Jump to content
PLC Forum


Ripristino impianto dopo alluvione


ilsolitario
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, questa volto vi chiedo un consiglio, un amico si è ritrovato  più di 1 metro di acqua in casa.. Finalmente è defluita ma i danni sono elevatissimi escludendo arredamento, abiti e ricordi come fareste per l'impianto elettrico? Io ho consigliato di scollegare direttamente da sotto il gruppo di misura, ( non so ancora se il gestore abbia ripristinato le utenze) aprire le scatole e sparare con l'idropulitrice per eliminare il fango dentro i corrugati prima che diventi peggio del cemento.. Immagino sia da sfilare e rifare da nuovo oppure c'è speranza che asciugando almeno i cavi non siano da sostituire magari testandone l'isolamento? Come sempre grazie in anticipo. 

Link to comment
Share on other sites


Il fango non è un buon conduttore quando è secco. Quindi si aprono le scatole, si toglie al meglio il fango, senza idropulitrice, magar meglio usare stracci e carta, si lasciano aperte per un mesetto con impianto di riscaldamento acceso giorno e notte.

Dopodiché prima di rimetterlo in esercizio, verificare tutte le impedenze e isolamenti. Se tutto ok, si chiudono le scatole e si ridà tensione.

Edited by NoNickName
Link to comment
Share on other sites

Intanto grazie per la risposta, avevo pensato di far scorrere acqua dentro i corrugati almeno per evitare di dover spaccare i pavimenti a causa del fango seccato.  I frutti, prese e quadro sono completamente da sostituire.) durante il fine settimana dovrei riuscire ad essere sul posto portando con me un deumidificatore da cantiere e un gruppo elettrogeno 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...