Jump to content
PLC Forum

tonysaba

Spia Standby Lampeggiante

Recommended Posts

tonysaba

Grazie... aspettavo una Vostra risposta, con quello che mi costerebbe comprare e reinstallare tutto :unsure: alle volte, se non si conta su persone disponibili come Voi è un bel casino!!

Infatti, (quando c'è il mestiere).... hai ragione, ho un'altro split identico nel salotto funzionante che ogni tanto lampeggia la spia rossa, ma continua a funzionare..

Allora, credo che sia la prima possibilità... non parte per niente... lampeggia solo la spia rossa.. pur ricevendo il segnale dal ricevitore(fa il bip)

Il problema stà nell'individuare il tipo di sonda... dove la trovo?

Domani dovrei andare in una termoidrailica con il modello dello split.... vado alla cieca visto che non so che sonda monta?

Se la trovassi, non credo dovrei incontrare problemi a sostituirla... mi sembrano solo due fili stagnati.....

Edited by tonysaba
Link to post
Share on other sites

ropes

Ti consiglio di rivolgerti all'assistenza della argo, non perdere tempo in giro che tanto non le trovi. Le sonde sono dotate poi di un connettore da inserire sulla scheda senza necessita' di saldare niente.

Ciao

Link to post
Share on other sites
tonysaba

Avrei trovato questo sito su Roma .... http://www.freddocaldo.it/

Ma non mi sembra che abbiano pezzi di ricambio originali Argo....... conto su di Voi..

l'HO visto il connettore, se trovassi la sonda non sarebbe difficile saldare i fili sopra.. al limite saldo direttamente i fili della sonda sulla scheda madre...

L'assistenza Argo chiede un botto.. 60 euro solo di chiamata....

Secondo Voi una sostituzione della sonda quanto dovrebbe costare alla Argo?

Edited by tonysaba
Link to post
Share on other sites
tonysaba

Ok.. grazie Ropes... quel sito lo conosco

Mi pare di aver capito che è una guerra persa in partenza....

Edited by tonysaba
Link to post
Share on other sites
ropes

Ti garantisco che il costo delle sonde originali è contenuto, puoi provare a vedere se il centro autorizzato te le vende cosi non hai i costi del tecnico le compri entrambe (sonda ambiente e sonda batteria) e sei tranquillo.

Noto che c'è spesso reticenza a rivolgersi alle assistenze autorizzate e vedo che tanta gente perde un sacco di tempo, fa un sacco di tentativi col faidate o con il solito amico "esperto" e poi finisce che da una cosa non troppo grave si creano dei danni irreparabili oppure stanno un mese al caldo e alla fine chiamano il tecnico comunque.

Vabbe' ...io sono di parte ;)

Link to post
Share on other sites
tonysaba

Certo ropes, ma , con tutto il rispetto per chi fa questo lavoro, purtoppo e molto spesso, non sempre si trovano persone oneste che ti dicono cosa hanno realmente cambiato. Io, molto probabilmente chiamerò l'assistenza tecnica, ma,ora, ne so un po di più... non credi?

Comunque il fai da te in Italia è poco diffuso, lo è di più per esempio in Inghilterra, dove le persone cercano sempre di farsi i lavori da soli.

Per quando riguarda la riparazione, grazie al Vostro aiuto, ho individuato il pezzo che potrebbe essere rotto ed ora l'unico ostacolo è rappresentato dal reperimento.

Il montaggio non credo che sia un problema per me...

Ciao

Link to post
Share on other sites
ropes

Ciao Tonysaba,

innanzitutto ti ringrazio per il rispetto ;) , indubbiamente hai ragione che ci sono purtroppo i disonesti ma questo accade in tutti i settori e a tutti i livelli, siamo tutti consumatori e lo sappiamo bene, quindi fai bene ad informarti per tutelarti.

Se ritieni di poter sostituire da solo le sonde che in effetti non è un lavoro particolarmente complicato prova ad andare dal centro argo a te + vicino con i dati del tuo apparecchio e dovrebbero vendertele.

Facci sapere se hai risolto

Link to post
Share on other sites
tonysaba

Ciao Ropes

ti riporto delle informazioni che ho avuto da un tecnico installatore di climatizzatori.

Allora, le sonde in genere sono due una batteria e una ambiente. In genere tutte hanno un'impedenza di 10 ohm, alcune 3 ohm.

Valori diversi indicano che la sonda è andata....

Il lampeggiamento (3 flash spia rossa) indicano in genere che la sonda BATTERIA (l'antibrina)ha dei problemi. (ora la vado a misurare).

L'Argo, non monta sonde "particolari".... Comunque, mi diceva, che in caso ci fossero dei problemi con la motherboard dello split ne esistono anche universali, basta rispettare le connessioni.

Queste informazioni spero che siano esatte in modo da poter servire anche a chi come me ha avuto di questi problemi.

Ciao a tutti

Link to post
Share on other sites
tonysaba

Ciao Ropes

ti riporto delle informazioni che ho avuto da un tecnico installatore di climatizzatori.

Allora, le sonde in genere sono due una batteria e una ambiente. In genere tutte hanno un'impedenza di 10 ohm, alcune 3 ohm.

Valori diversi indicano che la sonda è andata....

Il lampeggiamento (3 flash spia rossa) indicano in genere che la sonda BATTERIA (l'antibrina)ha dei problemi. (ora la vado a misurare).

L'Argo, non monta sonde "particolari".... Comunque, mi diceva, che in caso ci fossero dei problemi con la motherboard dello split ne esistono anche universali, basta rispettare le connessioni.

Queste informazioni spero che siano esatte in modo da poter servire anche a chi come me ha avuto di questi problemi.

Ho controllato la sonda, dopo averla scollagata, sembra interrotta... non ho misurazione di resistenza...

Ho anche chiamato l'Argo, la sigla del termistore(sonda) è SENSORE U.E.HK L320 ... immagino sia questo..

Ciao a tutti

Edited by tonysaba
Link to post
Share on other sites
tonysaba

Allora, sono arrivato a questo punto....

Se il sondino cambia valore di resistenza da 1 a 10 ohm, ho pensato di cortocircuitare momentaneamente i fili della sonda,in modo da dare valore di resistenza 0.

:blink: ....... e già, lo split si è acceso, la ventola gira, la spia continua a lampeggiare,(per il valore di resistenza errato) ma il freddo non esce... infatti non ho sentito il click del relè, sulla motherboard... e quindi non gira il motore esterno...

Non è che devo mettere in corto anche la sonda ambiente?

ps

è chiaro che una volta capito il problema devo rimettere le sonde.. <_<

Link to post
Share on other sites
tonysaba

Nuova prova...

Ho deciso di togliere la sonda antibrina dal climatizzatore scambiandola con quella nella camera(i condizionatori sono identici).... e così FUNZIONAVANO TUTTI E DUE!!

Li rimonto.... quello nella sala ora ha la sonda che credevo non funzionante e và che è una bellezza...

Quello in camera funzionava ma l'ho dovuto spegnere per rimontarlo.... dopo circa 10 minuti ha ricominciato a fare lo stesso problema(spia rossa lampeggiante,non parte la ventola).... perchè?

Presumo che la sonda è tornata a temperatura ambiente(la batteria dello split si è riscaldata).

Quindi, comincio a pensare che ci sia qualche problema alla motherboard che interpreta male i valori ohmmici della sonda a caldo.

Altra possibilità.... potrebbe essere un pò scarico il condizionatore e causare questo problema?

Ho saputo che ci sono in giro motherboard universali a circa 50 euro....

Grazie per l'attenzione.....

Link to post
Share on other sites
lizthe

Ciao ragazzi

vorrei aggiungermi alla discussione

innanzitutto tony volevo chiederti info in + per poter acquistare una di queste mother board universali di cui parli

purtroppo da qualche giorno il mio jawa Hi12 (inverter) è saltato. c'e' la luce time che lampeggia dopo un po. il tecnico è gia venuto è a parere suo è saltata la scheda madre nella unità esterna.

la corrente entra eetc etc ma non si accende nessun led sulla mother board

mi hanno chiesto 280,00 per la sostituzione. ASSURDO

soprattuto se devo pensare che magari x colpa di qualche resistore transistor o bla bla bla da 10 centesimi mi propongono di sostituire il tutto

stavo provando a cercare un buon elettrotecnico che potesse controllarlo ma non so fino a che punto

pero' magari se ci sono queste schede universali .....magari

chissà se poi gestiscono anche un inverter

grazie x l'aiuto

saluti

Alessandro

Link to post
Share on other sites
tonysaba

Ciao

il tecnico che mi ha dato questa informazione lo sentirò questa sera per riferirgli che le sonde erano a posto. Se saprò qualcosa Ti faccio sapere.

Certo, sostituire tutti i componenti della motherboard è un bel lavoro, e poi devi essere sicuro di reperirli tutti.

Comunque ci sono degli integrati sopra che credo sia difficile da sostituire.

Il prezzo della motherboard dovrebbe aggirarsi sui 200 euro, ma credo che il tecnico abbia anche considerato l'istallazione.

Mi farò sentire a giorni.

Ps

Lo split riparte solo dopo un periodo di inattività.

Poi riattaccando la spina, dopo una mezzora, la spia rossa rimane fissa e poi lo split funziona, ma mi sono accorto che non raffredda abbastanza.

La insufficiente carica potrebbe influire dando di questi problemi?

Link to post
Share on other sites
ropes

Succede spesso che le sonde ntc (in generale non solo quelle argo) abbiano questo tipo di difetto e cioe' che un po' vanno e un po' no.

Le sonde non devono ne essere in corto ne interrotte altrimenti l'apparecchio (che sia caldaia o condizionatore) non funziona in quanto la ritiene un anomalia, ci deve essrere un valore resistivo x alla temperatura y, non tutte le sonde sono uguali in quanto possono avere un valore ohmico diverso alla stessa temp è poi la scheda ad essere prog per interpretare quel dato valore per una temp x . Vi è poi una ulteriore possibile differenza e cioè puo essere che la resistenza puo aumentare all'aumentare della temp o viceversa diminuire all'aumentare della temp (direttamente proporzionale od inversamente proporzionale).

Per quanto riguarda le schede universali possono andare bene solo per i non inverter + semplici e non è detto che vadano bene su tutti.

Per quanto riguarda il discorso della sostituzione dei componenti delle schede innanzi tutto le aziende come ricambio danno solo la scheda completa e l'assistenza non è autorizzata ad eseguire riparazioni delle medesime che comunque richiedono competenze ed attrezzatura che riguardano un altro mestiere (elettronico). Inoltre l'elettronica degll inverter è piuttosto complessa...

comunque tonysaba secondo me il tuo cz ha solo una delle sonde guasta + probabile quella della batteria evaporante

Ciao

Link to post
Share on other sites
lizthe

mamma mia .....sono tuttte e due guste le schede sulla unità esterna

480 euro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Link to post
Share on other sites
tonysaba

Ciao Ropes

Allora, attualmente il condizionatore funziona, anche se ho l'impressione che sia un po sotto carica.

Mi sono accorto di uno strano funzionamento.

Prima avevo scambiato le sonde( quella inquisita ora è sotto il condizionatore che ha sempre funzionato) e continua a funzionare.

L'altra sonda è sotto il condizionatore non funzionava. Mi aveva fatto uno scherzetto!!

Avevo scollegato momentaneamente lo split dalla tensione di rete, e quando sono andato a riaccenderlo, lampeggiava la spia e, pur avendo una sonda funzionante perchè apparteneva allo split che era ok, non partiva.

Notavo una certa formazione di condenza sulla batteria dello split..... staccavo nuovamente la spina e la riattaccavo dopo circa una mezz'ora... e Ualà, lo split si ripresentava con la spia rossa fissa(segno che non c'era alcuna anomalia) e ripartiva. Allora che ho fatto? sono partito lasciando lo split sempre collegato alla spina.... e quando sono ritornato lo split è partito normalmente.

Ora, quello che non capisco, se era un problema di sonda, perchè si è verificato questo problema? Anche perchè la sonda che non dovrebbe essere funzionante ora è sotto lo split che era ok.....

Comunque, grazie per il Tuo punto di vista sulla componentistica, e ringrazio anche gli altri per avermi guidato a capire il funzionamento dei condizionatori...

in fondo i forum dovrebbero essere popolati sempre di gente come Voi, perchè è a questo che servono le community... a presto

;)

Link to post
Share on other sites
ropes

ciao tonysaba

Prima avevo scambiato le sonde( quella inquisita ora è sotto il condizionatore che ha sempre funzionato) e continua a funzionare.

L'altra sonda è sotto il condizionatore non funzionava

non ho capito una cosa : hai spostato entrambe le sonde (ambiente e batteria) da un condizionatore all'altro o solo una ?

Notavo una certa formazione di condenza sulla batteria dello split.....

Ma...era acceso o spento ? se acceso condensa OK (no ghiaccio) - se spento allora vuol dire che stava funzionando il compressore quando non doveva...allora problema di scheda anzi motherboard come la chiamate voi informatici :lol: oppure della stramaledetta sonda che fa degli scherzetti da prete :):lol::lol:

Link to post
Share on other sites
tonysaba

Ciao Ropes

CITAZIONE

non ho capito una cosa : hai spostato entrambe le sonde (ambiente e batteria) da un condizionatore all'altro o solo una ?

CITAZIONE

Ho spostato una sola sonda quella batteria dal condizionatore funzionante a quello NON funzionante.... sono identiche.

Ora funzionano tutti e due i condizionatori.

CITAZIONE

Ma...era acceso o spento ? se acceso condensa OK (no ghiaccio) - se spento allora vuol dire che stava funzionando il compressore quando non doveva...allora problema di scheda anzi motherboard come la chiamate voi informatici oppure della stramaledetta sonda che fa degli scherzetti da prete

CITAZIONE

Il condizionatore era spento da poco e ho notato della condensa sulla batteria(gocciolava abbastanza).

Hai detto bene... questa stramaledetta sonda, che in un primo momento sembrerebbe aver fuorviato la diagnosi del problema....

Riassumendo..... se stacco la spina del condizionatore che non funzionava.... rischio di ritrovarmi nella stessa situazione di prima(spia rossa lampeggiante) e il problema si annulla solo dopo un pò di tempo di inattività del condizionatore, e riattaccando la spina.... bel casino!+

Comunque, mi asterrò a questo punto, naturalmente, di staccare la spina :lol: ....... e la motherboard, salvo altre complicazioni, POZZA, pure morì così :o

Per Litze..

con una spesa del genere comincerei seriamente a pensare di comprare un'altro condizionatore... a prezzo modico, diciamo che con 600 - 800 euro te la dovresti cavare, compresa installazione...

Se anche io avrei dovuto sostituire la scheda madre a queste cifre, avrei mollato tutto questo discorso... poi addirittura 2 motherboard.....

Bye

Tony

Edited by tonysaba
Link to post
Share on other sites
tonysaba

Ciao a tutti

Stò a punto dacapo..... è mancata la corrente, si è spento il condizionatore....quando è tornata la spia rossa lampeggiava.... allora ho provato a stacare la spina e ad aspettare una mezz'ora o anche di più..... nisba ..... quando riattacco la spia rossa lampeggia e il condizionatore non parte.

Eppure l'altra volta era ripartito..... Ho letto che per certi condizionatori si può impostare il RESET della scheda... tramite codici

Grazie

Edited by tonysaba
Link to post
Share on other sites
Leopuglia

buon pomeriggio, ho un climatizzatore zephir 12mila btu, unità interna parte, unità esterna no, all'accensione  all'unità esterna si sente un bip, si accende led verde, ed un'altro led verde lampeggia x 40 secondi, e dopo si spegne, cosa può essere?

Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Leo per favore apri una nuova discussione tua, grazie.

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...