Jump to content
PLC Forum


trasformatore d accensione bruciatore caldaia


aniellos
 Share

Recommended Posts

buongiorno a tutti...per cortesia volevo un informazione di come posso testare un trasformatore d accensione ...lo tengo al banco e voglio provarlo. grazie per favore se mi dite un metodo veloce e facile grazie

Link to comment
Share on other sites


Individua l'ingresso di alimentazione e soprattutto la tensione di ingresso (potrebbe essere a 220 ma anche no)

Collega un filo rigido sull'uscita alta tensione e posizionalo a mezzo centimetro dalla massa.

Alimentalo, senza toccare i contatti con le mani, e vedi se scintilla.

Link to comment
Share on other sites

buongiorno patatino59 grazie sempre per la tua gentilezza ..comunque si in ingresso l alimentazione e 220v e ci siamo a uscita non ha cavi ma dei buchi con spillo dove originalmente si mettono cavi ....comunque una vokta che trovo filo lo devo prendere di sezione maggiore ????? e  la massa che mi serve per fare prova e sempreil filo di massa del.trasformatore???? dgrazoe

Link to comment
Share on other sites

Puoi fare una foto dei contatti davanti e dietro, dell'accenditore ?

Se non hai dimestichezza è meglio che lo sostituisci senza fare prove pericolose o antipatiche.

L'uscita è ad alta tensione, è una per ogni candeletta, per le cucine a gas, e probabilmente una sola per le caldaie (più ovviamente il ritorno).

Si attiva dal momento che è alimentato, e per questo puoi usare uno spezzone di cavo con una spina, con un interruttore, un pulsante, o una ciabatta con interruttore, per esempio.

La scintilla scocca tra l'uscita e il collegamento di massa dell'accenditore, che nel tuo caso potrebbe essere uno dei due "buchi" con lo spillo.

La sezione del filo non è importante, è sufficiente che faccia contatto con lo spillo e che la scintilla possa scaricare sul contatto di ritorno.

La distanza tra i due fili deve essere al massimo di mezzo centimetro circa (7000 volt) o poco meno.

 

Link to comment
Share on other sites

Patatino  questi trasformatori ne sono due e dove lavoro io vogliono sapere se sono buoni erano in depositi  percio' chiedevo una prova tempistica .. si all uscita di alta trnsionr tengono due spilli che poi vanno i cavi al silicone  aggangiati dentro che poi vanno agli elettrodi...ma questo cavo siliconati non ne ho...ci metto un filo da 4 mm che faccia contatto bene con lo spillo e lo provo vabbene cosi??????   grazie

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...