Jump to content
PLC Forum


Encoder su Plc Tsx Nano


simo88
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti...

ho un piccolo problema...

devo collegare un encoder assoluto al plc tsx nano.

l'encoder va alimentato da 4,5 a 6 V.

qualcuno sa darmi una mano...

grazie in anticipo...

Link to comment
Share on other sites


Roberto Gioachin

Prova ad usare due optoisolatori con uscita a transistor tipo 4N25.

collega sul Led una resistenza da 330 - 470 ohm, collega poi l'uscita del fototransistor al PLC, dovrebbe funzionare.

Comunque l'alimentazione per l'encoder devi fornirlaesternamente.

Se puoi cambia l'encoder

Ciao

Roberto

Link to comment
Share on other sites

Roberto Gioachin

Il twido ha il contatore veloce integrato, ma non accetta segnali con tensione 5Volt.

Se vuoi cambiare l'encoder devi prenderne uno con uscita 24 V PNP, che avrà quindi anche l'alimentazione a 24 Vdc.

Se non vuoi cambiare l'encoder, realizza un circuito su basetta sperimentale con il fotoaccoppiatore che ti ho indicato,

visto che ci sei aggiungi anche un C.I. 7805 per fornire alimentazione 5 volt all'encoder.

Ciao

Roberto

Link to comment
Share on other sites

Roberto Gioachin

Scusa per il ritardo, ma prima sono stato fuori Italia per lavoro, poi.... mi ero un po' dimenticato.

Ho fatto uno schema semplificato del circuito che ti avevo consigliato.

Il disegno è per un solo canale dell'encoder, se hai bisogno dei due canali, devi solo duplicarlo.

Ho aggiunto il circuito 7805 per alimnetare l'encoder, vedi tu se ti serve.

Ciao

Roberto

Link to comment
Share on other sites

Roberto Gioachin

Mi sono accorto dopo aver inviato il messaggio di aver dimenticato di collegare il piedino 2 del c.i. 7805

Per precisare:

il pin 1 va collegato a +24Vdc

il pin 2 va collegato a massa (negativo)

il pin 3 è l'uscita 5Vdc

del c.i. 4N25, un pin libero si riferisce alla base del transistor, non è indispensabile collegarlo, l'antro non è connesso.

Ciao

Roberto

Link to comment
Share on other sites

Ma un encoder assoluto non risponde solitamente con un codice (Binario, Gray, BCD) per notificare la sua posizione? Per sapere esattamenre come si collega bisognerebbe anche sapere che tipo ti encoder è esattamente, normalmente dovrebbe mangiare nove ingressi.

Link to comment
Share on other sites

bitlogic , quelli che intendi tu sono encoder assoluti .Quelli incrementali usano i segnali A e B sfasati tra loro rilevando i fronti e con delle logiche viene stabilito il senso di rotazione e il modo di conteggio

Link to comment
Share on other sites

ho un piccolo problema...

devo collegare un encoder assoluto al plc tsx nano.

l'encoder va alimentato da 4,5 a 6 V.

qualcuno sa darmi una mano...

Io faccio riferimento a quanto scritto ad inizio discussione!

Link to comment
Share on other sites

scusate ma avevo un problema con internet...

l'encoder e incrementale percio lo schema va bene...

tante grazie a tutti ma soprattutto per lo schema.

ora non mi resta che andare a procurarmi i pezzi e poi costruirlo...

devo aggiungere anche un dissipatore?

grazie a tutti...

buon lavoro...

Link to comment
Share on other sites

ALAL MIA DOMANDA PERO VEDO CHE NESSUNO RISPONDE E CIOE

un 7805 tiene a 24 V ? non si cola?

grazziiiiiiiiiiiieeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Link to comment
Share on other sites

Roberto Gioachin
un 7805 tiene a 24 V ? non si cola?

Il termine "si cola" non corrisponde ai termini usati in elettronica.

Scherzi a parte, il 7805 tiene fino ad una tensione di 30V, per stabilire se ha bisogno di un rafreddamento, si deve calcolare la potenza che deve dissipare.

Quindi oltre alla potenza che dissipa lui per funzionare, si deve aggiungere quella che viene "sprecata" per fornire la corrente necessaria al carico.

Sicuramente con un piccolo elemento di rafreddamento, il circuito integrato si trova a lavorare meglio, ma si potrebbe ridurre la potenza dissipata dal C.I. inserendo una resistenza fra i 24V ed il piedino di ingresso, in questo modo, parte della potenza viene dissipata dalla resistenza, riducendo il calore generato dal C.I.

La resistenza và calcolata in modo da mantenere una tensione di alimentazione del 7805 ad almeno 10V, quindi: Corrente, tensione, e legge di Ohm e ti fai i calcoli.

La potenza della resistenza, và calcolata moltiplicando la tensione sulla resistenza per la corrente, aggiungendo almeno un 30 percento.

Ciao

Roberto

Link to comment
Share on other sites

Roberto Gioachin

Finite le ferie e pronto per partire per una nuova "missione", rispondo alla domanda anche se per un elettronico dovrebbe essere un gioco questo piccolo schema.

I condensatori sono poliestere, visto che: non sono polarizzati, hanno una capacità così piccola, si parte da una tensione 24Vdc.

Mi chiedevo se qualcuno ha tratto spunto da questo schema, se sì fatelo sapere, così per curiosità e per sapere se il tanto scrivere a volte porta qualche frutto.

Ciao a tutti e buone ferie a chi (beato lui) deve ancora farle.

Roberto

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...