Jump to content
PLC Forum


Quadro elettrico di protezione montanti


DarkAngel83
 Share

Recommended Posts

ma un nodo di terra non lo trovi localmente?

se cè una corda del 16 senza nodo, lo spelli e con un giunto a manina lo crei.

cosa è questa terra di ritorno?

 

un tubo non deve essere riempito non è come per l'acqua, ci vuole un po di superficie libera interna, 30 è meglio

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 55
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • DarkAngel83

    17

  • pedersen

    10

  • elab69

    10

  • venue2

    10

Top Posters In This Topic

Posted Images

DarkAngel83

eh ma sono già passati e murati per 3 piani di condominio, sono normalissimi 25 esterno / 18 interno.

passando 3x 10 mmq entrare mi sa che ci entrano, ma non rispetto la norma dell'occupazione per 2/3, anche se comunque riscaldando di meno forse è meglio del 3x 6 mmq con un pò di spazio in più, non so...

 

Di certo mi semplificherebbe un pò le cose a livello di dimensionamento delle protezioni... anzi, potrei anche pensare di non mettere un generale, con queste sezioni, e mettere semplicemente dei fusibili/MT da 32 in quanto anche saturando le due uscite sarei già arrivato al massimo del MT del contatore (63 A) indipendentemente dalla fornitura che viene attivata, quindi anche la tratta dal contatore al quadro delle montanti sarebbe protetta contro il sovraccarico (16mmq in condotta portano 68 A).

 

Allego un disegno, perchè non riesco a spiegarmi bene

Senza titolo.png

Link to comment
Share on other sites

scusa il 25/18 sono il corrugato, ok...

 

per i nodi di terra, non ce ne sono già al piano e in autorimessa?

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, DarkAngel83 ha scritto:

non rispetto la norma dell'occupazione per 2/3

Non trattandosi di nuovo impianto, non c'è alcuna prescrizione normativa riguardante al riempimento massimo dei tubi.
al commento del 522.8.1 della CEI 64-8 si legge solo la "raccomandazione" di prevedere la sciabilità dei cavi. Una raccomandazione va valutata ma ha un peso diverso rispetto ad una prescrizione, come quella che invece riguarda gli impianti residenziali nuovi.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
DarkAngel83
Il 26/4/2022 alle 21:38 , venue2 ha scritto:

scusa il 25/18 sono il corrugato, ok...

 

per i nodi di terra, non ce ne sono già al piano e in autorimessa?

no purtroppo no, ogni appartamento e ogni garage hanno un proprio cavo che va fino al collettore principale nel locale contatori

 

Il 26/4/2022 alle 22:35 , elab69 ha scritto:

Non trattandosi di nuovo impianto, non c'è alcuna prescrizione normativa riguardante al riempimento massimo dei tubi.
al commento del 522.8.1 della CEI 64-8 si legge solo la "raccomandazione" di prevedere la sciabilità dei cavi. Una raccomandazione va valutata ma ha un peso diverso rispetto ad una prescrizione, come quella che invece riguarda gli impianti residenziali nuovi.

Perfetto chiaro.

Ho preso un m di corrugato da 25 e 3 cavi 10mmq e ci passano dentro sereni e larghi, per 20 m di conduttura e qualche curva la cosa sarebbe diversa.... Però mi sa che provo

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...