Jump to content
PLC Forum


TV da monitor pc portatile


Fabio_95
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, non conosco l’elettronica ed ho iniziato a studiarla da poche settimane, mi è capitato un computer portatile rotto e voglio recuperarne il monitor con l’intento di avere un tv portatile. A tal fine ho acquistato una scheda controller (provvista di porta VGA, USB, HDMI) della marca VSDISPLAY che funziona a 12 Volt e il produttore raccomanda un alimentatore in grado di erogare almeno 2 Ampere. Utilizzando un alimentatore modello S-120-12 che eroga 12 V e 10 A, ed è provvisto di due uscite, su una di queste ho collegato la scheda (con monitor, e due altoparlanti riciclati dal pc) e tutto sembra andar bene, ora però vorrei aggiungere anche una ventola da 5 V e 0,4 A e un decoder DVTB2 alimentato a 5 V e 1 A. Poiché, voglio collegare questi due apparati sull’uscita 12 V dovrò ridurre la tensione e quindi qui chiedo il vostro parere.

 

Come da schema collegherò in parallelo i due carichi otterrò quindi che la tensione (5 V) rimarrà invariata mentre avrò una richiesta del circuito di 1,4 A, per calcolare la resistenza ho applicato la formula:

R = V/I

Quindi poiché desiderò avere una riduzione di potenziale di 7 V  cioè 12 V – 5 V e avendo un’intensità di 1,4 A ho calcolato di aver bisogno di resistenze con valore 5 ohm e potenza = 1,4 A * 7 V quindi circa 10 W. Come da schema collegherò tre resistenze da 1,5 ohm e una da 0,5 ohm con tolleranza + o – 5%, e 10 Watt in serie così da ottenere la resistenza desiderata. La prima domanda che mi viene è: una tolleranza del 5% e quindi una tensione tra i 5,35 V e 4,65 V potrebbe bruciare i due dispositivi di cui parlavo? Inoltre, ho 5 metri di cavi da 0,75 mm^2 utilizzati per alimentare il controller, vista la forte caduta di tensione dovuta alle resistenza è una sezione sufficiente per evitare il rischio surriscaldamento dei cavi? Infine, la caduta di tensione dovuta alla resistenza può provocare danni all'alimentatore?

Di Rosa Fabio292420597_AdobeScan08Nov2022_1.thumb.jpg.6907d296bb65a719f05247ab7ab34b4f.jpg

Link to comment
Share on other sites


Dumah Brazorf

I dati di consumo sono i massimi ma possono variare nel tempo. Mentre la ventola girando sempre alla stessa velocità userà la stessa corrente il decoder a seconda della condizione avrà un andamento altalenante. Non puoi quindi usare le sole resistenze per ridurre la tensione di alimentazione.

Trovi in commercio a poco delle schedine step-down dc-dc converter che possono fare il lavoro sporco di abbassare da 12 a 5V in tutte le condizioni di carico e senza disperdere la differenza in calore. Bada solo che possa gestire quel paio di A massimi teorici.

Certo però che ti basterebbe un caricatore usb per cellulare/tablet da 2A... non ne hai in disuso?

Edited by Dumah Brazorf
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...