Jump to content
PLC Forum


CHELUTEAM

Gruppo Elettrogeno Con Sistema Ats 4Kw

Recommended Posts

CHELUTEAM

Salve a tutti !!

Sarei intenzionato ad acquistare come da titolo un gruppo elettrogeno con sistema ATS ovvero che si avvii in automatico al mancare della tensione ! Spulciando qua è la ho letto di alcuni settaggi di questa funzione che ritardano l'attivazione del gruppo ecc .. Però non ho trovato prodotti con tale caratteristica ... Ma soprattuto non ho minimamente idea su che marca dirigermi !! ..

Tenendo conto di un budget che si aggira dai 1500 ai 2000 ; vorrei un prodotto ROBUSTO e che quando ne ho bisogno funzioni :) ... Cosa mi consigliate ? Avete già avuto esperienze simili ? Diesel o benzina ? .. E perché ?

Grazie in anticipo !!

Link to comment
Share on other sites


Wolfy

ATS, dall' inglese "automatic transfer switch", è un apparecchio certificato che commuta in automatico determinate utenze da rete a generatore in caso di black out, spesso contengono anche tutto il necessario per comandare avviamento ed arresto del generatore collegatovi, non ho idea se tale tipo di prodotti venga commercializzato già pronto in italia, per impianti piccoli ovviamente, da chi e dove, probabilmente ci sarà bisogno di far realizzare una soluzione custom...

Che deve alimentare?

Link to comment
Share on other sites

omaccio

Ci sono svariati importatori e costruttori in Italia per questi gruppi per uso domestico professionale.

Il costo varia a seconda di che prodotto si vuole, certamente diesel costa di più.

Prima di tutto c'è da valutare a cosa ti serve questo generatore: per sopperire ai black out o per altro?

Nel primo caso va valutato attentamente quanta potenza ti serve, quanto frequente è il black out.

Date queste risposte ci saranno altri fattori da valutare e questi ti porteranno alla scelta se andare verso un diesel o un benzina o addirittura uno a gas!

Link to comment
Share on other sites

Elettroplc

Capito....ci sono molti prodotti in commercio, pre-cablati e su ordinazione, associano all'utenza l'UPS una volta avvaiato e con la rete a regime sinusoidale...

Per la'ffidabilità, alimentazione a benziana, per l'economia di esercizio, il Diesel. il Gas...non ne ho un esempio...

Per i costruttori di siffatti commutatori automatici...non conosco i nomi...

Link to comment
Share on other sites

CHELUTEAM

mi serve per i Black out .... il discorso è che questo gruppo dovrei installarlo nell'abitazione dove andrò a stare tra circa 5 mesi .... il fatto è che non ho idea di che frequenza siano i black out ... a sentire sono rarissimi ... potrebbe essere una volta all'anno come 4-5 .... o nessuno ....

Mi piacerebbe sapere delle marche affidabili ... e magari un modello che mi dia in uscita un'onda sinusoidale il più possibile uguale a quella di rete enel.... io i carichi che "patiscono" di più se così si può dire ( videosorveglianza switch ecc...) li alimento a valle di un gruppo UPS che mi da un'onda sinusoidale pura ... quindi non credo di avere problemi relativi a onde non del tutto perfette ... però preferirei che si avvicinasse per lo meno a un'onda decente......

So che tanti si domanderanno cosa me ne faccio di un gruppo elettrogeno quando ho già un UPS ... : mi serve per tenere alimentati ulteriore tempo il carico ... e comunque sia mi da il tempo per avere il pieno controllo di casa !

Di potenza mi serve sui 3.5 kw ma che di picco potrebbe arrivare sui 4kw ...

Link to comment
Share on other sites

Elettroplc

Tu vuoi un articolo che può anche funzionare a parallelo con la rete..?

Link to comment
Share on other sites

luigi69

cerca MOSA

ma con quel budget non ti avvicini neanche a quello che vorresti aimè...

Link to comment
Share on other sites

Wolfy

Se trovi qualcuno di bravo capace di preparare e montare un impianto simile, per pochi soldi puoi cavartela usando un gruppo elettrogeno militare, li tirano fuori dalle basi americane quando vogliono liberarsene, puoi trovare gruppi da 15KW a meno di 1000€

Link to comment
Share on other sites

click0

Tenendo conto di un budget che si aggira dai 1500 ai 2000

ma con quel budget non ti avvicini neanche a quello che vorresti aimè...

straquoto, alcuni anni fa istallai un gruppetto da 6 kw con avviamento automatico, solo l'opzione *avviamento automatico* costava una millata

Link to comment
Share on other sites

Elettroplc

Vero...per una utenza domestica, meglio un avviamento manuale..salvo che l'interruzione di corrente non sia troppo frequente...i moduli automatici costano..

Melgio investire su un buon generatore i 1000k che si spendono negli automatismi..

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...