Jump to content
PLC Forum


Problemi Di Quantità Di Calore - Riscaldamento a legna


Brothers
 Share

Recommended Posts

in una casa in montagna di 7 stanze con relativi termosifoni in ghisa di grandi dimensioni riscaldata con una termocucina a legna (una Lacunza Unico blocco di ghisa di 2 o 3 q , calorie ?), una sola stanza (piccola 13 mq circa) è con 3 lati esposti diciamo a nord o comunque all'ombra e a contatto diretto con l'esterno(senza altri solai o soffitti o muri di altre stanze) e risulta chiaramente molto più fredda delle altre, il tetto con travi a vista è isolato abbastanza bene con uno strato di stift (tipo polistirolo) sotto alle tegole Romane, gli infissi in legno hanno vetri doppi, le mura sono di un metro circa di spessore in pietra e il termosifone 12 colonne h 1,20 m in ghisa pur essendo più distante degli altri dalla fonte di calore riscalda perfettamente.

Come fare per renderla piu calda, dato che la stanza pare debba fungere da camera da letto?

Personalmente mi sembra inutile intervenire sul riscaldamento esistente, e penserei ad una integrazione solo nella stanza in questione magari elettrica o di altra natura.

Cosa ne pensate

Avete consigli da darmi magari poco invasivi e poco ingombranti?.

Grazie a tutti

Ciao

Edited by Brothers
Link to comment
Share on other sites


Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...