Jump to content
PLC Forum


Weintek OPC UA data, non visualizzati


ETR
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, volevo chiedere una informazione circa una piccola anomalia che sto riscontrando.

 

Comunicazione OPC UA su un pannello Weintek , ometto il PLC (Schnaider) perché la fonte dati interrogata con UA Expert fornisce senza nessun problema tutto quanto gli viene richiesto.

 

Il progetto Weintek, invece, per alcune variabili, richiamate in un popup (impostazione parametrica di una cinquantina di analogiche, quindi il PLC passa i 10 campi interessati a seconda dell'analogica selezionata), sino ad alcuni giorni fa andava senza nessun problema, mentre da giovedi scorso, dopo aver implementato altre pagine, non funziona più. Le variabili (una decina circa), nel peggiore dei casi presentano valore ZERO (l'UA expert ne rileva invece la valorizzazione).

 

Estraggo il popup, in un progetto vuoto, medesimi nodi, funziona regolarmente.

 

La cosa strana è che se edito il campo, nel popup (che abbia valore zero o qualsiasi altro valore) e poi confermo la modifica, questa viene regolarmente registrata dal PLC (dopo la scrittura, abilito il bit di conferma e registro la modifica in maniera opportuna). Questa parte non è andata persa, funziona.

 

Quindi, ho problemi a leggere ma non a scrivere...

 

A sentimento direi che le risorse del drive hanno qualche problema, ma se non lo documento, ho scarsissime possibilità con il service.

 

Buona serata

 

Ennio

Link to comment
Share on other sites


leleviola

Non capisco qual'è il tuo problema, dov'è che non riesci a leggere?

Le variabili OPC UA che hai la possibilità di leggere in un client OPC UA devono essere estrapolate nel progetto da un server OPC UA altrimenti il progetto non ha le varibili OPC UA da leggere, come generi nel progetto le varibili OPC UA che il progetto dovrebbe leggere da un server OPC UA? Mi sembra di ricordare che per ovviare a questo problema in passato mi sono creato un progetto con un modello di pannello Weintek che ha il Server OPC UA disponibile come opzione, solo gli Advanced mi sembra lo abbiano, ho creato all'interno del progetto del pannello con Server OPC UA i nomi delle variabili OPC UA che mi servono, ho messo il progetto in simulazione e poi vi ho fatto collegare il progetto del pannello client OPC UA e gli fatto fare l'upload delle varibili OPC UA che così il progetto si crea al suo interno, è una cosa che ho fatto circa tre anni fa, mi sembra di ricordare di aver fatto così, altrimenti crei le variabili OPC UA sul Server OPC UA che hai e gli fai fare l'upload al progetto client, spero che quello che ti ho detto ti sia di aiuto o almeno di aver capito quello di cui hai bisogno o magari mi sbaglio

Link to comment
Share on other sites

E togliere una pagina alla volta di quelle nuove fino a trovare una relazione? Lo so che è un pò sempliciotta come cosa... però magari ne vieni fuori.

Link to comment
Share on other sites

La riassumo : 10 variabili su OPC UA che richiamate in visualizzazione (con editazione e non, quindi miste) non visualizzano il valore che è invece correttamente comunicato dal PLC, ma, per quelle editabili, inviano il valore inserito al PLC.

 

Quindi, quello che dovrebbe essere (come lo è) per altre variabili in altri punti del progetto, un semplice campo IN/OUT, sembra risultare un campo con problemi SERI di OUT, ma funzionante per i compiti di IN.

 

Una dissimmetria, un po' strana.

 

11 ore fa, drn5 ha scritto:

E togliere una pagina alla volta di quelle nuove fino a trovare una relazione? Lo so che è un pò sempliciotta come cosa... però magari ne vieni fuori.

 

E' la prima cosa che avrei fatto ed è la prima cosa che mi hanno suggerito, ma altrimenti perché avrei scritto nel forum ? Scrivo, perché dopo aver provato la parte che mi da noi, con esito positivo, quando avevo 5 pagine e 100 variabili, adesso con 47 pagine e 600 variabili, mi viene dura.

 

Vedrò di trovare qualche escamotage.

 

Buona giornata, Ennio

Link to comment
Share on other sites

Svariate prove con il service, non hanno dato nessun esito diverso, anzi hanno sempre evidenziato questo comportamento asimmetrico.

 

L'unica soluzione che mi si prospetta è abbandonare l'OPC UA e convertire tutte le chiamate ad drive simbolico SoMachine (che da una prova veloce sulle medesime variabili "instabili" funziona).

 

Di chi sia l'inghippo, tra i due contendenti non è dato ancora saperlo. Fatto sta più elementi danno come "deficitario" il drive Weintek, ma ci sono anche alcune anomalie nella chiusura delle sessioni client che mi danno qualche pensiero sullo Schanider.

 

Nel complesso nel 2021, un paio di progetti con OPC UA e B&R li avevo anche conclusi con buoni riscontri, per cui era fiducioso nell'adottare questa soluzione anche in questo caso.

 

Buona serata a tutti

 

Ennio

Link to comment
Share on other sites

leleviola

Mi sembra di capire che hai problemi di definizione delle variabili OPC UA nel tuo progetto client, ci ho sbattuto la testa anch'io quando mi sono cimentato con Weintek, non capivo come generare le variabili nel progetto Client e mi sembra di ricordare che avevo anch'io problemi di lettura delle variabili. Le variabili che puoi andare a leggere nel progetto con pannello Client OPC UA deveono essere generate da un Server OPC UA già in essere dove hai già definito e nominato le variabili e che devono essere definite se a lettura o scrittura. Una volta definite le variabili nel Server OPC UA le opzioni di catturare le variabili nel tuo progetto Client sono due, o importi in connessione da rete le variabili dal Server selezionando quelle che ti è necessario oppure fai generare un file .xml al Server OPC UA dove dentro stanno le variabili che ti sono necessarie al tuo progetto Client, ed è proprio qui sta il barbatrucco o meglio come riuscire a crearti le variabili sul tuo progetto Client. Siccome il Server OPC UA credo che tu non lo abbia adesso disponibile ti crei un progetto con Weintek con un pannello che ha il Server OPC UA, ad esempio un cMT3092X che ha disponibile la funzione Server OPC UA, crei il server OPC UA con tutte le sue definizioni e poi crei le variabili che ti è necessario con le loro varie caratteristiche a scrittura o a sola lettura, ed è questo che è importante perchè se una varibile la crei a sola lettura non puoi scriverla da esterno Server OPC UA ma è solo il Server che la rende disponibile in sola lettura ed è forse questo che ti accade. Una volta che hai creato sul progetto del Server OPC UA del cMT3092X le variabili necessarie, ti fai generare il file xml con la funzione Esporta e poi con il medesimo file generato ti fai la lettura delle variabili dal tuo progetto Client ed hai le variabili all'interno del tuo progetto. Quello che è importante come dicevo sopra come definisci le varibili nel Server OPC UA perchè siccome è possibile definire anche variabili a sola lettura quest ultime non puoi modificarle da esterno Sever ma solo leggerle dal Server ed è in questo che mi sono imbattuto anch'io se ben ricordo. Considera che con un Server OPC UA in maniera abbastanza comoda ho fatto scambiare dati di processo tra il mio PLC e quello di un fasciatore autonomo e lo scambio dati con l'ufficio aziendale per la gestione della commessa di lavorazione macchina e altro ancora

Link to comment
Share on other sites

Ciao @leleviola , non ho problemi con il server OPC UA, è Weintek che ha problemi nella gestione degli incarichi (internamente).

 

Lavoro con B&R solitamente e non è la prima volta che con HW di altre parti, mi scontro con firmware che male digeriscono le specifiche (ma chi non si è mai trovato in questa situazione, quando si utilizza la parola "standard ?).

 

In questo caso, suppongo (non ho gli strumenti tecnici per dimostrarlo), che sia il FW Weintek ad andare in crisi sulla gestione dell'aggiornamento delle variabili. Per la quantità ? Strano, anche se potrei fare delle prove (ma entriamo nell'ambito dei tentativi che COMUNQUE non mi risolvono il problema). Per le versioni ? Testate tre versioni e tutte manifestano il medesimo problema. Per altri fattori ? Al momento non mi è stato riferito quali possano essere.

 

Che sia il PLC ? Situazione ancora più strana, perché l'UA Expert funziona PERFETTAMENTE, in qualsiasi interrogazione.

 

Se dovessi avere qualche info, vedrò di aggiornavi, ma sembra che debba per tempo e necessita cambiare sul SoMachine driver.

 

Buona giornata

 

Ennio

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Ciao a tutti, piccolo aggiornamento.

 

Sto sviluppando una nuova applicazione con B&R e Weintek, su OPC UA. Per comodità ho riciclato molta parte del codice Schanider, per questioni varie ho anche una situaizone peggiorativa, con un aumento dei nodi del 20%, ma il problema indicato in questo post, non mi si sta presentando.

 

Tutto funziona come dovrebbe (almeno per la parte di codice in questione nel Weintek e nel B&R.

 

Ho individuato un altro particolare sulla gestione dei toggle bool, ma sarà dura discuterne con l'importatore e la sua assistenza.

 

Qualcuno conosce dei forum specifici per Weintek ? Una sorta di quelli di Siemens (che per precisione anche B&R se né dotata da alcuni mesi)..

 

Buona giornata

 

Ennio

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...