Jump to content
PLC Forum


Accoppiare motore a pompa


click0
 Share

Recommended Posts

tabella.jpg.b4cd8ee43dc938a34d5ee3ab6595383b.jpg

pompa con caratteristiche come sopra

sapreste indicarmi in linea di massima come faccio ad accoppiarci un motore a scoppio?

diciamo che a me servano 20 litri minuto con una pressione di 25 bar quindi guardando la tabella mi servirebbe un motore che giri ad almeno 650 giri minuto lato pompa e che eroghi almeno 1,5 hp

sarebbe sufficiente un motore che eroghi 2 hp a 3500 g/min??

Link to comment
Share on other sites


Ciao click0

 

Dai dati in tabella potrebbe trattarsi di una pompa ad ingranaggi o con pompante alternativo o a vitone (di tipologie di pompe ce ne sono diverse, anche per malte e calcestruzzo, per dire ...).

Comunque qualcosa di relativamente insolito e non sarebbe stato male far sapere qualcosa in più (magari quale fluido o similfluido viene pompato), la forma meccanica del corpo pompa.

 

Meglio di tutto un riferimento al Catalogo del Costruttore dove poi si potranno vedere tutti i dettagli (forme e misure che possono certamente interessare o addirittura essere indispensabili.

-------------------------------------

 

Comunque, in linea di massima :

 

I piccoli Motori a Scoppio più comuni (Cinesi, 130 - 200 €, e solitamente di cilindrata intorno ai 190 - 200 cm3) erogano 6,5 CV a 3500 n/1' (vedi con GOOGLE : motore a scoppio 6,5 CV). Vedi che ce ne sono anche dotati di di frizione a bagno d'olio (260 €) che permettono la disinserzione del carico (la tua pompa) per poterli avviare agevolmente.

 

Per l'utilizzo  continuativo vanno impiegati al regime intorno ai 2300-2500 n/1' e, a questo regime, erogano circa 5 CV se la "macchina " trainata lo richiede.

Se la richiesta di Potenza della macchina trainata è inferiore il Regolatore di Velocità del Motore lo mantiene ai giri impostati con il "manettino" e riduce l'apertura valvola del Carburatore a quanto serve per mantenerli costanti.

 

Con queste premesse bisogna interporre tra il Motore e la Pompa un Riduttore di giri che, nel tuo caso, dovrà avere un rapporto di riduzione di : 2400 n/1' / 650 = 3,69.

Ci sono in commercio (per uso diffuso su macchine agricole) dei piccoli riduttori/moltiplicatori (dipende da che parte li si guarda) che accettano 2500 n/1' sull'albero veloce, che possono agevolmente trasmettere anche 5 CV e che hanno rapporto sino a 4:1 (o 1:4 se li si vede dall'altra parte).

 

Devi vedere per prima cosa su Cataloghi specializzati (per esempio vedi con ricerca Google  oleodinamica borelli catalogo ).

Poi per l'acquisto, sapendo cosa si vuole avere, bisogna solitamente rivolgersi a chi ha negozi di vendita (reali o virtuali) nel campo della Oleodinamica oppure della Componentistica/Ricambistica per Macchine Agricole.

 

Naturalmente poi bisogna risolvere in modo adeguato e con componenti adeguati l'accoppiamento esecutivo tra Motore-Riduttore-Pompa.

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

sbiellata la vecchia pompa che avevo, ne cercavo banalmente un altra

i componenti della vecchia erano dimensionati con motore da 1,5/2 hp e pompa da 20 litri 25 bar

 

senza entrare in una progettazione vera e propria di un gruppo motopompa, il mio quesito è posto per il fatto, che produttori diversi impiegano, pur usando la stessa pompa motorizzazioni ben diverse tra loro

 

un altro produttore impiega sia un motore da 2hp, sia un motore da 5hp 4T, sia un motore 2T da 1,5 hp

il produttore stesso della pompa commercializza un gruppo motopompa che impiega un motore 4T da 3hp 

 

il motore da 5hp semplicemente è accoppiato per lavorare ad un regime di rotazione più basso?

mentre quello che usa il motore meno potente lavora semplicemente a regimi molto più elevati?

 

la pompa in questione è per irrorazione (trattamenti fitosanitari delle piante in ambito agricolo)

20 ore fa, Semplice 1 ha scritto:

Per l'utilizzo  continuativo vanno impiegati al regime intorno ai 2300-2500 n/1'

per utilizzo continuativo cosa intendi?

 

Link to comment
Share on other sites

Ciao click0

 

Per "uso continuativo" si intende  che il DISPOSITIVO (Pompa nel tuo caso) può lavorare parecchie ore al giorno e per parecchie ore mese e anno.

Quindi il Motore che lo aziona deve poter dare la MASSIMA RESA (consumare il minimo possibile di Combustibile eseguendo il Massimo Lavoro Possibile) e avere anche una certa durata (un certo numero di ore di lavoro prima di schiattare come invece è successo alla tua Pompa per Irrorazione Agricola).

 

Visti i primi dati da te forniti avevo pure immaginato che fosse (pompante alternativo, avevo anche ipotizzato) una Pompa per Irrorazione Agricola con il pompante a membrana e con molte parti realizzate in Materiale Plastico Tecnico

Molte di queste Pompe sono prodotte nel territorio di Parma, Reggio Emilia, Modena.

 

I Motori a Scoppio a 4 Tempi per uso leggero continuativo (per loro natura) danno generalmente la loro prestazione energetica migliore quando vengono utilizzati ai 2/3 del loro regime massimo di rotazione previsto dal Costruttore.

 

Nel caso del Motore 4 tempi da me citato (benzina - 4 tempi - 3600 n/1' - 6,5 CV), non avendo altre notizie fornite dal Costruttore, il Regime di migliore prestazione energetica (che corrisponde anche alla Massima Coppia disponibile), risulta di 3500 x (2 /3) = 2333 n/1', di solito poi in pratica si sta un po' più alti verso i 2400-2600 n/1' .

 

Per i Motori a 2 Tempi, che solitamente hanno un numero di giri massimi doppio (7000-8000 n/1) rispetto ai 4 Tempi (3500-3800 n/1') il discorso è più o meno lo stesso ma chiaramente i loro giri di lavoro "ottimali" (a regime fisso continuativo) sono molto più alti (4700-5400 n/1').

-------------------------------------------------------

 

La tua apertura di discussione era stata :

Il 27/4/2022 alle 20:45 , click0 ha scritto:

pompa con caratteristiche come sopra

sapreste indicarmi in linea di massima come faccio ad accoppiarci un motore a scoppio?

diciamo che a me servano 20 litri minuto con una pressione di 25 bar quindi guardando la tabella mi servirebbe un motore che giri ad almeno 650 giri minuto lato pompa e che eroghi almeno 1,5 hp

sarebbe sufficiente un motore che eroghi 2 hp a 3500 g/min??

 

Ora invece dici :

22 ore fa, click0 ha scritto:

sbiellata la vecchia pompa che avevo, ne cercavo banalmente un altra

i componenti della vecchia erano dimensionati con motore da 1,5/2 hp e pompa da 20 litri 25 bar

 

Non riesco a vedere il nesso tra le tue due diverse "posizioni" e neppure riesco a capire dove vorresti arrivare con tutta l'esposizione che fai della panoramica di dati Pompe / Motori dove poi non dai nessun riferimento a eventuali documentazioni con tutti gli altri dati necessari.

------------------------------------------------------------

 

Per concludere :

Mica mi posso mettere in un discorso di PROGETTAZIONE GLOBALE COMPARATA DELLE POMPE PER IRRORAZIONE AGRICOLA.

Forse potrei pure farlo se esistesse una mia necessità di lavoro ma, nel tuo caso : Compera un Corpo Pompa Completa di ricambio dello stesso Costruttore (se la trovi ancora).

 


 

Link to comment
Share on other sites

la pompa rotta ha oramai passato i 40 anni di utilizzo e non ho rotto la pompa in se, ma ho sbiellato il motore e mettere un motore nuovo (del vecchio volendolo ripristinare si salverebbe poco) su una pompa anzianotta non mi pare una grande scelta

 

quindi cercavo un qualche cosa di equivalente, perché le prestazioni comunque erano soddisfacenti

La vecchia montava: pompa IP (Imovilli pompe) mini, con motore CM46 quindi 2T

La pompa dichiarava prestazioni come sopra 20 litri 25 bar

Il motore dichiarava  prestazioni come sopra 1,5/2 hp

 

Nel mercato del nuovo i 2T sembrano praticamente scomparsi o relegati alle macchine più piccole e i molti rivenditori consultati puntano a motorizzazioni 4T

quindi, una sostituzione "semplice", di pura comparazione, mi risulta molto "complessa"

 

Notavo che bene o male il gruppo pompa e sempre quello AR252 (gira che rigira poi ho scoperto che in zona bene o male i rivenditori vendono tutti la stessa marca, e quando cambia la marca le prestazioni della pompa sono comunque quelle)

Questione molto più spinosa la motorizzazione da scegliere

catalogo.jpg.dab44cef31c254139bfb0e29b3635513.jpg

 

quella più "equivalente" parrebbe quella col CM46, uguale al motore della vecchia

dove pero il rivenditore ere molto dubbioso sulla possibilità di fornitura del mezzo (ho poi guardato il catalogo online del produttore della motopompa e la stesa non è più a catalogo)

 

nella "gamma" 4T, se r210,sp17 e gp160 ricadono nella stessa gamma di potenza e ricalcherebbero più la tua "esposizione dei fatti" ehrs100 sarebbe più simile in potenza alla mia vecchia configurazione, ma come dimensionamento dei componenti errato (?!)

(ehrs100 consultando il catalogo online non sarebbe più disponibile, ma con lo stesso codice macchina è presente una motopompa motorizzata r80v con addirittura 3hp al posto di 2,5, macchina simile a quella commercializzata dal produttore stesso della pompa)

 

nella mia ignoranza, mi aspetterei di trovare potenza del motore simili non variazioni di due, tre volte...

da li, al chiedere come si dimensiona solitamente un motore è abbastanza breve

Link to comment
Share on other sites

Semplice 1

Ciao click0

 

Ora, dopo molto scrivere, che direi è servito a poco, cerco di riassumere la situazione.

Hai una Gruppo da irrorazione vecchio di 40 anni (forse del tipo "spallabile" a zaino, forse del tipo a piedini da posare a terra) dove ha ceduto il motore originale (dici che ha sbiellato).

 

Solo per chiarire tra noi, ma anche per chi altro leggesse, io immagino si stia parlando (più o meno) di qualcosa concettualmente simile a quanto visibile :

https://www.agrieuro.com/pompe-irroratrici/pompe-motopompe-irroratrici-solo-pompe-c-1903_55.html?highlight=7258&lgw_code=12143-7258&gclid=EAIaIQobChMIp-vR2Im-9wIVhulRCh3Y9QtIEAQYByABEgIHWvD_BwE

 

Vedi in particolare i 2 primi tipi di pompe che vengono presentate :

https://www.agrieuro.com/motopompa-irrorazione-geotech-sp-28-2s-con-motore-scoppio-2-tempi-1525-bar-p-9282.html

https://www.agrieuro.com/motopompa-irrorazione-geotech-sp-26-2t-con-motore-scoppio-2-tempi-1525-bar-p-7258.html

-------------------------------------------------------------------

 

Ora dopo la tua ultima e complessa esposizione di dubbi di varia natura, che mi hanno avviluppato come una mosca nella tela del ragno, che cosa potrei dirti ?

 

Sicuramente non si riesce a capire :

1) Vuoi comperare un nuovo gruppo Monoblocco completo (Motore + Riduttore + Pompa) ?

2) Vuoi comperare separatamente, chissà perché, una nuova Pompa munita del suo necessario Riduttore, un nuovo Motore a Scoppio e poi metterli insieme da te in qualche modo ?

 

Se il tuo vecchio Irroratore aveva le caratteristiche che dici :

Il 30/4/2022 alle 13:10 , click0 ha scritto:

quindi cercavo un qualche cosa di equivalente, perché le prestazioni comunque erano soddisfacenti

La vecchia montava: pompa IP (Imovilli pompe) mini, con motore CM46 quindi 2T

La pompa dichiarava prestazioni come sopra 20 litri 25 bar

Il motore dichiarava  prestazioni come sopra 1,5/2 hp

 

 

Allora acquisti un nuovo Monoblocco assemblato (Motore + Riduttore + Pompa) tra quelli disponibili, che ti fornisca (secondo i dati del Costruttore) qualcosa come i precedenti 20 Lt a 25 Bar.

Sulla tipologia del motore (2T o 4T) e sulla Potenza che avrà (sempre secondo la dichiarazione del Costruttore del Gruppo Monoblocco di Irrorazione) non puoi fare altro che fidarti di quanto viene dichiarato e che sarà sicuramente adeguato per darti le prestazioni di pompaggio promesse (20 Lt a 25 bar o quant'altro dichiarato per la Pompa).

 

Ovviamente poi starà a te valutare altre caratteristiche della Macchina tipo : peso, rumore, consumi carburante, manegevolezza, PREZZO E ASSISTENZA LOCALE.

 

Il Gruppo Pompa sciolto che tu ora menzioni AR252 (Annovi & Reverberi) non sono riuscito a trovare granché :

https://www.manomano.it/catalogue/p/pompa-annovi-reverberi-ar-252-gruppo-comando-gr-30-27816875#description

 

Dove più in particolare le uniche caratteristiche menzionate sono :

 

 

Tipo

 AR 252

N° Membrane

 2

Portata (l/min)

 24,6

Portata (gpm)

 6,5

Pressione (bar)

 25

Pressione (psi)

 362

Giri/min RPM

 650/5100

 

E dove SEMBRA che se dal Motore a Scoppio (certamente a 2 Tempi) entrano 5100 giri/minuto questi vengono ridotti (dal Riduttore della Pompa) a 650 giri/minuto e, a tale regime di rotazione, la Pompa fornisce i promessi 24,6 lt/min a 25 bar.

 

Di Potenza del Motore non se ne parla in quanto va eseguito il Calcolo Tecnico (magari anche con qualche ulteriore dato sul RENDIMENTO ENERGETICO TOTALE DELLA POMPA da chiedere a Annovi & Reverberi).

 

Poi stabilita la Potenza richiesta in base al Calcolo Tecnico si deciderà di quale Cilindrata e Potenza (nel campo di quanto disponibile sul Mercato) sarà il Motore che si deciderà di montare.

----------------------------------------------------------------------------

 

Per la Potenza che sarebbe TECNICAMENTE e strettamente richiesta per le varie Pompe che sono nell'elenco da te messo in foto :

 

Potenza Tecnica Netta richiesta da una qualsiasi Pompa sul suo albero di azionamento (entrata nel suo Riduttore) in funzione del VOLUME e della PRESSIONE del liquido erogato (indipendentemente dai giri dell'albero motore).

 

Potenza (CV) = Q Litri/min x P bar / (450 x R rendimento totale pompa con il riduttore) ; dove si può porre R = 0,8  e si ottiene 450 x 0,8 = 360 (diciamo che è il "numero fisso" per queste Pompe).

 

Nel caso delle varie Pompe dell'elenco :

MM308/KM26  = 8 lt x 30 bar / 360 = 0,666 CV (1,5 CV)  2T - 26 cm3

AR2/CM46     = 13 lt x 20 bar / 360 = 0,722 CV  (2 CV)    2T - 46 cm3

AR252/CM46 = 25 lt x 25 bar / 360 =  1,736 CV (2 CV)    2T - 46 cm3

 

MM308/HONDA GX25     = 8 lt x 30 bar / 360 = 0,666 CV (1 CV)    4T - 25 cm3

AR252/RATO EHRS100 = 25 lt x 30 bar / 360 = 2,08 CV (2,5 CV)  4T - 100 cm3

AR252/RATO  R210        = 25 lt x 30 bar / 360 = 2,08 CV (6 CV)     4T - 210 cm3

AR252/SUBARU SP17   = 25 lt x 30 bar / 360 = 2,08 CV (6 CV)      4T - 170 cm3

AR252/HONDA GP160   = 25 lt x 30 bar / 360 = 2,08 CV (4,8 CV)  4T - 160 cm3

 

Nel caso della tua vecchia Pompa, che dici forniva 20 lt a 25 bar, a calcolo si richiederebbero 20 lt x 25 bar / 360 = 1,389 CV 

Poi non si sa quale Potenza forniva realmente il tuo Motore dato che non se ne sa nulla di sicuro (tu dici Il motore dichiarava  prestazioni come sopra 1,5/2 hp , saranno stari 1,5 o 2 CV ? Non è la stessa cosa se li si rapporta ai 1,389 CV del calcolo.

 

Come si vede talvolta ci sono notevoli differenze tra quanto richiesto dalla Pompa e quanto fornibile dal Motore per cui vi sono Motorizzazioni particolarmente "tirate all'osso" e con poco margine (come probabilmente nel caso del tuo vecchio Irroratore che comunque ha fatto 40 anni, per cui poi, alla lunga, ti ha ceduto il Motore).

 

I motori a 2T sono sempre del tipo per Decespugliatori è, in linea di massima, possono avere tre Cilindrate Base (25 - 38 - 50 cm3) con piccole variazioni di +/- 1 o 2 cm3.

Sempre in linea di massima e relativamente alle 3 diverse Cilindrate la loro Potenza (ai loro massimi giri di circa 7500 n/1') risulta di 1,25 - 1,9 - 2,5 CV.

 

Nella scelta dei vari Motori influiscono molte e diverse considerazioni.

Soprattutto : Peso, Costo, Livello di rumore, Durata di vita, Diffusione sul mercato, Prestigio della Marca, ecc ...

 

Link to comment
Share on other sites

8 ore fa, Semplice 1 ha scritto:

Sicuramente non si riesce a capire :

1) Vuoi comperare un nuovo gruppo Monoblocco completo (Motore + Riduttore + Pompa) ?

2) Vuoi comperare separatamente, chissà perché, una nuova Pompa munita del suo necessario Riduttore, un nuovo Motore a Scoppio e poi metterli insieme da te in qualche modo ?

la 1

avendo a disposizione le seguenti pompe e volendo prenderne una simile alla "vecchia" quale sceglieresti?

catalogo.jpg

quindi guardando il "catalogo" sopra ar252 con cm46 o con ehrs100 o con r210 o subaru o honda non dovrebbe praticamente cambiare nulla in termini di prestazioni

se non per il fatto che i motori più grossi sono molto meno stressati?

*****

8 ore fa, Semplice 1 ha scritto:

AR252 (Annovi & Reverberi) non sono riuscito a trovare granché :

https://www.condorpumps.co.nz/Performance-data-for-AR252-pumps.pdf

l'immagine del primo post arriva da qua, se può interessare

****

8 ore fa, Semplice 1 ha scritto:

Poi non si sa quale Potenza forniva realmente il tuo Motore dato che non se ne sa nulla di sicuro

l'unica cosa che posso fornire è copia del manuale di uso e manutenzione

103649112_librettomotoreoriginale.jpg.70c040018c20529dda4de1ae179b7254.jpg

Link to comment
Share on other sites

Semplice 1

Ciao click0

 

Ti chiedo, se puoi saperlo o valutarlo a tuo ricordo sufficientemente sicuro :

Sei veramente certo che, mettendo nel Serbatoio del Liquido 20 litri, li esaurivi veramente in 1 minuto di irrorazione continua?

Da quanti litri risulta il tuo Serbatoio del Liquido e per quanti minuti di erogazione continua ti durava un Pieno Serbatoio ?

 

Ho la sensazione che tu possa utilizzare un Gruppo Pompa con portata minore a parità di motorizzazione (a 2T).

Se mi rispondi alle domande di cui sopra poi vediamo ...

_____________________________

 

Avevo già detto :

Il 2/5/2022 alle 10:26 , Semplice 1 ha scritto:

Nel caso della tua vecchia Pompa, che dici forniva 20 lt a 25 bar, a calcolo si richiederebbero :  20 lt x 25 bar / 360 = 1,389 CV 

Poi non si sa quale Potenza forniva realmente il tuo Motore dato che non se ne sa nulla di sicuro, tu dici Il motore dichiarava  prestazioni come sopra 1,5/2 hp , saranno stari 1,5 o 2 CV ? Non è la stessa cosa se li si rapporta ai 1,389 CV del calcolo.

 

Dalla  tabella a pagina 2 del Prospetto Caratteristiche Gruppo Pompa con Riduttore da te segnalato :

https://www.condorpumps.co.nz/Performance-data-for-AR252-pumps.pdf

rilevo e trascrivo :

AR 202 Giri/min · RPM 400 500* 600 650*

Per 500 n/1' : 14 lt/1' - 20 bar - 0,79 CV

Per 650 n/1' : 18,2 lt/1' - 20 bar - 1,02 CV

 

AR 252 Giri/min · RPM 400 500 600 650* 

Per 650 n/1' : 20,9 lt/1' - 25 bar - 1,42 CV

 

Per prendere ad esempio solo il tipo AR 252 :

Si rileva che (ai 650 n/1' in entrata Riduttore Pompa) il Costruttore dice che  vengono erogati 20,9 lt/1' con Pressione max di 25 bar e sono richiesti 1,42 CV.

Dunque, tenuto presente che i litri/1' dichiarati non sono 20 ma 20,9 anche il mio calcolo orientativo va aggiornato e si avrà 20,9 lt x 25 bar / 360 = 1,45 CV.

Dunque si può dire che le mie valutazioni sono praticamente perfette (io lo so già da sempre, ma è difficile che i lettori lo accettino).

----------------------------------------------

 

Per i dati del tuo vecchio motore a 2 T (da tua foto libretto) trascrivo quel poco che viene detto e che interessa nel discorso :

---Trova applicazione in tutti quegli usi in cui sia richiesta una potenza compresa tra1 Hp e 2 Hp a 5000 n/1' .... e può essere sottoposto ad un uso continuato anche al massimo della potenza senza che questo possa arrecare alcun danno. ---

 

Questo lascia intendere (e il dato è tecnicamente condivisibile) che il Motore ai 5000 n/1' può erogare da 1 a 2 Hp (CV) a seconda di quanto viene aperta la "farfalla" del Carburatore (questi motori a 2 T sono quelli tipici per DECESPUGLIATORI e non hanno la regolazione giri automatica).

----------------------------------------------

 

LE NUOVE ALTERNATIVE SONO

 

MM308/KM26  = 8 lt x 30 bar / 360 = 0,666 CV (1,5 CV)  2T - 26 cm3 ; 6 Kg

AR2/CM46     = 13 lt x 20 bar / 360 = 0,722 CV  (2 CV)    2T - 46 cm3 ; 10 Kg (Pressione e portata inferiori alla tua vecchia che era 20 lt - 25 bar)

AR252/CM46 = 25 lt x 25 bar / 360 =  1,736 CV (2 CV)    2T - 46 cm3 ; 12 Kg (Pressione e portata superiori alla tua vecchia (25 lt - 25 bar)

 

MM308/HONDA GX25     = 8 lt x 30 bar / 360 = 0,666 CV (1 CV)     4T - 25 cm3 ; 7 kg

AR252/RATO EHRS100 = 25 lt x 30 bar / 360 = 2,08 CV (2,5 CV)   4T - 100 cm3 ;17 kg

AR252/RATO  R210        = 25 lt x 30 bar / 360 = 2,08 CV (6 CV)     4T - 210 cm3 ;15 kg

AR252/SUBARU SP17   = 25 lt x 30 bar / 360 = 2,08 CV (6 CV)      4T - 170 cm3 ;19 kg

AR252/HONDA GP160   = 25 lt x 30 bar / 360 = 2,08 CV (4,8 CV)  4T - 160 cm3 ; 20 Kg

 

I Pesi sono notevolmente diversi e comunque mancano i Prezzi che poi solitamente fanno la differenza.

 

Quello che potevo dirti è stato detto. Certe scelte sono molto personali anche perché solo tu puoi avere la precisa cognizione di quanto hai fatto lavorare la Macchina nei suoi 40 anni e di quanto immagini di dover sfruttare la nuova e per quanti anni.

 

 

Edited by Livio Orsini
Tolto OT
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

arrivato in settimana giocattolo nuovo

ar252 con rato r210

provato oggi e prestazioni non dissimili da quella vecchia (ad occhiometro)

rispetto alla vecchia manettino del gas al minimo (mettendolo al massimo cambia nulla nelle prestazioni probabilmente tubazione in uscita troppo lunga e fina)

totalmente insensibile alla mancanza di liquido in aspirazione (la vecchia se pescava aria saliva molto di giri)

consumo nullo rispetto alla vecchia, con la quale mi serviva un pieno di miscela per i trattamenti

unico neo decisamente più pesante (di molto)

soddisfatto

un grazie 

Link to comment
Share on other sites

  • Livio Orsini locked this topic
Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...