Jump to content
PLC Forum


passopasso

TX-33A2CI 32'' - Non si accende

Recommended Posts

passopasso

Ho un problemino con il televisore in oggetto(lo schema dovrebbe essere ALPHA3).

All' accensione niente led, audio, niente di niente, pero' si sente un sibillo gracchio, credo protezione.Tolgo il transistor orizzontale, e continua con lo stesso problema.

Si puo' fare la prova della lampada su questo tvc(onde limitare il perimetro di ricerca del guasto)?

Il tr orizzontale e' il d2057 (con la M) ?

Non sono tanto pratico di componenti extra BU sad.gif

Comunque sullo schema(risulta il 551) e' un 2sd1441 e' equivalente? l'ho testato il d2057 secondo le specifiche di questo ultimo e risulta essere buono.

Saluti a tutti.

Link to post
Share on other sites

passopasso

Nella ricerca certosina, ho trovato un diodo a forma di capacitore ceramico , denominato d828 da schema ,ed avente la seguente sigla: (M)ZNR-10k-621 3ni.

L' ho controllato al solito, ma e' interrotto...ho provato valori ommici superiori, ma niente.(si controlla normalmente?).

Link to post
Share on other sites
ignazioedo

Ciao, ma hai trovato un diodo a forma di Condensatore ceramico ?

Link to post
Share on other sites
passopasso

Si...uno Zener a quanto pare, ed anche sullo schema risulta come tale,e si trova quasi subito dopo il ponte raddrizzatore.E' la prima volta che ne vedo uno simile(componente originale panasonic).Ho cercato in internet per un coso equivalente, ma nisba. sad.gif

Link to post
Share on other sites
ignazioedo

Ciao, potrebbe trattarsi di un Varistore, che conduce solo dopo una determinata tensione...

Link to post
Share on other sites
passopasso

Si e' lui, ho cercato su un forum russo(i transistor montati hanno scarsissima documentazione).

Link to post
Share on other sites
ignazioedo

Ciao , ho trovato uno schema che è molto simile..se ti serve fammi sapere (in MP) dove spedirtelo ..

Scusa, mi sono distratto..lo schema lo hai già... tongue.gif

Edited by ignazioedo
Link to post
Share on other sites
passopasso

Ho trovato grazie al consiglio di ignazio, la resistenza fusibile r555 interrotta. Chiedo a Voi esperti con cosa posso sostituirla, visto che da schema c'e' solo sigla , ma senza valori.

Link to post
Share on other sites
digitalchoice

hai fatto qualche misura delle tensioni al primario e al secondario?

la prova della lampada potresti farla

cosa alimenta la resistenza?

Link to post
Share on other sites
passopasso

La resitenza-fusibile va ad una resistenza di potenza da 3,3 ohm al TFR.

Non ho rilevato le tensioni poiche' visto il rumore(lo fa anche senza finale orizzontale) in passato su una telefunken mi ha fritto l' alimentatore.

Faro la prova della lampada per vedere cosa succede.

Saluti, e grazie.

Link to post
Share on other sites
Fulvio Persano

Ciao.

Il fusibile, puoi metterlo da 1,5 A.

Controlla prima che non sia in corto il finale di riga.

Link to post
Share on other sites
passopasso

Ho messo il fusibile, il finale di riga e' buono.Il fusibile non e' partito, ma stesso problema.Ho tolto il finale e messo la lampada, si accende allo start, in maniera fioca, e poi si spegne, e nessun rumore. A questo punto credo che sia l' alimentazione scarsa.Ora passo al controllo delle tensioni e vi faccio sapere.

Link to post
Share on other sites
Fulvio Persano

Ciao.

Su quel telaio, credo che la prova della lampada non sia attendibile.

I condensatori elettrolitici sul primario dell'alimentatore, li hai sostituiti ?

Link to post
Share on other sites
passopasso

I condensatori elettrolitici li ho solo provati, li devo comprare(ce ne sono pochi su questo telaio, ne vale la pena).

Per la lampada, avevo infatti chiesto l' attendibilita' della cosa, visto che sia per componenti che per impostazione degli stessi, non e' come le classiche mivar o telefunken.

Comunque tolto la lampada, e misurato con il tester, mi risultano 150v, quindi escluderei questo problema.

Senza carico pero', ricompare il rumore per poi spegnersi.Mi domando se e' possibile escludere HT, mi spiego(un po di lezione, oltre che aiutarmi alla ricerca del guasto) se non metto il finale di riga, viene abolita l' alimentazione al Trasformatore di riga e quindi escludere che il rumore venga da li(non ci metto l' orecchio vicino ho paura biggrin.gif )?

Link to post
Share on other sites
digitalchoice

ad esempio su quelle che montano il tea2029c non e' attendibile.

conviene provare con la lampada(hai gia provato)anche se non si conosce l'attendibilita della prova.

visto il costo delgi elettrolitici sarebbe un dubbio in meno sul guasto sostituendoli.

riguardo l'eat io lo dissalderei,togliendo il finale non lo metti fuori uso.

e comunque,la resistenza fusibile e' da ripristinare,io prima di procedere in ogni senso vedrei come si comporta ripristinando la sola resistenza.

ciao

Link to post
Share on other sites
Fulvio Persano

Ciao.

Io spero proprio che la resistenza sia stata ripristinata.

Sostituisci gli elettrolitici, la "prova" è solo una perdita di tempo.

Tanto,vista l'età del tuo Panasonic, può solo giovargli.

Link to post
Share on other sites
passopasso

Ieri sera, ho staccato e riattaccato il trasformatore principale, e il led si e' acceso(si vede che c'era qualche pin ossidato e nonostante ripassavo, rimaneva isolato).

Il tvc fischia e poi smette, niente audio(eppure ha alimentazione separata fisicamente e circuito amplificazione pure) pero la tv risponde al telecomando, e si spegne anche da power di quest'ultimo.

La resistenza fusibile l'ho rimessa(sana), e ai capi di questa arriva la 150v(che poi va ad una resistenza di potenza alla b+ del tfr) come da progetto, e poi scompare allo smettere del sibillo.

Ora cambio i condensatori(per tempo non li ho ancora cambiati), stacco finale e tfr di riga e faccio un po di misurazioni.

Link to post
Share on other sites
passopasso

Cambiati condensatori del primario, compreso quello di filtro.Cambiato anche rettificatore ru4b, visto che al primo controllo me lo dava buono, poi l'ho staccato ieri sera(viene prima della resistenza fusibile ex bruciata) e mi dava aperto, e solo a valori ohmmici maggiori mi dava continuita, ma in ambedue i sensi.Stranamente, oggi l' ho ricontrollato ed era buono, ma alzando sempre i valori del tester, mi da' corto...sostituito ed amen.

Sempre stessa situazione.

Ora mi resta il controllo delle tensioni.

Comunque con la lampada, nonostante mi desse i 150(sempre che' sia normale il voltaggio, visto che lo schema e per la 25-28 alpha 3 e non coincidono per esempio i finali alimentazione e riga) la luce era fioca, non vorrei che ci fosse un problema di amperaggio.

Ma il varistore di cui avevo parlato in precedenza come si testa?

Saluti a tutti.

Link to post
Share on other sites
passopasso

Sul connettore d12:

pin

4- 8volt invece che 11

5- 11 in st-by 13 accendendo un canale invece che 16

9- 31 invece che 36

10-7 invece che 8

Sul filtro, 300 V.

Link to post
Share on other sites
digitalchoice

li hai cambiati anche al secondario?spero di si.

in situazioni del genere,cambierei gli elettrolitici anche nella sezione di riga

il comportamento del tv mi fa pensare ad una mancanza di livellamento dovuta agli elettrolitici.parere personale,potrebbe essere benissimo altro

Link to post
Share on other sites
passopasso

Sul secondario no, ora faccio una bella lista di una ventina di condensatori e li compro(ho un' altro tv che ne ha bisogno). In effetti, non ci sono componenti in corto(transistor, finali, diodi o resistenze andate) .Una nokia mi dava al capacimetro condesatori buoni, ma non partiva, cambiati, e' partita biggrin.gif magari mi va bene.In effetti con il capacimetro si puo' testare solo il ceramico/poliestere sad.gif

Link to post
Share on other sites
ignazioedo

Ciao, hai detto "Ma il varistore di cui avevo parlato in precedenza come si testa?"

Se si tratta di un varistore (dalla mia poca esperienza, direi di si, vista anche la posizione nello schema), la misurazione che hai fatto rivela che è efficente. Il componente è messo li come salvacircuito, se la tensione dovesse superare per es. 320V , andrebbe in conduzione e scarichebbe l extratensione a massa..

Link to post
Share on other sites
passopasso

Bene altra lezione sul varistore...grazie.

Ho cambiato anche i condensatori sul secondario, ma niente.

Ho controllato tutti i diodi e resistenze e condensatori 'non elettrolitici' della basetta(basttona direi) dell' alimentazione e alta tensione, niente, tranne che per 2 diodi in prossimita del tfr, che con il tester in modalita diodi, mi da buoni, ma andando oltre i 20m mi da continuita' in antrambi i versi...e' normale pure questo?

Mi e' rimasto solo il traformatore di riga....anche se di solito brucia il finale blink.gifsad.gif

Link to post
Share on other sites
digitalchoice

dovresti dissaldarli e provarli-

non mi sento di dirti di comprarlo(l'eat),le cause della morte del finale possono essere diverse,dovresti essere certo dei controlli fatti nella sez di riga.

ciao

Link to post
Share on other sites
passopasso

I diodi l'ho dissaldati, e provati...come del resto tutti i componenti testati. blink.gif

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...