Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
giusep82

Contatore Con Pic 12F629

Recommended Posts

giusep82

Ciao a tutti, ho un grande problema,devo programmare un pic 12f629 che abbia il compito di un contatore e con un pulsante play/stop dobbiamo avere la possibilità di congelare il tempo quante volte vogliamo...qualcuno ha una soluzione per me? non so da dove cominciare dato che non ho ne un programmatore di pic ne un programma...grazie a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Livio Orsini

Scusa per prima cosa conosci il dispositivo che vorresti usare?

Il programmatore è indispensabile.

Per il software di sviluppo basta scaricarlo da sito Microchip: è completamente gratuito e senza limitazioni di tempo.

Da ultimo. E' forse un esercizio scolastico?

Share this post


Link to post
Share on other sites
giusep82

Buonasera,si,è un esercizio...avrei bisogno di realizzare il programmatore e successivamente scaricando il software programmare il pic

Share this post


Link to post
Share on other sites
GiRock

Allora,

innanzitutto devi almeno avere le idee chiare su quello che vorresti realizzare, ovvero, se è un progetto con toccata è fuga, allora puoi anche utilizzare un programmatore seriale da montare su breadboard tipo questo, se invece la cosa dovesse potrarsi nel tempo, meglio dotarsi di un programmatore professionale USB come il pickit2 con il suo CD contenente il software necessario...

Per quanto concerne il programma, o lo cerchi già fatto o devi programmare anche quello con uno dei tanti tools scaricabili in rete e gratuitamente sottoforma di Demo (HEX <= 2k) tipo MikroC, MikroBasic, MPLAB + HITECH-C LITE etc., altrimenti se specifichi cosa deve fare esattamente, magari qualche "buon anima" :whistling: del Forum lo può realizzare ma senza tante pretese ovviamente...

Per questo, devi almeno specificare alcuni dettagli che hai tralasciato:

Come lo vorresti visualizzare il tempo che scorre, e quanto deve durare???
Quanti pulsanti vorresti utilizzare per le varie funzioni???
Magari quando ha finito accende pure la macchina del caffé???

Insomma, devi essere il pù esaustivo possibile se vuoi che da questa parte si capiscano le corrette intenzioni, hai già provato a cercare sul WEB per esempio???

Share this post


Link to post
Share on other sites
giusep82

Buonasera,

1- Il pic 12f629 verrà azionato da un J1 e il conteggio si deve avviare e stoppare con un J2 ( l’accensione, lo stop e la pausa verranno indicati con tre led e il tempo di scorrimento del ciclo è di 3 minuti)

2- A circuito spento deve accendersi un led rosso.

3- Alla pressione del pulsante J1 deve spegnersi il led rosso e deve accendersi un led giallo per indicare l’accensione del sistema (però il tempo ancora non deve scorrere)

4- Una prima pressione di J2 spegne il led giallo, accende un led verde, ed eccita un relè (per avviare una pompa) e il timer si avvia.

5- Una seconda pressione di J2 si spegne il led verde, accende quello giallo, il relè scollega il contatto e il tempo si congela ( ex 2 minuti e 30 secondi)

6- Una nuova pressione di J2 farà spegnere il led giallo, accendere il verde, eccitare il relè e ripartire il conteggio da 2 minuti e 30 secondi (quindi dall’ultima pausa)

7- J2 nell’asso di tempo dei 3 minuti può avviare e stoppare il sistema più volte con pause illimitate

8- Allo scadere del timer (3 minuti) il sistema si spegne e si accende il led rosso fino ad una nuova pressione di J1 che farà riavviare il sistema.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Ottimo, hai pubblicato le specifiche generali del tuo programma, ora non ti resta che codificare. :smile:

Forse per J1, J2, etc. sarà chiarissimo, ma non lo è per tutti. Solitamente si indica con Jn un jumper, ovvero un ponticello.

Share this post


Link to post
Share on other sites
GiRock

In primis non hai risposto a niente di quello che ti ho scritto, questo basterebbe già per farmi girare le pale dell'elicottero, quindi, prima di proseguire rispondi anche a queste semplici domande:

1) Lo hai già chiesto in giro su altri Forum???
2) Lo vuoi realizzare o solo simulare???
3) Se per caso te lo faccio, voglio poi vedere le foto con la realizzazione
4) Il codice sorgente non ti verrà dato senza "pagare" o fare qualche sforzo in più che al momento non vedo proprio...

I pulsanti si identificano con la sigla Pn, esempio P1...

P.S. E' già praticamente pronto, ma non capisco bene cosa ci devi fare, non mi sembri tanto convincente in quello che dici e oggi non è assolutamente giornata...

Share this post


Link to post
Share on other sites
tesla88

Giò scusa la domanda leggermente Off-Topic , cosa usi per fare la cattura schermo e trasformarla in video (avi o quel che preferisci) ?
Io tempo fa avevo trovato un programma che faceva perfettamente questa funzione ma dopo una formattata ho perso il programma e dimenticato il suo nome :D

P.S. Vedo che anche tu usi Proteus se non sbaglio :)

Edited by tesla88

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri-z

Io non riesco a vedere niente , mi fa salvare una cartella vuota :(...

Edited by gabri-z

Share this post


Link to post
Share on other sites
GiRock

#gabri-Z:

Non devi salvarlo,

se clicchi ti apre il visualizzatore di default di sistema, con Windows ti apre Media player, oppure hai attivato un livello di protezione troppo elevato nel browser, devi consentire l'esecuzione delle applicazioni multimediali...

#tesla:

Uso Camtasia Studio 7 Pro, ma c'è anche la versione light che è free e registra ugualmente pur avendo delle limitazioni...

Certo che uso Proteus, ormai lo padroneggio bene, il programma però, l'ho dovuto scrivere ex novo con MikroC PRO, quindi non basta avere solo il simulatore, se poi le cose non le sai fare bene, non funziona neanche lì... :superlol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri-z

Grazie !

oppure hai attivato un livello di protezione troppo elevato nel browser,

Può essere , ma non so cosa è attivato , devo scavare ;cliccando mi da opzione unica , salvare (o annullare).

Share this post


Link to post
Share on other sites
GiRock

Stavo pensando ad una cosa: :rolleyes:

immaginate di doverlo fare in analogico, cosa verrebbe fuori???

Mi ricorda tanto lo schema della gettoniera per doccia, dove si poteva interrompere il getto di acqua per insaponarsi congelando il tempo, ma che razza di circuito che serviva, ora lo vado a cercare per fare un confronto diretto... :superlol:


Eccolo, trovato!!!

Docciafull%201c_thumb.jpg

Ad ogni modo, bravo Mirko!!! :clap:

Share this post


Link to post
Share on other sites
tesla88

Certo che uso Proteus, ormai lo padroneggio bene, il programma però, l'ho dovuto scrivere ex novo con MikroC PRO, quindi non basta avere solo il simulatore, se poi le cose non le sai fare bene, non funziona neanche lì...

Eh già :)

Comunque sto iniziando a programmare con Arduino ... prima o poi ci arrivo anch'io :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
GiRock

Con Arduino è ancora più semplice, sicuramente ci metti meno tempo ad apprendere, ma un PIC12 ha un costo irrisorio a confronto, quello ha pure un comparatore rail to rail, un ADC a 10bit e altre funzioncine utili, ARDUINO è per tutti, mentre l'arte della programmazione purtroppo NO...

Bene, attenderò che pubblichi qualcosa in merito, allora potrò andare tranquillo in pensione anche da questo settore e dedicarmi finalmente al giardinaggio... :superlol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri-z
e dedicarmi finalmente al giardinaggio... :superlol:

A parte scherzi , niente pesca ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
A parte scherzi , niente pesca ?

Dalle parti di Giò la pesca dovrebbe dare risultati migliori del giardinaggio. :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri-z

:superlol:

Allora litografia !

Edited by gabri-z

Share this post


Link to post
Share on other sites
GiRock

Stavo pensando più al cucito :rolleyes:, non ho mai avuto tempo per queste cose, ma in casa devo dire che sono attrezzatissimo da generazioni, uncinetto e punto croce, altro che la maglia di Thevenin!!! :superlol:

A parte gli scherzi, qui da me l'area si chiama Zona Laghi e quindi parrebbe sensato andare a pesca, invece non mi sono mai appassionato più di tanto, da quando non ci sono in giro le alborelle, ho perso la vena del pescatore, forse riprenderò a suonare come una volta o chissà... :whistling:

Share this post


Link to post
Share on other sites
giusep82

Buonasera,

no,non ho chiesto in altri forum,

vorrei proprio realizzarlo quindi riguardo le foto non ci sono problemi,

voglio realizzarlo semplicemente perchè voglio cominciare ad usare i pic, la tecnologia delle resistenze e condensatori è un po vecchiotta,lo schema che è stato pubblicato l'ho già realizzato.

riguardo il pagare purtroppo non posso,sull'impegno posso impegnarmi abbastanza,facciamo così, se mi fornisce un programma free da scaricare sicuro comincio a buttare giù una bozza e li potrà correggermi ( dato che non ho mai lavorato con i pic come detto in precedenza)

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
tesla88

Con Arduino è ancora più semplice, sicuramente ci metti meno tempo ad apprendere, ma un PIC12 ha un costo irrisorio a confronto, quello ha pure un comparatore rail to rail, un ADC a 10bit e altre funzioncine utili, ARDUINO è per tutti, mentre l'arte della programmazione purtroppo NO...

Bene, attenderò che pubblichi qualcosa in merito, allora potrò andare tranquillo in pensione anche da questo settore e dedicarmi finalmente al giardinaggio... :superlol:

Già ...Arduino è abbastanza semplice(e se vogliamo non è costoso nel senso che compri la prima board e poi compri solo i processori , carichi il bootloader e via)...riguardo ai PIC mi piacerebbe imparare e so di potercela fare ma ahimè il tempo è sempre poco, le cose da fare sempre troppo e poi di mestiere programmo PLC e faccio schemi per macchine d'automazione, insomma meno sto al PC fuori orario di lavoro più vivo sereno :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
riguardo il pagare purtroppo non posso

Guarda che è un'affermazione scherzosa di Giò. Pagare la consulenza del forum significa pubblicare i risultati e, possibilmente, ricambiare la cortesia dando risposte ad altri.

Come ti ho scritto subito i programmi per sviluppare il software dei PIC sono assolutamente gratuiti, basta scaricarli dal sito Microchip. Si scarica l'ambiente di sviluppo Mplab, l'assembler ed il C18 in versione gratuita, che è meno ottimizzata di quella a pagamento, ma perfettamente funzionante.

Però è necessario fare un piccolo investimento: il programmatore.

Se acquisti il Pickit2 della Microchip, spendi pochissimo in più di uno autocostruito, ma hai la certezza del funzionamento ed hai anche la possibilità di usarlo come ICD, ovvero strumento per debuggare in circuit.

Poi ti serve una scheda micro per fare le tue prove e collegare i tuoi dispositivi periferici.

Ma prima di tutto questo è indispensabile studiare. :wacko:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...