link qui sotto funziona?

 

https://ibb.co/hHdNw5h

 

 

Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, gstudio ha scritto:

Non ho ben capito come impostare la whitelist.

Ma se copio e incollo il link qui sotto funziona?

Il discorso whitelist era valido per l'altro sito mentre il link di quest'ultimo che hai usato funziona perfettamente

Link to comment
Share on other sites

Osservando il tuo schema non ci trovo nulla di anomalo ma non capisco lo scopo del doppio collegamento del decoder in cui entra sia il segnale della motorizzata che quello della parabola fissa, senza commutazione diseqc. Forse non ho capito come imposterai quel decoder

Ovviamente tutti i ricevitori devono essere in grado di gestire l'SCR e/o DCSS.

Link to comment
Share on other sites

19 ore fa, felix54 ha scritto:

Osservando il tuo schema non ci trovo nulla di anomalo ma non capisco lo scopo del doppio collegamento del decoder in cui entra sia il segnale della motorizzata che quello della parabola fissa, senza commutazione diseqc. Forse non ho capito come imposterai quel decoder

Ovviamente tutti i ricevitori devono essere in grado di gestire l'SCR e/o DCSS.

Il cavo che arriva dalla motorizzata c'è già e arriva in B1. Se mantengo la motorizzata, se ho capito bene, la devo collegare ad uno dei due tuner del nuovo decoder in

B1, perchè da quel che ho capito non posso gestirla attraverso un multiswitch, o sbaglio????  L'altro cavo che arriva dall'attuale dualfeed mi arriva in B2 quindi, a patto che io possa "riciclarlo" per il nuovo schema di impianto, la rottura e fare arrivare un cavo dalla scatola di derivazione nell'alloggio B (dove dovrò mettere un partitore a 3 uscite) fino a B1, sul secondo tuner del nuovo decoder. In questo modo potrei gestire sia la motorizzata che l'impianto MS, e non dovrei aver problemi con le registrazioni (al limite usare la motorizzata per registrare e con l'altro tuner sfruttare le caratteristiche del multistream, dei tuner virtuali, ecc.... giusto?).

 

Poi dal partitore andrei con le altre due uscite sia in B2 che in B3, tanti i cavi ci sono già.

 

Nell'alloggio A .....devo capire.... Nel senso che non so la TV cosa supporti, dubito SCR/DCSS, però francamente non lo so. Immagino che se il MS supporti anche le uscite legacy queste sarebbero indipendenti dalle uscite "normali" SCR/DCSS? Eventualmente in A dovrei arrivare con un cavo che parte dal MS e un altro dall'eventuale uscita legacy dell'LNB.

 

Ci ragiono con calma.

 

Però, quello che mi interessava di più, è sapere se il MS funzionerebbe come da schema.

Link to comment
Share on other sites

Sono io che potrei non aver capito come imposterai tuoi decoder....

 

1 ora fa, gstudio ha scritto:

devo capire.... Nel senso che non so la TV cosa supporti, dubito SCR/DCSS, però francamente non lo so. Immagino che se il MS supporti anche le uscite legacy queste sarebbero indipendenti dalle uscite "normali" SCR/DCSS?

Sulla stessa uscita potrai collegarci uno o più decoders SCR/DCSS ma essi non potranno coesistere con un decoder legacy.

Dove c'è un decoder legacy, non potrai coegarci nessun altro ricevitore.

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...