Jump to content
PLC Forum


Misurazione bobina valvola gas


Ninja 636
 Share

Recommended Posts

Ninja 636

Salve a tutti, sono un apprendista termoidraulico e ho un po' di carenze su alcuni concetti base riguardo l'uso del tester e sono sicuro che in questo Forum sarete in grado di chiarirmi le idee.supponendo che dovrei capire se una bobina di una valvola gas è bruciata oppure no manualmente,nel pratico cosa dovrei fare ?so che dovrei leggere la targhetta e capire tramite i parametri di che tipo di valvola gas si tratta ,però manualmente non so cosa fare?come posso capire se una sonda funziona o meno? premetto che mi ora sto entrando in questo mondo.

Link to comment
Share on other sites


Buonasera, è passato del tempo da quando hai posto la domanda, nessuno ti ha risposto, ti serve ancora aiuto oppure hai risolto?😄

Link to comment
Share on other sites

mrgianfranco

Vuoi sapere come capire se un elettrovalvola è cotta? Stacchi lo spinotto prendi un tester lo metti in ohm fai toccare ogni puntale ai pin(faston) del alimentazione della bobina son gli spinotti piccoli quello grande è la terra.. Se ti da un certo valore di resistenza la bobina è buona se ti da resistenza infinita ovvero il circuito è aperto bobina bruciata.. Poi per le sonde il discorso è ampio... Che sonde? Ntc? Termocoppie?.. 

Link to comment
Share on other sites

Darlington

ma avevi già fatto la stessa domanda? mi pare di ricordare un thread simile

 

comunque per le ntc devi vedere se il produttore ti da la curva con i valori alle varie temperature, ma ti anticipo che non è una prova esaustiva: avevo problemi con la sonda del primario sulla mia caldaia, me ne sono accorto solo quando è partita in antigelo senza che ce ne fosse bisogno (10º fuori), e ha iniziato a scaldare l'acqua a cannone invece di fermarsi a 40º come da manuale.

 

Una volta procurata la sonda nuova per curiosità ho voluto raffrontare la vecchia con la sonda del sanitario, che era identica ed alla stessa temperatura ma funzionante, morale secondo il tester la sonda del primario era buona, ma sostituendola ho risolto...

Link to comment
Share on other sites

Ninja 636

Potresti spiegarmi come fare la prova con il tester ?Nono

 non ho aperto altre discussioni

Link to comment
Share on other sites

vincenzo barberio

Alcuni valori in ohm col variare della temperatura delle sonde ntc 10k generalmente utilizzate nelle caldaie domestiche, sono approsimativamente:

10 °C = 19700 ohm

20 °C = 12490 ohm

25 °C = 10000 ohm

30°C =   8000 ohm

40 °C = 5300 ohm

50°C = 3600 ohm

60°C = 2460 ohm

70 °C = 1750 ohm

Se il bruciatore non parte prova a sostituire momentaneamente la/le sonde ntc con una resistenza da 20 kohm in modo da simulare una temperatura dell'acqua di 10 gradi.

Potresti indicare marca e modello della caldaia?

 

Link to comment
Share on other sites

Ninja 636

Nono il mio discorso era generalizzato ,in modo da capire se una sonda fa il suo oppure no 

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...