Jump to content
PLC Forum


Procedura Corretta Aggiunta Gas R410 Per Impianto Con Tubature Lunghe 14 Metri.


BUFLO
 Share

Recommended Posts

Vorrei conoscere dai professionisti di questo forum la procedura esatta di aggiunta gas su un impianto con tubature murate e mai utilizzate da 10 anni. tubi un 3/8 e il classico 1/4. La macchina è un 9000 btu e le istruzioni dicono che oltre i 5 metri bisogna aggiungere 10 grammi ogni metro. quindi 14-5= 9 poi 9 metri x 10 grammi(ogni metro)= 90 grammi in aggiunta e fin qui tutto chiaro.. la domanda ? qual'è la procedura esatta di ricarica, oltre alla soffiata con azoto..? E' sufficiente aggiungere o bisogna fare una particolare procedura di caricamento dopo il vuoto? Prima l'aggiunta e poi l'apertura del gas dell'unità esterna? Mi è stato detto che la cosa è abbastanza complicata, ma leggendo alcune discussioni in questo forum ho letto che invece è abbastanza facile e diretto.. grazie :worthy: :worthy:

Link to comment
Share on other sites


Frigorista modena

Aggiungere refrigerante in un circuito non è mai nè facile nè diretto, non fosse altro che di solito si è costretti a caricare LIQUIDO dall'aspirazione, ossia la parte del circuito comunicante direttamente con il ritorno di refrigerante al compressore, e il compressore non deve pompare liquido ma solo gas.

Detto questo, la possibilità che arrivi liquido direttamente nella camera di compressione in un clima è abbastanza rara, perchè ha quel grosso separatore di liquido che lo protegge, in tutti i modi dopo aver avviato il compressore, devi attaccare la bombola con i 90 grammi alla presa di carica e farli entrare pian piano a cicchetti, a cicchetti vuol dire senza fretta, aprendo poco il rubinettino della bombola, mai del tutto, sempre in fase liquida ovviamente, finchè non si vuota.

Link to comment
Share on other sites

non è affatto difficile....comunque leggi meglio il manuale non credo siano 10 grammi a metro

come fare? fai il vuoto apri i rubinetti accendi il clima a freddo e carichi il gas lentamente e prelevando il refrigerante dalla bombola in fase liquida ossia se la bombola non ha il pescante la devi capovolgere

Link to comment
Share on other sites

[at]Erikle.. Le istruzioni della Samsung relative al modello in questione ed esattamente è un AQ09 serie t indicano ( per 9000btu)10 grammi per metro , mentre per un 12000 btu indicano ( 20grammi) e 30 gammi per il 18000 btu. Comunque grazie per l'indicazione,

ULTERIORE QUESITO-VISTA LA TUA COMPETENZA Nel percorso tra interno ed esterno esistono oltre ai 14 metri di cui sopra anche alcune curve (7 sette curve a 90°)3 a destra e 4 a sinistra.( muri interni appartamento) Tale circostanza , a Parere Tuo, implica variazioni di aggiunta in + di gas o va bene comunque l'indicazione esclusiva del manuale .e cioè circa 90 grammi di aggiunta per 9 metri.( nell'unità esterna è riportato carico= 550grammi r 410 :smile: :smile: (possibile)??

Link to comment
Share on other sites

E' sufficiente aggiungere o bisogna fare una particolare procedura di caricamento dopo il vuoto?

La procedura di rabbocco per il gas refrigerante R410A è in fase liquida a colpetti di pochi grammi per volta, proprio per dare modo al refrigerante di essere aspirato a monte del compressore dal separatore di liquido in fase gassosa.

Comunque sul manuale è riportata la corretta procedura di carica a liquido:

caricarefrigeranter410a.jpg

non è affatto difficile....comunque leggi meglio il manuale non credo siano 10 grammi a metro

Errato. Sul manuale per un 9000 BTU è riportato proprio 10 grammi per metro oltre la linea nominale di 5m:

samsungseriet9000btu.jpg

Nel percorso tra interno ed esterno esistono oltre ai 14 metri di cui sopra anche alcune curve (7 sette curve a 90°)3 a destra e 4 a sinistra.( muri interni appartamento) Tale circostanza , a Parere Tuo, implica variazioni di aggiunta in + di gas o va bene comunque l'indicazione esclusiva del manuale

Potresti considerare per ogni curva 20 cm, quindi 20 * 7 = 140 cm. Da ciò ne deduci che indicativamente oltre ai 90 grammi, dovresti aggiungere circa altri 15 grammi. Comunque per mantenerti nel range puoi aggiungere i 90 grammi e poi regolarti con il surriscaldamento o con il t sull'evaporatore.

Link to comment
Share on other sites

il quantitativo di gas da aggiungere salta fuori da un semplicissimo discorso sul volume interno del tubo del liquido in sostanza e visto che i tubi da 1/4" sono uguali per tutti i climatizzatori solitamente col 410a sono 15 o 20 grammi al metro..se poi qualche produttore di clima idealmente col capillare ha provato in laboratorio il quantitativo di gas con precisione per mantenere pressochè costanti le condizioni operative al variare della lunghezza dei tubi seguiamo pure le sue indicazioni

Comunque se samsung dice 10 andiamo pure di 10 alla fine comunque è una differenza minima

Sulle curve invece NON concordo affatto con a2011 perchè è vero che ai fini della perdita di carico ogni curva può essere rappresentata da una lunghezza equivalente..ma questo non ai fini del rabbocco di gas poichè come detto sopra è una mera questione di volume del tubo

Link to comment
Share on other sites

Sulle curve invece NON concordo affatto con a2011 perchè è vero che ai fini della perdita di carico ogni curva può essere rappresentata da una lunghezza equivalente..ma questo non ai fini del rabbocco di gas poichè come detto sopra è una mera questione di volume del tubo

Infatti ho usato il condizionale tenendo in considerazione proprio le perdite di carico, ma poi ho consigliato a BUFLO di attenersi a ciò che dichiara la casa costruttrice, ovvero Samsung, regolandosi per un ulteriore perfezionamento con la misura del surriscaldamento o del t sull'evaporatore.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...