Jump to content
PLC Forum


Come collegare un macchinario da 380 volt


Matt123
 Share

Recommended Posts

Buongiorno, in magazzino ho una vecchia pressa industriale degli anni 60 che voglio vendere, ma prima devo vedere se funziona ancora. Dal macchinario, che dovrebbe andare con corrente a 380 volt, esce un cavo a 3 fili, senza spina al momento.

Che spina devo comprare per collegare il macchinario alla 380? Sulle prese da 380 in magazzino ho attacco femmina a 5 vie, quindi se compro a 5 vie per la pressa, non saprei dove collegare i 3 fili.

Domanda secondaria, la presa a 380 è molto lontana dal macchinario, immagino ci voglia una prolunga apposita per la corrente a 380, giusto?

 

 

Link to comment
Share on other sites


se è 380V e tre fili probabilmente sono le tre fasi e manca la terra e il neutro rispetto alla tua presa da 5poli

 

ha un quadro elettrico o va direttamente al motore il cavo?

 

 

Link to comment
Share on other sites

I casi più probabili sono due, potrebbe trattarsi di una macchina con alimentazione monofase (ma mi sembra improbabile) ed allora i 3 conduttori che vedi sono fase + neutro + PE.

Oppure potrebbe trattarsi di una macchina con alimentazione trifase (molto più probabile) ed allora i 3 conduttori che vedi corrispondono alle 3 fasi e non c'è neutro (ma manca il conduttore PE!). Nel secondo caso, che ripeto essere secondo me il più probabile, hai bisogno innanzitutto di avere il conduttore PE correttamente collegato alla macchina e poi di una spina quadripolare mobile (3P+T) a cui collegare i 4 conduttori. Attenzione: esistono spine mobili con varie portate nominali di corrente (16A, 32A, 63A). Ovviamente una spina mobile quadripolare non entrerà nella presa pentapolare di cui disponi, per cui o ti fai installare una presa quadripolare (compatibile con la tua spina) o utilizzi, invece della spina quadripolare, una spinta pentapolare lasciando il polo "N" libero e collegando gli altri 4 (facendo sempre attenzione al valore nominale di corrente!).

 

Spero di essere stato almeno minimamente utile.

 

Ciao

mc1988

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

27 minuti fa, reka ha scritto:

se è 380V e tre fili probabilmente sono le tre fasi e manca la terra e il neutro rispetto alla tua presa da 5poli

 

ha un quadro elettrico o va direttamente al motore il cavo?

 

 

Il cavo va direttamente nella struttura di ghisa della pressa, quindi nessun quadro, il macchinario è vecchio, credo fine anni '60.

Link to comment
Share on other sites

27 minuti fa, mc1988 ha scritto:

I casi più probabili sono due, potrebbe trattarsi di una macchina con alimentazione monofase (ma mi sembra improbabile) ed allora i 3 conduttori che vedi sono fase + neutro + PE.

Oppure potrebbe trattarsi di una macchina con alimentazione trifase (molto più probabile) ed allora i 3 conduttori che vedi corrispondono alle 3 fasi e non c'è neutro (ma manca il conduttore PE!). Nel secondo caso, che ripeto essere secondo me il più probabile, hai bisogno innanzitutto di avere il conduttore PE correttamente collegato alla macchina e poi di una spina quadripolare mobile (3P+T) a cui collegare i 4 conduttori. Attenzione: esistono spine mobili con varie portate nominali di corrente (16A, 32A, 63A). Ovviamente una spina mobile quadripolare non entrerà nella presa pentapolare di cui disponi, per cui o ti fai installare una presa quadripolare (compatibile con la tua spina) o utilizzi, invece della spina quadripolare, una spinta pentapolare lasciando il polo "N" libero e collegando gli altri 4 (facendo sempre attenzione al valore nominale di corrente!).

 

Spero di essere stato almeno minimamente utile.

 

Ciao

mc1988

 

 

 

 

Non so nemmeno cosa sia il condutore PE, posso collegarla ad una spina da 5, lasciando due spinotti liberi, in modo da collegarla direttamente alla presa da 380 a muro?

Link to comment
Share on other sites

ma che tipo di pressa è? c'è un motore idraulico?

c'è un comando?

 

se è come ipotizza anche mc1988 ed è effettivamente trifase cerca di capire la potenza e prendi metti un cavo volante usando una spina a 5p se è sufficiente.

 

io non conosco il tuo impianto ma per un allacciamento di prova io mi attaccherei anche senza presa, dipende tutto dagli assorbimenti in gioco.. anche la messa a terra potresti farla con una corda a parte ..

PE è il polo equipotenziale volgarmente detto messa a terra o gialloverde

Link to comment
Share on other sites

Magari una targhetta su un motore o da qualche altra parte che riporti valori di corrente, tensione o KW potrebbe aiutare a capire cosa hai davanti...

Giusto per non fare un botto o restarci attaccati....

Una foto per aiutare?

Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, drn5 ha scritto:

Una foto per aiutare?

👌

il forum , con tutta la più buona volontà ,  è ancora molto indietro a ,livello di sfera magica

 

 

Edited by luigi69
Link to comment
Share on other sites

19 minuti fa, Matt123 ha scritto:

Non so nemmeno cosa sia il condutore PE, posso collegarla ad una spina da 5, lasciando due spinotti liberi, in modo da collegarla direttamente alla presa da 380 a muro?

perchè farsi male ?

 

cioè @Matt123 , stiamo parlando del conduttore di terra, l'unica cosa che ti mette al sicuro nel caso il macchinario , per la sua vecchiaia , avesse una disprsione verso massa  ( cavetti in gomma logorati , o isolamento dle motore danneggiato da umidità )

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Matt123 ha scritto:

Non so nemmeno cosa sia il condutore PE, posso collegarla ad una spina da 5, lasciando due spinotti liberi, in modo da collegarla direttamente alla presa da 380 a muro?

PE è il conduttore di protezione, che serve per il collegamento di terra.

Se hai una trifase senza neutro, ed usi un collegamento pentapolare, puoi (anzi, devi) non collegare il polo N;

ma, lasciare due poli liberi (cioè, non solo N, ma anche PE) è una cosa ASSOLUTAMENTE da NON fare (ed il maiuscolo è voluto).

 

Ciao

mc1988

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...