Jump to content
PLC Forum


Come Ottenere Lettera C,D,F


maurotordi
 Share

Recommended Posts

maurotordi

Sono nuovo del forum spiego il mio problema il titolare della mia azienda mi ha chiesto di fare il responsabile azienda ,sono andato confartigianato di brescia per vedere se avevo la qualifica e dopo la visura delle aziende per cui ho lavorato +diploma presentato mi hanno detto che sono abilitato per le lettere a,b,e,g domanda ho lavorato in un azienda termoelettrica e altre che non sto a citare,la mia domanda e questa vorrei essere abilitato per gli impianti di climatizzazione ma la consulente mi ha detto che serve il patentino da frigorista vorrei sapere come prenderlo ,mi capita più volte di lavorare in acciaierie e di avere rifatto impianto di carriponti ma come posso ottenere la lettera f

Link to comment
Share on other sites


Simone Baldini

Il patentino frigorista non centra nulla con le abilitazioni agli impianti di condizionamento. Se il tuo diploma non è specifico tipo perito termotecnico, e non hai lavorato in un'azienda per tot anni che aveva quell'abilitazione e con quella qualifica non ne hai i requisiti.

Comunque mi pare strano che ti diano la letera E (impianti gas) e non le C e D, puo' essere che anche per la lettera E ci siano delle limitazioni come per la lettera G, in molti casi la lettera G viene data ma limitatamente agli impianti di rilevazione (quindi elettrici) e non alla parte meccanica (idranti ecc..) e viceversa.

Per la F, aver rifatto la linea elettrica (blindotrolley) non vuol dire aver montato un carroponte. Comunque vale sempre il discorso che altre le competenze del tuo diploma, devi aver lavorato presso ditta con quelle abilitazioni e con quella mansione, se per caso hai lavorato preso una ditta con tutte le lettere ma sei stato assunto come operaio elettricista, hai diritto solo alla parte elettrica. Oggi sono abbastanza restrittivi su questi aspetti.

Link to comment
Share on other sites

Se hai la sola lettera E probabilmente hai un diploma da perito chimico che ti abilita per quella lettera ma non per la C e la D. Comunque per avere le lettere ci sono quattro strade:

a) Laurea rientrante nell'elenco di quelle abilitate. A seconda della specializzazione sei abilitato alle varie lettere.

B) Diploma (anche triennale) di scuola superirore seguito da 2 anni consecutivi di lavoro presso una singola azienda. In quei due anni puoi essere assunto con qualsiasi qualifica, anche apprendista, purchè tu abbia un ruolo operativo sugli impianti. Dunque no impiegato o magazziniere. I due anni debbono essere continuativi nella stessa azienda, e non frammentati in aziende diverse

c) Attestato di formazione professionale (vedi corsi di Province e Comuni ad esempio) seguito da 4 anni consecutivi di lavoro con le modalità di cui sopra.

d) 3 anni consecutivi da operaio specializzato presso un'azienda.

Ovviamente a seconda della specializzazione del diploma ti competono le varie lettere, sempre che l'azienda per cui lavori ne sia in possesso. Io ad esempio col diploma di Operatore Termico dell'I.P.S.I.A. e due anni di lavoro ho ottenuto le lettere C - D - E ma non la A e la B nonostante la ditta per cui lavorassi le avesse tutte e cinque. Il mio diploma infatti mi ha permesso di prendere solo quelle relative alla termoidraulica. Avessi avuto il diploma di Operatore Elettrico sarebbe stato il contrario. Li avessi avuti entrambi avrei potuto prendere tutte le lettere. Spero di essere stato chiaro nella spiegazione.

Link to comment
Share on other sites

maurotordi

per la cronaca sempre istallato,presse,impianti estrusione alluminio cometal, ,termoutilizzatore di brescia ,centrali asm di brescia,carroponti oltre alle alimentazioni ,veniva sostuito quadro e modifiche "i vecchi carroponti con teleruttori elettromeccanici "aggiornarli con inverter ecc..

Edited by maurotordi
Link to comment
Share on other sites

maurotordi

domanda da incompetente ma se un operaio specializzato lavora con aziende che hanno tutte le lettere a,b,c,d,e,f,g le acquisisce non capisco con che criterio vengono date

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti.

Il mio problema e simile a quello indicato da Maurotordi,ho lavorato per dieci anni con un'azienda che possedeva tutte le lettere, la mia qualifica era da elettricista però svolgevo tutti i lavori di impiantistica che la dita aveva da svolgere (condizionatori,riscaldamento,gas,idrico,elettrico ecc.).Quindi una volta che la ditta purtroppo a dovuto chiudere i battenti sono rimasto senza lavoro,poi ho deciso di iscrivermi come artigiano pensando di avere tutte le abilitazioni come in ditta invece mi ritrovo solo con la lettera A e D, e mi chiedo perché non la lettera C ed E?

Altro quesito, cosa significa Classificazione ATECORI 2002 e 2007 dove vengono citate tutte le abilitazioni comprese quelle non riconosciute dalla 37/2008?

I codici ATECORI che mi ritrovo nella visura ordinaria d'impresa sono per il 2002: 45.31.01 - 45.33

per il 2007: 43.21.01 - 43.22.01.Qualcuno sa spiegarmi la differenza.Grazie.

Link to comment
Share on other sites

domanda da incompetente ma se un operaio specializzato lavora con aziende che hanno tutte le lettere a,b,c,d,e,f,g le acquisisce non capisco con che criterio vengono date

Se operaio specializzato per tre anni filati le ha tutte. Talvolta alcune camere di commercio chiedono una dichiarazione del titolare dell'azienda che attesti l'effettivo impiego dell'operaio su certe tipologie d'impianto es. ascensori. Normalmente le grandi S.r.l. hanno un ingegnere come responsabile tecnico che ha di diritto tutte le abilitazioni, ma in realtà si occupano magari solo di impianti elettrici. Purtroppo ogni camera di commercio rappresenta un feudo a parte e per avere certi diritti talvolta bisogna entrare in guerra come è successo a me lo scorso anno.

mi ritrovo solo con la lettera A e D, e mi chiedo perché non la lettera C ed E?

Se è vero ciò che dici dovresti andare per vie legali. Tu dovresti avere diritto a tutte le abilitazioni che aveva il tuo datore di lavoro (le trovi nella visura camerale). Se proprio vogliono fare una discriminazione per il fatto che tu eri inquadrato come "elettricista" (anche se non sarebbe proprio regolare perchè la legge prevede la figura dell'impiantista, non dell'elettricista) casomai dovevano darti A e B non certo la D che non c'entra niente.

cosa significa Classificazione ATECORI 2002 e 2007 dove vengono citate tutte le abilitazioni comprese quelle non riconosciute dalla 37/2008?

Non me ne intendo molto ma credo tu ti riferisca alle "categorie merceologiche" in cui rientra la tua attività. E' una classificazione puramente statistica che serve per il calcolo dei parametri dei famosi studi di settore.

Link to comment
Share on other sites

Grazie dell'aiuto, anch'io l'ho interpretata alla stessa maniera ma volevo sentire il parere di altri.Uno di questi giorni farò visita ad un avocato poi vi farò sapere.Buonanotte a tutti.

Link to comment
Share on other sites

  • 5 years later...
Pinovallone

Sono ditta individuale. Ho lettera c limitata. Ho bisogno della lettera C. Come è cosa posso fare? C'è  1 escamotage? ??

Link to comment
Share on other sites

  • Fulvio Persano locked this topic
Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...